304 visitatori in 24 ore
 22 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 304

22 persone sono online
Autori online: 21
1 lettore online
Poesie pubblicate: 321’136
Autori attivi: 7’367

Gli ultimi 5 iscritti: Laide vanesia - Elena Arlotta - Laura Cl - Meggy - Lothar mago
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereSara Acireale Messaggio privatoClub ScrivereRosetta Sacchi Messaggio privato ♦ elena leica Messaggio privatoClub ScrivereRita Minniti Messaggio privatoClub ScrivereAntonella G Messaggio privatoClub ScrivereGiovanni Ghione Messaggio privato ♦ Jo Kondelli Ghezzi Messaggio privato ♦ picciro Messaggio privatoClub ScrivereEmilia Otello Messaggio privato ♦ Stefana Pieretti Messaggio privatoClub ScrivereAntonio D’Auria Messaggio privatoClub ScrivereAnna Rossi Messaggio privatoClub ScrivereStefano Canepa Messaggio privato ♦ Edoardo Iosimi Messaggio privatoClub ScrivereMarina Lolli Messaggio privatoClub ScriverePatrizia Ensoli Messaggio privatoClub ScrivereRasimaco Messaggio privatoClub ScrivereGiuseppina Di Noia Messaggio privato ♦ Giorgio Cazzante Messaggio privatoClub ScrivereGiuseppe Vullo Messaggio privatoClub ScrivereFrancesco Rossi Messaggio privato
Vi sono online 7 membri del Comitato di lettura









Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro telefonate al 375 500 62 39

Lettera aperta all'ipocrisia

Sociale e Cronaca

Si parla di sensibilità…

Qualcuno si indigna per l'immagine del bambino siriano inserita nelle poesie, immagine che ha ispirato riflessioni.

Guardandola e ricordandola il cuore si stringe: il sonno di mio figlio aveva la stessa postura.

Una immagine che strazia, che sferza, che riesce a umiliarci.

Che ci ricorda quanto siamo feroci e volubili. E ipocriti.

Perché l 'immagine è complemento alla poesia, l’ essenziale è che non sia impressionante o disgustosa.

Nulla di disgustoso o impressionante emana l’ immagine che ha scosso tutti, trasmette solo il risultato dell’ indifferenza del mondo, la sua ipocrisia.

Quella di chi si gira dall’ altra parte quando vi sono queste tragedie, di chi spaventato o inorridito distoglie gli occhi dalle immagini e scritti – poesie o meno- per rifugiarsi nel suo orticello a rimirare la natura e pensare alle sue vicende in pace.

Quella di chi come mille altri, partecipa commosso – frase sbandierata in molte lingue- e poi il giorno dopo tace, distoglie occhi e cuore.

Non parlo solo delle persone, ma soprattutto delle istituzioni, ONU in prima linea.

Un organismo che nato per evitare guerre, si è adagiato su uno strategico silenzio e immobilismo.

Parlo di chi ha interesse che le guerre continuino per alzare il Pil del proprio paese.

Parlo dell’ Europa che ha elargito risorse e non controlla dove e come e cosa aiutano. Di chi ha visto in queste risorse “ la risorsa per salvare con l’ occupazione il sud Italia”. Col risultato che ben sappiamo, (vedi scandali recenti), con una discriminazione al contrario per i residenti, cittadini italiani che anch’ essi muoiono di fame, suicidi o meno…

Ora la mia poesia può forse non suscitare nulla, ma l’ ho scritta di getto, col cuore, proprio guardando questa atroce immagine, dove la morte sembra un riposo sereno in un panorama assurdo.


rosanna gazzaniga 05/09/2015 08:42 3 599|

Creative Commons LicenseQuesto racconto è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di rosanna gazzanigaPrecedente di rosanna gazzaniga

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Sensibilità. Quella foto del bambino immobile sulla spiaggia suscita atroce dolore. Avevo scritto una poesia sofferta nell'occasione tristissima dei due coniugi uccisi per rapina, sembra da un extracomunitario, e avrei messo la foto delle due bare accanto. Ma non l'ho pubblicata, proprio nel timore che qualcuno pensasse che io immettevo quella poesia per sfruttare l'avvenimento ed ottenere facili plausi dai lettori. E l'ho tenuta per me.
Nulla da eccepire se altri intendono invece comportarsi diversamente, è loro piena ed insindacabile libertà, ma anche io ho il diritto di dire il mio parere in un sito dove (come in tutti i portali, preciso) non tutto appare sincero (basti pensare a poesie indecorosamente copiate e gabellate come proprie).»
ex Lorenzo Crocetti

«Sembra una pazzia assurda che sta travagliando l'altra parte del mondo al di là del Mediterraneo e si stia riversando sull'Europa. Ma sembra che queste continue tragedie non preoccupino più nessuno, I governanti Europei forse ci hanno fatto il callo a questo Esodo Biblico, a questa immane sciagura che ha adombrato il terzo millennio. Il bimbo innocente, angelo all'albore della sua vita, mi auguro abbia trovato pace. Mentre l'inferno continua. Non ci sono parole a questa tragedia, e non si sa cosa potrà succedere e se mai finirà quest'orrore di mercificazione di vite umane, di orrori e di massacri perpetrati dall'Isis. Belve selvagge e crudeli. Penso che tutti abbiamo l'animo avvelenato e non ci sono parole per esternare tutto l'orrore a cui stiamo assistendo.»
Grazia Denaro

«Sono parole di dolore che lasciano cicatrici aperte perché si ripeteranno ancora sino a quando il mondo avrà capito che è bello vivere... parole esaustive e piene di tristezza. Apprezzato e condiviso»
Rosita Bottigliero

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Bellissimo (Rosita Bottigliero)

Grazie Rosanna, siamo tutti uniti nel dolore (Grazia Denaro)

di ciò che sta succedendo. Un abbraccio! (Grazia Denaro)

In silenzio condivido quanto hai scritto! (Rita Minniti)

Viviamo in un mondo fatto di ipocrisia e... (Cinzia Gargiulo)

...di sporchi interessi.E' un mondo di cui spesso (Cinzia Gargiulo)

mi vergogno. Ciao cara... (Cinzia Gargiulo)

grande rosanna letta solo ora l'ipocrisia (carla composto)

regna sovrana in un mondo dove solo (carla composto)

sporchi interesi hanno la meglio ...S dovuta (carla composto)


Avviso
Non è possibile inserire messaggi in bacheca perché l'autore si è posto in stato di stand-by.


Ritratto di rosanna gazzaniga:
rosanna gazzaniga
 I suoi 14 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Polvere d'amore - 3 settembre 2011 (06/11/2011)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Anche questo e’ amore (02/04/2016)

Una proposta:
 
Delitti, difesa e dignità (10/04/2015)

Il racconto più letto:
 
Chi la fa (19/03/2012, 1372 letture)


Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro telefonate al 375 500 62 39

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it