Autore Topic: Tre spunti di-versi - 143a Edizione  (Letto 3841 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Giovanni Licata

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 370
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #30 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 06:52:21 »
Giorno di festa

Al vociar
dei fanciulli
un tocco  magico di
danze e balli
respiro
giorni a festa
 riflessi
d'infinita gioia.

Offline Tonia La Gatta

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #31 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 08:14:01 »
Tocco da pirata

E’ il tocco inaspettato del destino
estratto dai riflessi del mastino
che col respiro gelido e coi denti
ha dato dei fendenti sorprendenti
al povero cavallo da parata
col dare e avere astuto del pirata.


Offline Tonia La Gatta

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #32 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 08:15:08 »
Ti respiro

Ti respiro ogni momento
con oppure senza il vento
e siccome non mi piaci
do speranze ai dì fugaci
ma il tuo tocco è assai veniale
nei precordi da buttare
e si serve dei riflessi
furbi acuti e sottomessi
per cui oggi e ancora dopo
non raggiungerà il suo scopo.

Offline Giacomo Scimonelli

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #33 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 09:52:15 »
" LA NOTTE "


La notte trattengo il respiro
mentre i pensieri volano

un lungo tragitto
quel tornare indietro dolce amaro
dove tutto appare così reale.

Tocco con la mente un ricordo

nuove lacrime vorrebbero urlare
sfiorando quel sorriso oramai morto.

I riflessi del giorno intanto avanzano...
anima e cuore in silenzio piangono.
Giacomo Scimonelli

Offline Giacomo Scimonelli

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #34 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 11:09:46 »
" Chiudo gli occhi e respiro "


Chiudo gli occhi e respiro...

il profumo di quel giorno torna vivo
i riflessi del tuo volto mi avvolgono
il tocco della tua voce inebria il cuor mio.

Apro gli occhi e sorrido...

quel sogno è diventato un dipinto
un quadro di ricordi e colori
con quell'attimo per sempre inciso...

breve istante di vita
da noi condiviso.
Giacomo Scimonelli

Offline Giuseppe Buro

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 12
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #35 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 12:07:16 »
La Mia gioia

Amore, la musica silente, il canto
del tuo orgoglio, il tocco di partenza
alimenta la passione.
Con scrupolo e capriccio respiro
le tue trecce, nel tuo cuore pianto
il seme e i riflessi della sera fan volare
la mia gioia.


Offline Maria Assunta Maglio

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #36 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 14:22:03 »
"Luce divina"

Respiro
quiete nella pausa dei silenzi,
ombre oscure  sciamano
all'orizzonte silente,
riflessi di Luce Divina accendono
 l'anima ai bagliori di speranza.

Un tocco  nell'aria e nuvole tempestose
cedon spazi  al nuovo sole.
Splende di  gioia il cuore,
quando canto di preghiera,
 lo lega  al  su filo conduttore.

Offline Giuseppe La Marca

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #37 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 16:27:11 »
Si cresce e si matura

Si cresce e si matura
per questa vita dura
col tocco mio di acciaio
tra spine ed un rosaio
e quando la respiro
mi guardo un poco in giro
e grazie ai miei riflessi
mi salvo dagli annessi
che corrono al galoppo
al primo vero intoppo.

Offline Giuseppe La Marca

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #38 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 16:28:17 »
Filosofando

Giordano Bruno aveva un tocco strano
ed i suoi scritti riflessi in modo arcano
sono stati bruciati in piazza a Roma
e da allora la Chiesa non è doma
né ha detto di avere mai sbagliato
e che il nolano è stato perdonato
ma il suo pensiero brucia cari amici
ardendo dalle testa alle radici.

Egli che amava il suo filosofare
ha messo giusto in moto il liberare.

Offline Giovanni Monopoli

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #39 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 17:18:54 »
Un dì da non dimenticare mai

Col respiro che gioisce nell’animo
un tocco che empie il cuore
e nei riflessi magici della vita
un dì da non dimenticare mai
nei suoi passaggi, ricordi
ricchi di luce e di prosperità

Offline Giovanni Monopoli

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #40 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 17:19:40 »
Un tocco di felicità

Un traguardo lontano
un cammino ad illuminare i passi
tra i riflessi mai sbiaditi del cuore
col delicato tocco di felicità
a frullare nella mente
di chi ama la vita
e nel respiro che il giorno dona
cullarsi
ammirando di quel dì… la luce

Offline enza fontana

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #41 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 18:00:53 »
IN VIAGGIO

Voglia di libertà nel sorriso
e l'entusiasmo dei tuoi anni

pronto a scavalcare la siepe
che circonda la tua casa.

Un tocco malinconico
già affanna il mio respiro

-non piangerò-

Viaggerò con te e vedrò il mondo
nei riflessi dei tuoi occhi chiari.
la vita è come uno specchio ti sorride se la guardi sorridendo
(jim morrison)

Offline Peppe Cassese

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #42 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 22:17:57 »
La perfida Medusa –1

Il tocco della perfida Medusa
è un glifo che rinnega rima e musa.
Il verso non le sembra mai perfetto
e mette capre e porci sotto il letto
ed ha un respiro tanto rinfrescante
che cadi avvelenato in un istante
e i suoi riflessi sembrano le tare
incuneate sopra un rosso altare
dove si gioca alle maledizioni
col fiore delle putride pozioni.

Offline Peppe Cassese

Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #43 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 22:19:33 »
La perfida Medusa - 2

La perfida Medusa un po’ ignorante
è incerta e la sua lingua è calcitrante
infatti non sa ancora e questo è rato
se il toro senza corna sia caudato
e dato che lei odia assai i sonetti
con un suo tocco li tramuta in tetti.
I suoi riflessi sono si’ mordenti
che con lo sguardo coglie un accidenti
ed anche col respiro in un baleno
tramuta il tuo sonetto in un veleno.
« Ultima modifica: Giovedì 9 Novembre 2017, 22:22:17 da Peppe Cassese »

Offline Azar Rudif

  • Autore
  • *
  • Post: 283
  • Sesso: Maschio
  • Non esiste mondo sotto le mie ali, ma sopra sì
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 143a Edizione
« Risposta #44 il: Giovedì 9 Novembre 2017, 22:53:56 »
Un punto nell’universo
 
Tocco fili di pensiero,
ho corde d’arpa
unici riflessi d’antico,
là divengon futuro
e respiro l’immenso.


Nel profondo rivivo e
ignoti meridiani leggo
scrivendo latitudini
in quel punto d'Universo.
 
La Legge è uguale per tutti, ma non tutti sono uguali per la Legge e non cercate la Legge Umana. Essa è statica ed imperfetta, cercate ciò che evolve e mai è uguale a sè stesso e ribolle del Bene e del Male