Autore Topic: Il cestino: per non perdere poesie per errore  (Letto 3579 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Luigi

Il cestino: per non perdere poesie per errore
« il: Mercoledì 4 Settembre 2013, 10:04:59 »
Siccome ogni tanto ci arrivano lettere che dicono "Aiuto! Per errore ho cancellato la mia poesia, potete recuperarla?", e noi possiamo solamente confermare che la poesia è cancellata e che non è recuperabile, abbiamo implementato una nuova funzione di sicurezza, almeno per i soci del Club Scrivere, che impedisce di cancellare per errore una poesia e quindi perdere per sempre non solo il testo (che magari uno si è prudentemente conservato sul proprio pc), ma anche commenti, letture, messaggi...

Se un autore del Club Scrivere va nella pagina di modifica della propria poesia, non trova più il pulsante "Elimina", ma un pulsante "Metti nel cestino".
Se clicca su "Metti nel cestino" la poesia non è più visibile, nessuno la può più leggere, è come se non ci fosse, ma l'autore la può comunque andare a vedere, ed anche eventualmente recuperare, dal proprio cestino.
Come si fa a vedere il proprio cestino? Facile. Nella colonna di sinistra delle proprie pagine, nel riquadro "Strumenti", lì dove appaiono i messaggi della redazione ed altri strumenti utili, se avete messo qualcosa nel cestino, ecco che vi apparirà il link per vedere cosa c'è nel vostro cestino.

Quindi se un autore del club vuole cancellare una poesia, questa viene comunque messa nel cestino.
E se invece vuole veramente cancellarla ed eliminarla dal sito? Semplice basta che vada di nuovo nella pagina di modifica ed adesso che è nel cestino appare anche il pulsante per eliminarla dal sito.
Se vuole invece recuperarla perché si era sbagliato o ci ha ripensato? Va nella pagina di modifica e la recupera, e la poesia torna visibile a tutti con tutti i commenti, le letture ed i messaggi.

Quindi la procedura è questa:

pagina di modifica -> cestino -> pagina di modifica -> elimina
pagina di modifica -> cestino -> pagina di modifica -> recupera

Insomma come funziona nel vostro pc, quando buttate qualcosa nel cestino potete andare a recuperarla o potete cancellarla definitivamente.
« Ultima modifica: Mercoledì 4 Settembre 2013, 10:32:47 da Luigi. »

Offline Luigi

Re:Il cestino: per non perdere poesie per errore
« Risposta #1 il: Mercoledì 4 Settembre 2013, 10:26:36 »
Prevengo le domande: quando una poesia è nel cestino non si può modificare, né inserire nell'albo d'oro (logicamente) né avere la dichiarazione di pubblicazione, né commentare, né altro... è proprio come se fosse cancellata, solo che è ancora recuperabile.
Le uniche due cose che si possono fare con una poesia nel cestino è o recuperarla, o eliminarla definitivamente.

Offline rita iacobone

Re:Il cestino: per non perdere poesie per errore
« Risposta #2 il: Mercoledì 4 Settembre 2013, 17:44:35 »
E' veramente un ottimo aiuto quello di poter recuperare le poesie qualora venissero cancellate sbadatamente, saranno felici i distratti e gli indecisi. Sapete veramente prendervi cura di noi scrittori, bravi e competenti in ogni situazione, cari saluti a tutti. :)

Offline Sara Acireale

Re:Il cestino: per non perdere poesie per errore
« Risposta #3 il: Giovedì 19 Settembre 2013, 10:13:41 »
  :-\ AIUTOOOOOOOOO...Ho inserito questa mattina una mia poesia nel cestino ma non riesco a ELIMINARLA...Luigi ti ho mandato un messaggio su facebook, per favore rispondi su fb perché io uso pochissimo il forum. Ho pure il problema che da quando questa mia poesia è nel cestino non risulta visibile ai lettori ma soltanto agli autori. Sarò costretta a rendere di nuovo visibile la poesia anche se non mi piace tanto...Un caro saluto e grazie

Offline Luigi

Re:Il cestino: per non perdere poesie per errore
« Risposta #4 il: Giovedì 19 Settembre 2013, 11:47:44 »
  :-\ AIUTOOOOOOOOO...Ho inserito questa mattina una mia poesia nel cestino ma non riesco a ELIMINARLA...Luigi ti ho mandato un messaggio su facebook, per favore rispondi su fb perché io uso pochissimo il forum. Ho pure il problema che da quando questa mia poesia è nel cestino non risulta visibile ai lettori ma soltanto agli autori. Sarò costretta a rendere di nuovo visibile la poesia anche se non mi piace tanto...Un caro saluto e grazie

Nel tuo cestino non c'è nessuna poesia.

Comunque, lo dico a tutti e non solo a te:
1 - NON scrivetemi su Facebook, scrivete in redazione@scrivere.info, perché altrimenti rischiate che veda il messaggio il giorno dopo. Se usate poco il forum, pazienza, anche perché per queste cose dovete usare la mail, ma soprattutto non usate FB per assistenza su Scrivere: c'è la mail che consente di scrivere alla redazione (più persone) e non solo a me (una sola persona magari impegnata in altro). Inoltre su FB a volte il nick non è lo stesso del sito, non vedo il vostro indirizzo di mail e quindi devo andare a fare ricerche nel sito per capire chi siete, infine non posso inserire il vostro problema nelle cose da fare (se non lo posso fare subito, finirebbe nel dimenticatoio).
2 -  indicate sempre di QUALE POESIA si tratta, magari inserendo il link alla poesia, e non dite mai "la mia poesia", o "la poesia di ieri", pensando che io conosca a memoria tutte le poesie di tutti gli autori
3 - non date per scontato che io sappia già quale problema avete, descrivetelo sempre nei dettagli, spiegando quale esatta operazione stavate facendo, quale errore avviene ed esattamente in quale momento della vostra operazione
4 - dopo aver scritto per il problema, NON FATE ALTRE OPERAZIONI sulla stessa poesia, perché altrimenti io vado a vedere e nel cestino non c'è nulla e non posso capire cosa sia successo e soprattutto non posso impedire che succeda di nuovo.

Però ricordatevi che scrivere per un problema tecnico sul forum vuol dire avere un ritardo di alcune ore, scrivere per un problema tecnico su FB vuol dire ritardare di uno o due giorni o di farlo inutilmente. USATE LA MAIL.
« Ultima modifica: Giovedì 19 Settembre 2013, 11:50:46 da Luigi. »

Offline Giulia Gabbia

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 5
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Il cestino: per non perdere poesie per errore
« Risposta #5 il: Martedì 3 Dicembre 2013, 11:01:15 »
Vorrei far parte del Club  Scrivere solo che non vorrei utilizzare la forma di pagamento con Postepay  ci sono alternative?

Offline Carmine Ianniello

Re:Il cestino: per non perdere poesie per errore
« Risposta #6 il: Mercoledì 4 Dicembre 2013, 08:39:12 »
Idem come Giulia... c'è l'alternativa?
È da un bel pò che penso d'iscrivermi 

Offline Carmine Ianniello

Re:Il cestino: per non perdere poesie per errore
« Risposta #7 il: Mercoledì 4 Dicembre 2013, 08:56:18 »
Per esempio ... un Bollettino?.....

Offline Luigi

Re:Il cestino: per non perdere poesie per errore
« Risposta #8 il: Mercoledì 4 Dicembre 2013, 13:14:56 »
Per esempio ... un Bollettino?.....

Ci si può iscrivere solamente attraverso Paypal, in due modi: o aprendo un account Paypal o con carta di credito senza iscriversi a Paypal. Si può usare una carta di credito qualsiasi o tramite bonifico (ma quest'ultima soluzione è più lenta e macchinosa).

Ci si può iscrivere a Paypal anche senza avere carta di credito e si possono aggiungere fondi al proprio conto paypal tramite bonifico, seguendo le indicazioni alla pagina: https://www.paypal.com/it/webapps/helpcenter/article/?solutionId=163537&topicID=2800043&m=HTQ
Dopo due o tre gironi arriva una mail che ci avverte che il bonifico è stato inserito nel proprio conto Paypal, così si può cliccare sul pulsante "Iscriviti" e pagare con il proprio conto Paypal.

A Paypal è meglio iscriversi con lo stesso nome e cognome che appare sul bonifico, e con la stessa mail che usate nel sito.

Quindi ci sono queste 3 soluzioni
a) ho una carta di credito (normale o ricaricabile, basta che sulla carta appaia il logo Visa o Mastercard
1. clicco su Iscriviti e pago con la carta aprendo un conto PayPal
2. clicco su Iscriviti e pago con la carta senza aprire un conto Paypal
b) non ho la carta di credito
3. apro un conto Paypal, seguo le istruzioni per caricare il conto Paypal tramite bonifico, aspetto che mi venga comunicato che la somma è arrivata a Paypal, clicco su Iscriviti e pago con il conto Paypal

Offline Carmine Ianniello

Re:Il cestino: per non perdere poesie per errore
« Risposta #9 il: Mercoledì 4 Dicembre 2013, 20:47:34 »
Ok Luigi... Paypal è più importante dell'iscrizione
.... ma... vorrei iscrivermi con il modo più semplice che tutti conoscono
un vaglia telegrafico...  o semplice.... li porterò a mano.. in contrassegno
non dieci ma venti euro.... ma la possibilità che mi dai
e solo e solamente Paypal...... ok.. ok..... ci penserò su...