Autore Topic: Tre spunti di-versi - 132a Edizione  (Letto 2529 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Giovanni Monopoli

Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« il: Lunedì 14 Agosto 2017, 08:35:44 »
Sono lieto di prendere il testimone da Piera Tola per lanciare la 132a Edizione del gioco delle tre parole-chiave (promotrice poeta per te zaza):
 

TRE SPUNTI DI-VERSI

Il gioco inizia oggi lunedì 14 Agosto 2017 e termina alle ore 24 di giovedì 17 Agosto 2017.


Si invitano gli autori ad attenersi alle regole di seguito riportate:

si tratta di creare una poesia di MINIMO 4 – MASSIMO 10 versi
(versi non più lunghi di quindici sillabe)

che abbia nel testo i tre spunti dati, tre parole chiave, che tra di loro hanno poca attinenza, come vedrete, in modo  che si inseriscano TUTTE con nesso logico nei versi, qualunque sia l'argomento, il tema, che si vorrà trattare.
Le parole devono inserirsi armonicamente nell’argomento trattato.

i tre spunti devono restare invariati.
L’importante è non rispondere subito, ma pensarci bene.
Possono venire fuori composizioni interessanti, dagli aneddoti alle poesie umoristiche,
o d’amore, o riflessive o satiriche, o di fantasia.
Da escludere l’erotismo e le parolacce o citare nomi di persone note (sul forum è proibito).

I TRE SPUNTI sono:

Fugga – Sorriso - Fonte

Si possono inserire al MASSIMO 2 POESIE per autore.

Pubblicate SOLO la poesia col titolo, senza fare commenti,
per favore, così si vedranno bene le poesie, senza alcuna interruzione.
(Tutto ciò che non è il semplice testo poetico sarà cancellato).

Da venerdì 18 Agosto fino a domenica 20 Agosto 2017, spazio ai commenti, a cui tutti sono invitati.

Non ci sarà nessun vincitore, ma sarà un'interessante vetrina per i partecipanti e, vedrete, un piacevole passatempo.

ULTIMA MA BASILARE NOTA:
La poesia proposta dovrà essere totalmente attribuibile alla creatività dell’autore partecipante.

Io naturalmente mi astengo dal presentare composizioni.

L’ingresso è libero, basta la chiave di parole nella vostra poesia.
 
Siate originali, siate profondi, siate leggeri, siate quelli che siete, quelli veri!

N.B.: L'Autore che si cimenterà per la prima volta nel gioco troverà, nei giorni dei commenti, un post a lui/lei dedicato

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 854
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #1 il: Lunedì 14 Agosto 2017, 14:19:18 »
Ultimo sorriso

Fonte di vita, è il tuo sorriso
beltà che illumina
il tuo viso d'eterna fanciulla...
è così che ancor ti vedo
dolce amore che in cuor mio vive...
Or ti stringo a me in un abbraccio
prima che il pensier mio fugga
sulle buie direttrici del tempo
portando lontano da me
ogni limpida luce di te.

Ch.S
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 854
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #2 il: Lunedì 14 Agosto 2017, 14:27:46 »
Mancato sorriso

Fugga da me, ogni fonte di sorriso...
Non c'è sorgente che possa cambiare
il corso di questa mia triste vita.
Qui continuano a cadere bombe
creando buche dove l'acqua
non rispecchia nessun sogno
ma solo volti di terrore.

Ch.S
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline Franca Merighi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 140
  • Sesso: Femmina
  • La vita è ciò che accade quando fai altri progetti
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #3 il: Lunedì 14 Agosto 2017, 15:00:41 »
                  FUGA INUTILE

              A cosa può servire
       
              che nel mio dolor io fugga

              se non potrò più essere

              la fonte del tuo sorriso?

Offline Franca Merighi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 140
  • Sesso: Femmina
  • La vita è ciò che accade quando fai altri progetti
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #4 il: Lunedì 14 Agosto 2017, 15:05:32 »
                           LA TUA DOLCEZZA

                         Mi sento in Paradiso

                         quando mi cerchi con dolcezza

                         e non lasci che io fugga
                   
                         né che perda il mio sorriso

                         in questa fonte d'amore...

                 
« Ultima modifica: Lunedì 14 Agosto 2017, 16:20:47 da poeta per te zaza »

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #5 il: Lunedì 14 Agosto 2017, 16:57:26 »
Una fonte di guai

Uso il presente per la narrazione
di quella marachella fatta male
ai danni di mio zio, nella stagione
delle vacanze, nel suo cascinale.

Non mi fugga dalla mente quel rimbrotto:
“Sei una fonte di guai” lui mi rinfaccia;
sento ancora sulla pelle il pizzicotto
e quella pesca spalmata sulla faccia.

(Cosa ho fatto non so più di preciso,
so che lui lo racconta col sorriso…)

di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #6 il: Lunedì 14 Agosto 2017, 17:52:39 »
Un gran bravo ragazzo

È fonte di sorriso quel ragazzo:
studioso, educato, si fa un mazzo
con la sveglia alle cinque di mattina
quando è tempo di scuola e c’è la brina.

D’estate viene qui: c’è la piscina
e c’è la nonna che per lui cucina;
a volte aiuta il nonno col giardino:
non oggi: monta già sul motorino…

Ho bisogno che non fugga mio nipote:
“C’è l’erba alta…” Lui ferma le ruote.


di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline Antonio Terracciano

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #7 il: Lunedì 14 Agosto 2017, 17:59:15 »
TUTTO SCORRE

Non vogliamo che fugga quel sorriso
dalle labbra infantili: la sua fonte
è la spensieratezza, che un po' arriso
ha a tutti noi.

Ma è nostra speranza spesso vana:
frappone vita ostacoli tenaci,
che trasformano gioia quotidiana
solo in ricordo.

Offline Antonio Terracciano

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #8 il: Lunedì 14 Agosto 2017, 18:05:33 »
IL PADRONE DI CASA PREVIDENTE

"Fugga, signore, ché c'è un terremoto,
una sicura fonte di sventure:
sarà scossa la casa sua da un moto
che ucciderà la sua famiglia pure! "

Il proprietario fece un bel sorriso,
e rispose a quel vigile del fuoco:
"Grazie per il consiglio suo deciso,
ma antisismica è casa, e non da poco! "

Offline Diego Bello

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 44
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #9 il: Lunedì 14 Agosto 2017, 20:14:09 »
FOSSE NOIA MORTALE CHE S’APPRESSA

Fosse noia mortale che s’appressa
all’ombra stanca di parole vuote
da briciole di sole fugga – in dote
all’occhio – e travi senza voce tessa.
Cominci il sorgere d’inverno cupo
verso uno stagno di speranza imbelle
con quella rosa fragile di pelle
chiara, scavato un solco in un dirupo.
Sento alla fonte ancora che zampilla
remoto il tuo sorriso che non sciupo.


Offline Mariasilvia

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 694
  • Sesso: Femmina
  • Sempre gli occhi fissano lontano una stella
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #10 il: Lunedì 14 Agosto 2017, 22:49:58 »
A lungo andare intenerisce.

Il tuo sorriso che volare mi fa
passeggia su binari fioriti.
Tra luci ed ombre ,tra bianco e nero
è fonte sorgiva che mi ristora
come il vento dell'amore
che sgorga dal cuore.
Spero non fugga
in un attimo incanalandosi
nelle misure del dolore.

 Ms
Mariasilvia

Offline Julie

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 396
  • Sesso: Femmina
  • Che l'amore sia la sola cosa.....
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #11 il: Martedì 15 Agosto 2017, 10:25:04 »
                                                          Armonia

Vuoi che fugga la notte

in una luna che uccide il giorno


vuoi che stenda i miei pensieri

sull'esile filo dei ricordi


vuoi che muoia il sorriso

mentre danzano i fiocchi di neve


o vuoi essere la fonte

che fa rifiorire di gemme il cuore

fino alle porte dell'anima...
« Ultima modifica: Martedì 15 Agosto 2017, 10:30:13 da Julie »

Offline Rita Stanzione

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 291
  • Sesso: Femmina
  • Niente hai se di quel niente la bellezza ti sfugge
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #12 il: Martedì 15 Agosto 2017, 10:37:53 »
Rivolo

Possa correre un rivolo
giù per vetrate d’occhi
perché non fugga ossigeno in maree
oscure. E che la terra si ravvivi
- la fonte cresce in ombra e il nocciolo
è cieco bulbo. Quale sorso
perenne al sorriso trabocca
soffocato sulla clessidra immota.
Sono parole d’ocra. Si dipanano                                                 
in spine di tramonto, l’ora gela.

Rita Stanzione

Offline Jo Kondelli Ghezzi

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #13 il: Martedì 15 Agosto 2017, 11:26:40 »
The source

Alla fonte del destino
bevo a sbafo da bambino
con la bocca mai contenta
con il cuore che rallenta
ma se fugga oppure corra
gioco a dadi o con la morra
e giocondo è il mio sorriso
rosa e bianco sopra il viso.

Offline Jo Kondelli Ghezzi

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #14 il: Martedì 15 Agosto 2017, 11:28:55 »
The black apple

Giocondamente tragico
è il canto poco magico
lavato col sorriso
del primo paradiso
dove la mela nera
che fugga oppure imperi
si adeguerà alla fonte
dell’acqua passeggera
col cielo a testimone
dolente e senza nome.