4174 visitatori in 24 ore
 221 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4174

221 persone sono online
Autori online: 4
Lettori online: 217
Poesie pubblicate: 343’312
Autori attivi: 7’502

Gli ultimi 5 iscritti: Franco Frijio Cesko - Extrosa - Rosalba Fieramosca - Marinella - Ekunamaboaph
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereAmara Messaggio privatoClub ScrivereAlberto De Matteis Messaggio privatoClub ScrivereJim27 Messaggio privatoClub ScrivereFranco Frijio Cesko Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Il Natale adottato

Spiritualità
Chiusa la bottega del pane Sara s’ avvia verso casa trascinando i passi e, nonostante il freddo sempre più pungente, allunga il percorso. Non è una sera qualsiasi, è la Vigilia di Natale, una festa che le mette tristezza. Il pensiero va a quando era bambina e trascorreva un Natale gioioso con la mamma preparando dolcetti e decorazioni natalizie che mettevano sull’ albero proprio la sera del 24 dicembre. Colmavano l’ assenza del padre, morto quando aveva tre anni, ricordando quanto lui l’ amasse e guardando foto e video per costruirne la memoria. Marta s’ era fatta in quattro per la figlia perché non le mancasse nulla, senza viziarla ma dandole amore e calore. La fanciulla aveva ricambiato diventando un’ adolescente piena di vita, allegra, affettuosa e amata da tutti. Dava grandi soddisfazioni a scuola e desiderava diventare cardiologo da quando Marta le aveva parlato dei problemi di cuore del padre. Sara era di una generosità fuori dal comune e quando la madre aveva cominciato a star male aveva deciso di aiutarla a qualsiasi costo. Ricevuta la diagnosi di Morbo di Parkinson aveva sacrificato la sua stessa vita, così come aveva fatto la madre per lei. Tornata da scuola l’ affiancava nel forno, lavorava e studiava. Aveva ridotto la frequentazione degli amici e lasciato le lezioni di pianoforte conservando l’ amore per la pittura e per la poesia. Dipingeva o componeva versi la sera tardi, dopo aver accudito la madre. Terminato il liceo Sara si era dedicata alla bottega a tempo pieno, Marta si aggravava progressivamente e non potendo permettersi di chiudere aveva accantonato l’ idea d’ iscriversi a Medicina. Il forno e la madre erano diventati tutto nella sua vita rinunciando ad una famiglia. Aveva avuto un unico grande amore, un ragazzo che per lavoro si era trasferito negli Stati Uniti. Le aveva chiesto di seguirlo ma la donna non si era sentita di sradicare la madre da quel paese in cui era nata, cresciuta ed invecchiata così le aveva mentito inventando un tradimento del fidanzato come causa di rottura di quella relazione. I ricordi sfumano… Sara oggi ha 40 anni è senza madre ed ha un vuoto affettivo che si acuisce a Natale e le impedisce di tornare a casa e far festa con gli amici. Mentre cadono i primi fiocchi di neve sui tetti delle case del borgo Sara suona il campanello del monastero appena fuori del centro abitato. Una voce chiede: “ Chi è?” “ Sono Sara, la fornaia. Vorrei donare dolci e amore ai bambini dell’ orfanatrofio se… se non è troppo tardi.” La madre superiora apre il portone e sussurra: “ Non è mai troppo tardi Sara nella casa del Signore,  vieni, questa è anche la tua casa.” Una nuova luce brilla negli occhi della donna, per la prima volta dalla morte di Marta sente un calore avvolgerle cuore e anima. Ora sì, è Natale anche per lei e ha voglia di festeggiare. Entra nel salone dove tutti i bambini sono raccolti dinanzi al Presepe, vedendo quegli occhi che la fissano curiosi comprende il nuovo senso della sua esistenza e sente di non essere più sola.  

Cinzia Gargiulo 20/12/2014 16:49 1 591

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Cinzia GargiuloPrecedente di Cinzia Gargiulo

Nota dell'autore:
«Sereno Natale a tutti.»

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Un racconto ricco di buoni propositi e di opere meritevoli. Così dovrebbe poter essere per tutti, la riscoperta della generosità d'animo e di cuore, non necessariamente materiale»
Paola Vigilante

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

È UN BEL RACCONTO...COMPLIMENTI E AUGURI (Sara Acireale)

Buon Natale Cinzia, un abbraccio! (Paola Vigilante)



Ritratto di Cinzia Gargiulo:
Cinzia Gargiulo
 I suoi 6 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La tessitrice di sogni (24/07/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Un terribile mostro (05/08/2015)

Una proposta:
 
Il Natale adottato (20/12/2014)

Il racconto più letto:
 
Una giornata al lago (21/08/2013, 1991 letture)


 Le poesie di Cinzia Gargiulo

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it