Autore Topic: Teorema per una torta  (Letto 3703 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Teorema per una torta
« il: Domenica 30 Giugno 2013, 20:42:17 »
Teorema per una torta


Prendi del burro, ammorbidito,
sbattilo in una terrina
sino a ridurlo in crema ed aggiungi
tre etti di zucchero a velo,
con la scorza di mezzo limone
sino a  farne un liscio composto,
e lì sbatti tre uova e tre tuorli
spargendo farina senza pietà…

e sta’ sicuro che ci riuscirai:
il principiante ha fortuna, vedrai.

“No, signor cuoco, non sono convinto,
parli e non pensi al diabete,
ai grassi cattivi, al colesterolo…
Il troppo dolce fa male si sa.”

Non esistono leggi in cucina
se poi mangi tu quello che fai;
lascia aperta la porta del frigo,
vedrai che lo yogurt scaduto non è.

Ma sta sicuro che ci riuscirai:
Il principiante ha fortuna lo sai.

E allora sì, vedrai, ti piacerà…
chi amaro mangia è più triste, si sa…



Zaza
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...