Autore Topic: la legge  (Letto 325 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline caligola

la legge
« il: Sabato 30 Aprile 2011, 00:25:46 »
E' la legge
questa pietra piatta, levigata
tagliente perchè codificata,
miscela di primitivo e di divinità di tavole
-lo scambio tra dio e la sua briciola.

L'uomo non c'entra.

Ora è la tavola diventata libro diventato uso
nel posto, lo stesso
questo dio moderno, analizzato
riassunto, impersonale.

L'uomo non c'entra.

Così come al centro dell'universo c'è il sole
al centro della psicanalisi c'è una regola,
il frutto preciso del procedimento
l'unicità della causa e l'ovvietà dell'effeto
e alla fine finalmente
tutti i recipienti hanno tutti i contenuti.
Eureka. Pandora.

L'uomo non c'entra.

Cassandra rimane inascoltata
mentre il minotauro
è sull'attenti
controlla il labirinto
questa varietà di pseudostrade
che non conducono
ma reagiscono
allo schema, all'imbuto
dove tutto ricade
e ricomincia.

E' la legge.
L'uomo non c'entra.