Autore Topic: Area "Racconti"  (Letto 11942 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nemesis Marina Perozzi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 41
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Area "Racconti"
« Risposta #30 il: Martedì 24 Agosto 2010, 19:49:16 »
Ho appena inserito un racconto.

Per gli utenti Mac: confermo che Safari funziona regolarmente, consentendo il Copia e Incolla e le varie formattazioni, compreso l'inserimento della fotografia.
Con Flock, invece, come con Firefox (per quest'ultimo compare comunque il messaggio di avvertimento), il Copia e Incolla non funziona.

Offline Luigi

Re: Area "Racconti"
« Risposta #31 il: Martedì 24 Agosto 2010, 20:08:54 »
;D  A chi potesse interessare, ho visto delle ottime lezioni su come si scrivono romanzi (non che vogliate per forza fare un romanzo!) su www.bonifacci.it
Mi sembra ben fatto, per ora, comunque un buon inizio per la prosa narrativa.

Si, l'avevo visto anche io è lo trovo ottimo. Fra l'altro mi pare che consigli gli stessi manuali che citavo nel primo post.

Offline Saldan

  • Autore
  • *
  • Post: 904
  • Sesso: Maschio
  • ...tutto scorre...
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Area "Racconti"
« Risposta #32 il: Martedì 24 Agosto 2010, 20:35:15 »
;D  A chi potesse interessare, ho visto delle ottime lezioni su come si scrivono romanzi (non che vogliate per forza fare un romanzo!) su www.bonifacci.it
Mi sembra ben fatto, per ora, comunque un buon inizio per la prosa narrativa.


Grazie della dritta!!  :police:
...la mia culla è meraviglia esplosa, non ti dondola ma avvolge e ammanta.
La mia culla è poesia ansiosa di svelarmi quello che ti incanta...      

http://lamalavoglia.forumfree.it

Offline Luigi

Re: Area "Racconti"
« Risposta #33 il: Martedì 24 Agosto 2010, 20:42:31 »
Attenzione, nella pagina di inserimento del testo c'è uno spazio "Riassunto/presentazione" ed uno spazio "Nota dell'autore".

Se quello che volete scrivere è solo una nota al testo, dovete scriverlo nella nota.

Lo spazio "Riassunto/presentazione" serve per scrivere qualcosa che andrà in home page al posto dell'inizio del racconto, altrimenti si compilerà da sola con l'inizio del racconto.
"Riassunto/presentazione" serve quando non vi piace come è stato spezzato l'inizio del racconto, magari a metà di una frase, e volete impostarlo in modo diverso.

Offline Anna Elvira Cuomo

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 89
  • Sesso: Femmina
  • "narratrice per diletto, pensatrice per difetto"
    • Poesia, racconti brevi e riflessioni
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Area "Racconti"
« Risposta #34 il: Martedì 24 Agosto 2010, 23:41:47 »
scusa luigi, non riesco ad incollare, ho fatto copia dal word ma l'opzione incolla non è evidenziata

c'è qualcosa che devo fare prima?

grazie
Anna Elvira Cuomo (Anna Sugar)

Offline Anna Elvira Cuomo

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 89
  • Sesso: Femmina
  • "narratrice per diletto, pensatrice per difetto"
    • Poesia, racconti brevi e riflessioni
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Area "Racconti"
« Risposta #35 il: Martedì 24 Agosto 2010, 23:59:11 »
ok ci sono riuscita, ora il racconto è stato proposto
ma  nelle proposte non lo vedo, ovvero, risulta che c'è un racconto a mio nome ma io vedo solo dei trattini al posto del titolo e dell'autore come mai?

ovviamente in questa  maniera non posso modificarlo

grazie
Anna Elvira Cuomo (Anna Sugar)

aureliastroz

  • Visitatore
Re: Area "Racconti"
« Risposta #36 il: Mercoledì 25 Agosto 2010, 00:43:45 »
Intanto permettetemi di dire che questa di creare uno spazio racconti è un’idea molto interessante. In effetti si avvertiva la mancanza su questo sito di uno spazio dove poter divagare in spazi che non fossero prettamente poetici e poi perché così i tanti (buoni) brani che venivano pubblicati nelle poesie e spacciati per tali, ora possono trovare una più giusta collocazione.
Più volte avevo riflettuto sulla mancanza di questa area, ma il fatto che fosse stata fatta una chiara scelta (ed era evidenziato a chiare lettere nel regolamento) di non poter pubblicare pezzi in prosa mi ha fatto pensare ad una linea editoriale, dettata, magari, dalla necessità di mantenere basso il volume dei dati e dunque dei costi da sostenere.
Comunque ben venga questa scelta.

E’ anche giusto che inizialmente si restringa il cerchio degli autori che possono pubblicare in modo da verificare la tenuta del server e la necessità di spazi, nonché (probabilmente) che tutto funzioni alla perfezione.

Su una sola cosa chiedo lumi, ed è una perplessità dovuta sicuramente alla mia scarsa conoscenza del sito, ma, quando si dice : “Per il beta test ho dovuto scegliere un gruppo di autori, e la scelta è caduta sugli iscritti all'associazione.”, di quale associazione si parla? Immagino ci sia una associazione di autori, ma ho visto altri autori farsi la stessa domanda e parlare di bollino verde… era una battuta o mi sono perso qualcosa?

Grazie

Monilèo

  • Visitatore
Re: Area "Racconti"
« Risposta #37 il: Mercoledì 25 Agosto 2010, 08:57:33 »
Il messaggio del Conte mi permette forse di capire quello che non avevo assolutamente compreso e che mi ha lasciato in un "atroce" dubbio, anche se forse era stato abbondantemente spiegato e soltanto la mia distrazione mi aveva impedito di leggere. Vale a dire cosa significasse quel bollino verde posto davanti al nome di taluni autori.
Non si domanda però il Conte - forse a bella posta o forse perché è stato più attento di me e quindi ha capito subito la cosa - se quelli sono "gli artisti associati" - come siano stati prescelti, e sulla base di quali meriti. Si è intuito forse che, sulla base della pletora di commenti alle loro bellissime poesie, essi sicuramente si presume che siano degli altrettanto splendidi prosatori? O è una scelta redazionale, nel logico pensiero e accettabile considerazione che, dominando essi sul palcoscenico poetico del sito, avrebbero apportato successo al nuovo corso? O magari si tratta solo di un sperimentazione iniziale, per cui giocoforza la scelta è stata fatta con determinati criteri provvisori, e poi la possibilità verrà data a tutti?
In un sito di letteratura indubbiamente la sola poesia non deve essere il limite alla partecipazione. Voglio però sperare che, dietro le giustissime raccomandazioni del "feroce Saladino" Luigi webmaster, coloro che si cimentano nella scrittura in prosa stiano bene attenti a rispettare grammatica, sintassi e consecutio temporum, e scrivano con più attenzione e cura di quanta non ne applichino, almeno attualmente... nell'esposizione dei commenti alla poesie! Seguendo le giuste “minacce del “Saladino”, che approvo in pieno, chi fa grossi errori grammaticali verrà escluso dalla pubblicazione. E allora si dedicherà solo alla poesia dove spesso e volentieri, con la giustificazione delle “ragioni” poetiche, certi sbalzi di sintassi possono essere perdonati.

Offline Nemesis Marina Perozzi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 41
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Area "Racconti"
« Risposta #38 il: Mercoledì 25 Agosto 2010, 09:22:27 »
Buongiorno Monileo, il pallino verde sta semplicemente a significare che quegli autori hanno inviato una o più poesie al Concorso di Poesia Scrivere 2010. La quota di partecipazione era comprensiva anche dell'iscrizione all'Associazione Scrivere, che, di fatto, gestisce formalmente il Concorso.
Infatti, se ci fai caso, tra gli autori con il "bollino Chiquita" ci sono anche autori e autrici appena entrati nel Sito, non solo i "pluridecorati".

Offline Luigi

Re: Area "Racconti"
« Risposta #39 il: Mercoledì 25 Agosto 2010, 09:54:55 »
Su una sola cosa chiedo lumi, ed è una perplessità dovuta sicuramente alla mia scarsa conoscenza del sito, ma, quando si dice : “Per il beta test ho dovuto scegliere un gruppo di autori, e la scelta è caduta sugli iscritti all'associazione.”, di quale associazione si parla? Immagino ci sia una associazione di autori, ma ho visto altri autori farsi la stessa domanda e parlare di bollino verde… era una battuta o mi sono perso qualcosa?

http://www.scrivere.info/community/forum/index.php?topic=3006.0

Monilèo

  • Visitatore
Re: Area "Racconti"
« Risposta #40 il: Mercoledì 25 Agosto 2010, 10:07:15 »
Ringrazio sentitamente Nemesis che, in poche e concise parole, ha saputo spiegarmi bene quello che io non avevo capito, sia per mia pura distrazione, sia perché guardo poco, sia per quell'inevitabile "rincoglionimento progressivo" che è retaggio impossibile a frenarsi nella natura umana e che in me sta avanzando a giganteschi passi. Il prof. Sigmund, mio strizzacervelli viennese di grande considerazione, mi ha fatto presente che ogni giorno il cervello umano perde, nel procedere degli anni, milioni e milioni di "neuroni. Con le sue apparecchiature speciali egli me li ha contati, e mi ha assicurato che me ne restano così pochi che, se fossero "spiccioli" di euro, non potrei comprarci neppure mezzo etto di aringhe al supermercato, sia pure di quelle in offerta speciale a minor prezzo.
Data la mia ben conosciuta pigrizia mentale nell'andare a rivedere indietro spiegazioni e ammennicoli vari, se la cortese Nemesis volesse anche ragguagliarmi come e quando io possa pubblicare il mio racconto, gliene sarei grato. E sarebbe pure grata a lei l'Arte del prosare, perché quel mio racconto, pur ancora "in nuce", onorerebbe altamente l' “ars scribendi" nonché sarebbe di eccelsa elevazione per questo sito.
Non voglio aggiungere altro, perché la mia "modestia", unico elemento che veramente mi contraddistingue su tutti e su tutto il resto, me lo impedisce.
L'unica capacità che io non ho avuta dalla natura, fra le tante in mio possesso, è purtroppo l'autoironia. Mi piacerebbe prendere in giro me stesso così come talvolta riesco a prendere gl altri. Ma l'autoironia purtroppo non fa per me, e molti anche di questo sito, con grande intuito d'acume, lo hanno capito perfettamente...

Offline Nemesis Marina Perozzi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 41
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Area "Racconti"
« Risposta #41 il: Mercoledì 25 Agosto 2010, 10:27:58 »
Nel suo primo intervento su questo stesso topic, Luigi ha spiegato che in questa fase di transizione, solo gli autori che stanno "testando" le funzionalità della sezione racconti hanno la possibilità di inserire i testi, mentre per tutti gli altri è attiva solo la funzione in lettura. Terminate le verifiche tutti potranno "postare" i propri racconti. Quanto durerà questa prima fase? Non sono in grado di dirlo, dipende, penso, da quanti e quali eventuali malfunzionamenti si riscontreranno.
Così ho interpretato le parole di Luigi
Ciao

Offline Anna Elvira Cuomo

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 89
  • Sesso: Femmina
  • "narratrice per diletto, pensatrice per difetto"
    • Poesia, racconti brevi e riflessioni
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Area "Racconti"
« Risposta #42 il: Mercoledì 25 Agosto 2010, 14:21:14 »
Domanda per il signor LUIGI: vorrei sapere come mai in calce al mio racconto, la firma appare nella forma COGNOME NOME, datosi che sempre, quella apposta in calce alle poesie trovasi nella forma NOME COGNOME (forma che prediligo);

inoltre ho avuta l'intenzione poco fa, di apporre il riassunto nell'apposito spazio ma, mi sono accorta che esso è già occupato dalla parte iniziale del racconto stesso; ho letto nelle speigazioni che, lasciandolo in bianco, è così che si sistema, quindi cheido come fare a inserire il riassunto in fase di  modifica dopo la pubblicazione

grazie
Anna
Anna Elvira Cuomo (Anna Sugar)

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 864
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Area "Racconti"
« Risposta #43 il: Mercoledì 25 Agosto 2010, 14:54:55 »
Il messaggio del Conte mi permette forse di capire quello che non avevo assolutamente compreso e che mi ha lasciato in un "atroce" dubbio, anche se forse era stato abbondantemente spiegato e soltanto la mia distrazione mi aveva impedito di leggere. Vale a dire cosa significasse quel bollino verde posto davanti al nome di taluni autori.
Non si domanda però il Conte - forse a bella posta o forse perché è stato più attento di me e quindi ha capito subito la cosa - se quelli sono "gli artisti associati" - come siano stati prescelti, e sulla base di quali meriti. Si è intuito forse che, sulla base della pletora di commenti alle loro bellissime poesie, essi sicuramente si presume che siano degli altrettanto splendidi prosatori? O è una scelta redazionale, nel logico pensiero e accettabile considerazione che, dominando essi sul palcoscenico poetico del sito, avrebbero apportato successo al nuovo corso? O magari si tratta solo di un sperimentazione iniziale, per cui giocoforza la scelta è stata fatta con determinati criteri provvisori, e poi la possibilità verrà data a tutti?
In un sito di letteratura indubbiamente la sola poesia non deve essere il limite alla partecipazione. Voglio però sperare che, dietro le giustissime raccomandazioni del "feroce Saladino" Luigi webmaster, coloro che si cimentano nella scrittura in prosa stiano bene attenti a rispettare grammatica, sintassi e consecutio temporum, e scrivano con più attenzione e cura di quanta non ne applichino, almeno attualmente... nell'esposizione dei commenti alla poesie! Seguendo le giuste “minacce del “Saladino”, che approvo in pieno, chi fa grossi errori grammaticali verrà escluso dalla pubblicazione. E allora si dedicherà solo alla poesia dove spesso e volentieri, con la giustificazione delle “ragioni” poetiche, certi sbalzi di sintassi possono essere perdonati.

...quando si dice esser prevenuti!  ;D ahahahahaha Monilèo, mi fai morì (l'accento va bene?  ???)
nooo, come avrai capito, il pallino ciquita, oppure verde è evidente in coloro che oltre aver spedito la poesia per il premio scrivere 2010, hanno anche pagato la quota associativa all'Associazione Scrivere appunto!

ohhh un ti 'nalberare subito ehhh, sai che scherzo! ...era solo per spiegare!!!
ciò che non mi va giù... è questa battaglia a spada tratta, combattuta da molti sugli errori grammaticali!
certo che cercheremo di ridurli al minimo! ma però non credo ci sia da farne una crociata!
a volte possono essre "refusi" molte volte l'ignoranza (come la mia, non mi nascondo)
...credo che ha Ligabue (il pittore ehh!) nessuno abbia mai chiesto di parlare in italiano corretto 8anche perché forse parlava davvero poco e per giunta in dialetto)
già... ma qui si tratta di testi narrativi, mi dirai/direte! ok! comunque un po di tolleranza non guasterebbe! leggo di esclusioni immediate e fucilazioni in piazza per coloro che si macchieranno di sittanta colpa!
azz... che pall.. ho capito! BISOGNA SCRIVERE IN ITALIANO CORRETTO!!! ok... ma lasciatemi un porticciola aperta... almeno per gli ignoranti come me! (io difendo la categoria da me presenziata, son presidente a vita e per ora unico associato!)
molte volte, qualcuno animato di compassione mi ha fatto presente dei miei errori nei miei scritti... a-ha è-é verbo, pronome, soggetto, aggettivo ...insomma li sbaglio tutti!
uhhhmmm ho avuto poco tempo e adesso ne ho ancor meno per gli studi... la fabbrichetta da bambino mi "ha" preso e tuttora è restia a lasciarmi! ahahahaha che volete so 'gnurant!
ma provvederò, cambierò... mi adatterò a corsi serali, notturni per farvi piacere e soprattutto per Pubblicare racconti!
Carissimo Lorenzo detto da molti il Tosco... magari di manderò le mie bozze! ...mi raccomando però, piano con la matita rossa! son suscettibile io  ;D

io... come sempre scherzo... ma non è detto che ciò che dico in maniera ironica (?) non abbia colpito qualcuno che come me è... nu poco asinello!

ChS
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline Luigi

Re: Area "Racconti"
« Risposta #44 il: Mercoledì 25 Agosto 2010, 17:20:32 »
Domanda per il signor LUIGI: vorrei sapere come mai in calce al mio racconto, la firma appare nella forma COGNOME NOME, datosi che sempre, quella apposta in calce alle poesie trovasi nella forma NOME COGNOME (forma che prediligo);

inoltre ho avuta l'intenzione poco fa, di apporre il riassunto nell'apposito spazio ma, mi sono accorta che esso è già occupato dalla parte iniziale del racconto stesso; ho letto nelle speigazioni che, lasciandolo in bianco, è così che si sistema, quindi cheido come fare a inserire il riassunto in fase di  modifica dopo la pubblicazione

grazie
Anna

Strano, perché dovrebbe apparire quello che hai inserito nel tuo profilo e non c'è ragione per cui sia diverso. Agli altri infatti non è invertito.
Controllerò.

Per il riassunto, puoi inserire tu un testo, se ritieni opportuno, anche in modifica, dopo la pubblicazione, o lasciarlo bianco. Se lo lasci bianco (o se cancelli il testo precedente) torna la prima parte del testo.