Autore Topic: Necessito di chiarimenti  (Letto 309 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 886
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Necessito di chiarimenti
« Risposta #15 il: Sabato 7 Marzo 2020, 18:47:40 »
Secondo me sì, Saverio, si boccia una poesia per la punteggiatura, o anche per una sola parola scritta male. La poesia si apparenta ad un problema matematico, in cui basta un calcolo sbagliato per invalidare il risultato ottenuto. Come in matematica ogni numero, così in poesia ogni parola, ogni norma grammaticale e sintattica, ogni punto, ogni virgola dovrebbero ricevere le massime attenzioni di chi scrive, per rendere fruibile il suo lavoro a chi legge che, pur comprendendone il senso, potrebbe, da una virgola messa al posto sbagliato, ad esempio, ricevere un pugno nell'occhio che accompagnerà anche il resto di quella sua lettura.

mi spiace ma non la penso così...
d'altronde siamo diversi!
spesso ci si preoccupa della pagliuzza, dimenticandoci delle travi...
che sicuramente saranno scritte bene, ma sempre travi sono...
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline Antonio Biancolillo

Re:Necessito di chiarimenti
« Risposta #16 il: Sabato 7 Marzo 2020, 19:55:51 »
Ha ragione Rosanna, Antonio e negliocchiDesiderio...
le regole grammaticali non sono una opinione,
non si può scegliere di usare il punto o farne a meno, e così via dicendo.
Non esistono licenze poetiche per le Regole Grammaticali, nè possiamo inventarne altre per nostra comodità.
Bisognerebbe amare il Testo come una propria creatura... e, come tale, mettergli il vestito più bello che gli si possa dare.
Il punto finale va messo ad ogni fine strofa, ogni fine pensiero, quando il seguito inizia di nuovo con una maiuscola...e non esistone nè se...nè ma.
Così mi hanno insegnato e così continuo.

Un carissimo abbraccio di buona serata a tutti.

Offline Antonio Terracciano

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 411
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Necessito di chiarimenti
« Risposta #17 il: Sabato 7 Marzo 2020, 20:13:29 »
mi spiace ma non la penso così...
d'altronde siamo diversi!
spesso ci si preoccupa della pagliuzza, dimenticandoci delle travi...
che sicuramente saranno scritte bene, ma sempre travi sono...
Lo so che siamo diversi, Saverio, e non pretendo certo di convertire gli altri. Dato che parli di pagliuzze e di travi, però, mi permetto di aggiungere che in poesia esistono solo pagliuzze, e non travi, se con questo termine si vogliono indicare i contenuti, dato che essi sono sempre soggettivi. Le poesie hanno, ancora più intensamente dei romanzi e dei racconti, un delicatissimo materiale di base linguistico, attraverso il quale passano tutti i contenuti, e forse, paradossalmente, anche le assenze di contenuti. Una virgola in più o in meno, ad esempio, rovina il "piatto" poetico come (lo dice un vecchio proverbio italiano, forse napoletano) "un granello di sale in più o in meno rovina una minestra" .
Cordiali saluti,
Antonio

Offline Rosanna Peruzzi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 240
  • Sesso: Femmina
  • Nasco al tuo lume naufrago...sera d'acque limpide
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Necessito di chiarimenti
« Risposta #18 il: Sabato 7 Marzo 2020, 20:18:58 »
Un'ultima cosa.
Credo sia importante, quando una poesia viene respinta, che il comitato di approvazione
nello scrivere la motivazione sia più esplicativo. In tal modo all'autore sarà più facile
comprendere dove rivedere il suo componimento.

Le frasi preconfezionate non dicono nulla e non servono a nulla.

La risposta che hai ricevuto, scrivendo che era da rivedere più che altro dal punto di vista della grammatica è una risposta della redazione, non c'entra nulla con il comitato di lettura, il quale fra l'altro quando da il proprio parere deve limitarsi a scrivere tre o 4 parole per problema di spazio, altrimenti non risulta accettato il parere, positivo o negativo che sia se scrivi un periodo lungo, quindi si deve essere sintetici per forza, non per volontà. Dal messaggio che ti è stato inoltrato era sicuramente la punteggiatura il problema, che usata alla fine ti vincola ad usarla quando poi inizi con la lettera maiuscola, altrimenti dovresti togliere la maiuscola, questa è semplice grammatica che non ha nulla a che vedere con il tuo testo che infatti non è stato menzionato, perché sicuramente ritenuto meritevole.
 
Buona serata a te e a tutti gli altri autori.

 
Marisa
Rosanna

Offline Marisa Amadio

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 85
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Necessito di chiarimenti
« Risposta #19 il: Sabato 7 Marzo 2020, 23:22:05 »


Rosanna, non mi riferivo al comitato di lettura, forse ho usato impropriamente il termine "comitato",
ma a coloro che sono preposti all'approvazione dei testi.
Vedi, se avessero scritto "punteggiatura" tutto sarebbe stato più chiaro e immediato.

Il mio post non ha l'intento di creare polemica, ma certamente uno scambio di opinioni 
e ritengo che il forum sia il luogo dove confrontarsi.

Grazie per il tuo intervento e buona serata  :)

Marisa




« Ultima modifica: Sabato 7 Marzo 2020, 23:28:04 da Marisa Amadio »

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 886
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Necessito di chiarimenti
« Risposta #20 il: Domenica 8 Marzo 2020, 01:13:06 »
beh sì, più vado avanti e più mi accorgo di essere io quello sbagliato...
mi capita spesso ultimamente!
di fatto dovrei evitare di intervenire, poiché ogni volta non riesco a capire... grande difetto il mio!
eppure dentro c'è qualcosa che mi spinge a rispondere a cose che vedo in diverso modo, ma solo io...
culturalmente non ho una base poetica, né tantomeno grammaticale... ho il difetto di guardare oltre lo steccato! ma si sa, gli steccati servono a delineare i "confini"...
ma spesso mi perdo nei prati anziché gustarmi il giardino dall'apparenza pulita e ben strutturata...
ripeto, è un mio difetto!
se dico questo non è certo per polemizzare, né tantomeno sovvertire le "regole"...
solo che mi piacciono più i contenuti che possono trasmettermi alcune parole, più delle parole stesse...
e qui chiudo...
mi pare che in questi giorni ho già scritto molto, e questo non è normale per me...

saluti a tutti voi

Saverio
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline Duilio Martino

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 162
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Necessito di chiarimenti
« Risposta #21 il: Domenica 8 Marzo 2020, 06:16:13 »
La punteggiatura è parte della grammatica e purtroppo anche quella che viene, più di altre, trascurata.
Non sapendone molto, ci sto lavorando e quindi rivedendo molte mie poesie per sistemare punti, virgole, virgolette, puntini di sospensione, etc. Alcuni errori di punteggiatura sono piuttosto frequenti come mettere la virgola prima della congiunzione: o, e, né, ma. Va messa davanti a: sì, no.
Le virgolette vanno messe per aprire e chiudere il discorso diretto, per fare una citazione e per nominare i titoli.
Sono piccoli dettagli grammaticali che dovrò, pure io, curare meglio.

Saluti