Autore Topic: Creiamo una nuova conoscenza  (Letto 20427 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline India

Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #15 il: Venerdì 17 Gennaio 2014, 11:44:26 »
Voleva essere una poesia seria... ma è surreale. Pardon Poeta per te zazà

Ho incontrato stamattina
un'anziana signorina
a passeggio col suo cane
lungo il viale delle canne.

I suoi occhi erano neri
un po’ a mandorla e sinceri
i capelli ondulati
i suoi modi aggraziati.

Lei mi ha chiesto gentilmente
e con fare indifferente:
"A suo avviso, queste canne
sono alte sette spanne?"

La domanda è inaspettata
e mi sento  impacciata
“Sì, son alte” io rispondo
ma la voce è un sottofondo

al suo andar con decisione
a risolver la questione
e coi palmi misurare
tosta dandosi da fare.

Palmo palmo fa la conta
Mentre il cane un osso addenta
Ma il conto non le torna
Torna indietro e poi ritorna

Che l'altezza delle spanne
sono sedici le canne?

Le domando con premura:
"Fosse quella la misura,
scusi se le ardisco dire
cosa mai le può servire?"

“ Non mi dica mia signora
che si fa le canne ancora?
le si sciupano i capelli
se si fuma gli spinelli!”

“Si permette oh signore
di offendere il mio onore?
Io le canne lascio al vento,
di fumarle mi spavento”

Io le canne?Oh my God
Ribadisco e quindi ardisco
questa è singolar tenzone
tra poesia e il suo lettore

“oh mio Dio dov’è il mio cane
è scappato anche stamane
mi è sfuggito il guinzaglio
e con lei che io mi scaglio”

“Ma perché mia signorina?
Son le canne la sua rovina
Non s’inalberi or suvvia
Tenga in conto l’allegria”

“Cerchi il cane per favore
Se lo perdo è un gran dolore
Dove mai sarà scappato
Me lo cerchi a perdifiato”

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #16 il: Venerdì 17 Gennaio 2014, 13:21:11 »
Ma ecco tutto torna a posto;
tra le canne era nascosto
quel cagnetto scombinato
dall'anziana ritrovato.

Era un tipo originale
la vecchietta lungo il viale:
s'è tenuta la ragione
dell'assurda sua questione.
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline Paola Pittalis

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 318
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #17 il: Venerdì 17 Gennaio 2014, 15:02:35 »
Dice il cane porta il nome di rajà
a vederla sembra un pascià
tonda tonda e cicciotella
ma è scappata con brunella

ps inserite dove volete se vi piace

Offline Paola Pittalis

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 318
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #18 il: Venerdì 17 Gennaio 2014, 15:15:43 »
scusate non avevo letto la chiusa

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #19 il: Venerdì 17 Gennaio 2014, 15:52:55 »
Una nuova conoscenza


Ho incontrato stamattina
un'anziana signorina
a passeggio col suo cane
lungo il viale delle canne.

I suoi occhi erano neri
un po’ a mandorla e sinceri
i capelli ondulati
i suoi modi aggraziati.

Lei mi ha chiesto gentilmente
e con fare indifferente:
"A suo avviso, queste canne
sono alte sette spanne?"

La domanda è inaspettata
e mi sento  impacciata
“Sì, son alte” io rispondo
ma la voce è un sottofondo

al suo andar con decisione
a risolver la questione
e coi palmi misurare
tosta dandosi da fare.

Palmo palmo fa la conta
Mentre il cane un osso addenta
Ma il conto non le torna
Torna indietro e poi ritorna

Che l'altezza delle spanne
sono sedici le canne?

Le domando con premura:
"Fosse quella la misura,
scusi se le ardisco dire
cosa mai le può servire?"

“ Non mi dica mia signora
che si fa le canne ancora?
le si sciupano i capelli
se si fuma gli spinelli!”

“Si permette oh signore
di offendere il mio onore?
Io le canne lascio al vento,
di fumarle mi spavento”

Io le canne?Oh my God
Ribadisco e quindi ardisco
questa è singolar tenzone
tra poesia e il suo lettore

“oh mio Dio dov’è il mio cane
è scappato anche stamane
mi è sfuggito il guinzaglio
e con lei che io mi scaglio”

“Ma perché mia signorina?
Son le canne la sua rovina
Non s’inalberi or suvvia
Tenga in conto l’allegria”

“Cerchi il cane per favore
Se lo perdo è un gran dolore
Dove mai sarà scappato
Me lo cerchi a perdifiato”

Ma ecco tutto torna a posto;
tra le canne era nascosto
quel cagnetto scombinato
dall'anziana ritrovato.

Era un tipo originale
la vecchietta lungo il viale:
s'è tenuta la ragione
dell'assurda sua questione.

FINE

di Paola Pittalis, India, Marilena, Giovanni Licata, poeta per te zaza
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline Paola Pittalis

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 318
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #20 il: Venerdì 17 Gennaio 2014, 16:10:37 »
è venuta proprio bella  :)

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #21 il: Venerdì 17 Gennaio 2014, 16:21:00 »
 :) siamo stati bravi e coerenti con chi ci precedeva.
Brava Paola che ha dato un buon incipit, che è la cosa più difficile.

Ringrazio Niev e Mariasilvia e Giovanni anche per il loro contributo, e credo che, da persone intelligenti quali sono, hanno sicuramente capito e scusato  il mancato utilizzo, totale o parziale,  dei loro testi.

Ora abbiamo una conoscente in comune.

Zaza
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline Marilena

Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #22 il: Sabato 18 Gennaio 2014, 10:41:13 »
grazie Zaza...fino a ieri mattina pensavo che gli ottonari rimati fossero pesci  8)...davvero una bella esperienza ...un abbraccio a tutti voi...vi auguro un lieto fine settimana...:-))...vi lascio che ho da lavare un sacco di panni...e la lavatrice non sta funzionando stamattina...ah la tecnologia che gran dilemma universale!...vi voglio bene ;)
Se guardi bene le piccole cose...trovi le grandi...le meravigliose.....

Offline Mariasilvia

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 696
  • Sesso: Femmina
  • Sempre gli occhi fissano lontano una stella
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #23 il: Sabato 18 Gennaio 2014, 18:18:39 »
Piacevole lettura... veramente aggraziata la signorina attempata...ne vien fuori un bel profilo e una conoscenza che tutti potremmo aver incontrato... ;)
Complimenti  davvero ( mica facile)...ebbene sì, bravi a tutti...
Buona serata!
                                      Mariasilvia ;)
Mariasilvia

blaisecondor

  • Visitatore
Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #24 il: Sabato 18 Gennaio 2014, 19:00:14 »
Come al solito arrivo tardi. Dato che queste esperienze sono per me una goduria, perchè non fissiamo un giorno ed un orario e a turno, come nel Decamerone, si decide il tema e si sviluppa il tutto?
Grazie per l'attenzione e complimenti per la vecchina delle canne.
Buona domenica a tutti.

Offline Marilena

Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #25 il: Sabato 18 Gennaio 2014, 23:58:23 »
Come al solito arrivo tardi. Dato che queste esperienze sono per me una goduria, perchè non fissiamo un giorno ed un orario e a turno, come nel Decamerone, si decide il tema e si sviluppa il tutto?
Grazie per l'attenzione e complimenti per la vecchina delle canne.
Buona domenica a tutti.


Sign.Cassese...mi scusi...ma che fa? Mi toglie le parole di bocca?
Il Decamerone?Forse stiamo parlando di esperienze di tipo diverso... ::)
Meglio andare a nanna va!..sta per scoccare la mezzanotte...poi la Bella Addormentata nel bosco...che fa?

Buonanotte...siete ganzi un pò gasati e a volte pazzi scatenati  ;D
ma attenzione che quel verso
non vi vada di traverso... :-)))...un buon tacer non fu mai scritto...

simpaticamente :P


Se guardi bene le piccole cose...trovi le grandi...le meravigliose.....

blaisecondor

  • Visitatore
Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #26 il: Domenica 19 Gennaio 2014, 00:16:29 »
Ho l'impressione di aver bussato alla porta sbagliata...

Quest'è...nel senso delle cose il dolce niente.

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #27 il: Domenica 19 Gennaio 2014, 10:44:51 »
@Marilena

hai frainteso il suggerimento di Peppe riguardo a fare di noi un gruppo di persone che, a turno,
suggeriscano l'inizio di un racconto, nel nostro caso in versi, senza  alludere per forza a
contenuti erotici.

Infatti, il Decamerone di Boccaccio narra di
 un gruppo di giovani, sette donne e tre uomini, che trattenendosi fuori città per quattordici giorni (il titolo indica i dieci giorni in cui si raccontano le novelle e non i quattro in cui ci si riposa), per sfuggire alla peste nera, che imperversava in quel periodo a Firenze, raccontano a turno delle novelle di taglio spesso umoristico e con frequenti richiami all'erotismo bucolico del tempo.

@Peppe

buona l'idea, ma troppo impegnativo fissare una cadenza specifica, chi vuole ne comincia un altro, e via.
« Ultima modifica: Domenica 19 Gennaio 2014, 10:46:30 da poeta per te zaza »
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

blaisecondor

  • Visitatore
Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #28 il: Domenica 19 Gennaio 2014, 11:59:38 »
Tutto giusto Zaza! La mia goduria era riferita al piacere che provo quando posso dilettarmi in rima, come ho fatto parafrasando L'infinito di Giacomino

L’infi…dito

Sempre attento lo prendo con le molle
io questo sito, che per grande parte
le ore della vita mi dischiude.
Ma, scrivendo e poetando, intemerati
compagni trovo in quello, e antelucane
esperienze, e ancor più ardente la sete
a questa fonte attinge, e come un fuoco
l’ingegno si infervora. E allor con cento,
con cento e mille, avido e veloce
vado ciattando: e il giorno così alterno
e resto vivo, e puntualmente
v’entro e sto con esso. E allor la testa
non ha più età e il tempo è tutto mio:
e il navigar mi attizza in questo mare!


Quest'è...nel senso delle cose il dolce niente.

Offline Marilena

Re:Creiamo una nuova conoscenza
« Risposta #29 il: Domenica 19 Gennaio 2014, 13:14:42 »
Mi scuso con il sign Cassese mia cara Zazà... :)
stamane avrei voluto esplicitare il pensier mio in modo trasparente
ancor di più di quanto già lo sia
ma una notizia triste ho ricevuto
che ha spento il mio sorriso appena nato...
le vostre iniziative volte al colloquiare in versi sono molto interessanti...
nuovamente vi ringrazio e vi auguro una lieta domenica
e buona poesia...

un abbraccio... :)
Se guardi bene le piccole cose...trovi le grandi...le meravigliose.....