Autore Topic: Sguardi sui colori  (Letto 3417 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Luigi Ederle

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 910
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Sguardi sui colori
« il: Mercoledì 9 Ottobre 2013, 21:12:14 »


   Si muove lento
   ha presa il colore
   brevi tramonti.

   luigiederle

Offline Luigi Ederle

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 910
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #1 il: Lunedì 14 Ottobre 2013, 21:09:22 »



   Mani distese
   si muove il colore
   stanco il sole.

   luigiederle

Offline Luigi Ederle

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 910
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #2 il: Martedì 15 Ottobre 2013, 21:18:37 »


    Tiepide foglie
    si siedono colori
    basso il sole.

Offline Paola Pittalis

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 318
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #3 il: Domenica 10 Novembre 2013, 18:12:33 »
Rosso tramonto
cala a picco sul mare
barche in attesa

Offline Paola Pittalis

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 318
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #4 il: Domenica 10 Novembre 2013, 18:16:24 »
cielo si specchia
nell'azzurro del mare
luce riflessa


Offline Luigi Ederle

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 910
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #5 il: Domenica 10 Novembre 2013, 19:05:35 »


   Tiepidi sguardi
   geniale il pittore
   terra al sonno.


   luigiederle

Offline Luigi Ederle

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 910
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #6 il: Martedì 19 Novembre 2013, 22:21:34 »


    Mancano foglie
    i colori fuggono
    la prima neve.

    luigiederle

Offline Luigi Ederle

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 910
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #7 il: Lunedì 25 Novembre 2013, 22:02:20 »


    Bianchi sguardi
    silenziosa la neve
    scalza la luna.

    luigiederle

Offline Luigi Ederle

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 910
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #8 il: Mercoledì 27 Novembre 2013, 22:49:31 »


   Festa del bianco
   Dolomiti dipinte
   notte di neve.

   luigiederle

blaisecondor

  • Visitatore
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #9 il: Venerdì 29 Novembre 2013, 09:28:16 »
Rosso il mio sangue
verde la tua speranza
bianca la vita.

blaisecondor

  • Visitatore
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #10 il: Venerdì 29 Novembre 2013, 09:30:58 »
Verde la tasca
rossa un'altra burrasca
bianca la vasca.

blaisecondor

  • Visitatore
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #11 il: Venerdì 29 Novembre 2013, 10:21:28 »
Bianco il piatto
Rosso il mio cuore matto
verde l’olfatto.

Rosso il dolore
bianco questo mio amore
verde il sapore.

Verde sipario
bianco sul calendario
rosso scenario.

Bianca la tela
verde l’acqua di sotto
rosso il mio motto.

ovidio2

  • Visitatore
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #12 il: Venerdì 29 Novembre 2013, 12:06:03 »
Mi spiace fare ancora una volta il bastian contrario, ma non posso fare a meno di intervenire in questa continua congerie di haiku strampalati.
L'haiku, come sappiamo, è un genere poetico orientale, e non riesco a capire come abbia potuto affermarsi così anche da noi, forse per il desiderio tutto nazionale di scimmiottare  qualsiasi cosa   provenga dall'estero, nel quale prodotto non nostro troviamo tutte le bellezze, mentre magari disprezziamo la nostra rima con la musicalità dell'endecasillabo, reputandola... cosa sorpassata!
Penso che nella mentalità orientale l'haiku abbia un suo precipuo scopo ed anche una certa bellezza d'immagine.
Scimmiottato dagli occidentali diventa una vera pena, e la ragione di questo scimmiottamento credo proprio che consista nel fatto che l'haiku (solo apparentemente, precisiamolo) appare di una facilità estrema,e molti credono di potervisi applicare con tanta poca fatica intellettiva.

L'haiku ha obbligatoriamente una struttura metrica precisa (tre versi rispettivamente e rigidamente di cinque, sette e cinque sillabe). Rispettiamo almeno questa impostazione tecnica, se proprio si vuol scrivere ad ogni costo un haiku,  anche se il risultato sarà sempre scadente, perché il genere appartiene solo ed esclusivamente alla mentalità poetica orientale, troppo distante da quella di noi occidentali.

Continuino pure gli autori a scrivere haiku ad iosa, è un loro diritto, ma permettano almeno, senza offendersi, queste modeste osservazioni. E soprattutto, se proprio vogliono insistere, si adeguino almeno alla regola del cinque, sette, cinque, che trovo, anche quella, continuamente elusa!

blaisecondor

  • Visitatore
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #13 il: Venerdì 29 Novembre 2013, 12:49:23 »
Caro Useppe,
non sapevo di star tra gli immortali, altrimenti non avrei osato, da incompetente e vecchio mortale qual sono. Mi prostro davanti alle vostre rimostranze. Voglio solo lasciare un consiglio: contatevi meglio le sillabe e, soprattutto, controllate, ma bene, i vostri amati endecasillabi.
Il mio intervento l'ho vissuto come una mera esercitazione, senza pretese aligheriane o orientaleggianti.
Verde è la bile
ciance da cortile
spocchia infantile. (non è nè orientale nè un haiku)
Per il resto come dice il re defgli endecasillabi:
Non ti curar di lor ma guarda e passa.
Quest'è! Un saluto, senza offesa.

blaisecondor

  • Visitatore
Re:Sguardi sui colori
« Risposta #14 il: Venerdì 29 Novembre 2013, 14:00:55 »
Caro Useppe,
ti do ragione! Devo fare proprio come dici tu.
Ti chiedo umanamente scusa, ma non poeticamente.
Ciao, Peppe