4520 visitatori in 24 ore
 279 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4520

279 persone sono online
Autori online: 8
Lettori online: 271
Poesie pubblicate: 322’761
Autori attivi: 7’360

Gli ultimi 5 iscritti: Giovanna Pivotti - acquaflora - sabrina russo - Iacopone - SabrinaPfeil
Chi c'è nel sito:
♦ andrea veccelli Messaggio privatoClub ScrivereNunzio Buono Messaggio privatoClub Scriveregiampietro corvi c Messaggio privato ♦ massimo turbi Messaggio privato ♦ Pasquale Lettieri Messaggio privato ♦ Antonio Terracciano Messaggio privato ♦ Felice Serino Messaggio privatoClub Scriverepoeta per te zaza Messaggio privato
Vi sono online 5 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

A un passo dal paradiso

Sociale e Cronaca

Dalla mia abitazione sono pochi i passi che devo percorrere per raggiungere il bosco così come altrettanto breve è il percorso per guadagnare il mare, la spiaggia. Oggi ho voglia di avventurarmi nel bosco. Zaino in spalla, scarponcini e via. Parto. Non ci vuole molto cammino a inoltrarsi nella macchia mediterranea dove il sole di questa stagione stenta a entrare e l’ erba rimane sempre verde. Il monte che mi sono promesso di raggiungere non è raggiungibile con un sentiero a mezza costa. L’ acqua di un torrente l’ ha reso scivoloso e una frana rende il sentiero irregolare. Devo aggirare il sentiero. Se mi affaccio alla base della frana, vedo il vuoto. Tra le rocce in fondo, i pini rinascono. Un grande incendio aveva devastato la macchia. Salendo sul versante nord sparisce la sensazione del vuoto che si prova guardando dall’ alto

e un nuovo aspetto del paesaggio prende forma viva ai miei occhi. Pure su questo versante ci sono ombre fresche. L’ edera, i muschi che attecchiscono agli scogli; i rovi che talvolta rendono difficoltoso il passaggio e la ginestra si apre per le costa. Il ruscello scivola tra i sassi. Chi cerca il silenzio lo trova qui. La pace è vera e il canto del fringuello come quello dell’ usignolo sembra una melodia orchestrale, pure il grido roco della ghiandaia e il fischio del merlo fa da coro a questa beatitudine della natura. E allora eminenza reverendissima lei che della sua morale ne fa questione mi spieghi perché io che con Dio ho un rapporto quotidiano, a portata di mano, da uomo a uomo perché sono un maschio, se fossi una femmina mio caro cardinale lo avrei da donna a donna e lei carissimo non me ne voglia. Pensi alla bellezza del dialogo con l’ Altissimo all’ aria aperta nel bel mezzo della natura piuttosto che nel raccoglimento voluto e quasi imposto nelle chiese. Qui mio caro ministro si trova Dio che non ha bisogno di sacerdoti perché si rivela attraverso la bellezza e la durezza della natura. Glielo dico chiaro e tondo senza rigiri di parole per mio conto e per quel che vale così come la sua parola che non mi sento di condividere perché al mio orecchio giunge pretestuosa. Dio è vivo e mi piace pensarlo all’ aperto, dove sbocciano i fiori, dove maturano i frutti. Perché non c’è data l’ opportunità di un libero esame di coscienza abiurando i dogmi? Mi domando. Quanti pregiudizi ha questo cattolicesimo del duemila che vive per il politico bipartisan. All’ aperto il vento sussurra parole d’ amore e i rami si cercano. Fischia l’ uccello, l’ inno all’ amore. E’ in questa dimensione d’ amore che mi piace stare, lontano dai pettegolezzi sempre a portata di mano.


Francesco Rossi 16/02/2016 11:16 1 368

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Francesco RossiPrecedente di Francesco Rossi

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«i tuoi racconti sanno portare chi legge, dove vuoi tu .Una bella dote riuscire a far vedere e sentire rumori, suoni, canti, bellezze ad ogni passo .Bravo Giuseppe!»
Stefana Pieretti

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

E' divinamente beato chi vive in posti così belli! (Antonio Terracciano)

Sono molto d'accordo con quanto affermi. (Vera Bianchini)

perdonami ! Stavo leggendo tuoi racconti e mi (Stefana Pieretti)

accorgo che ti ho chiamato col nome sbagliato (Stefana Pieretti)



Ritratto di Francesco Rossi:
Francesco Rossi
 I suoi 10 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Bestia e Pietro (08/10/2014)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Oltre (12/09/2017)

Una proposta:
 
La lettera n 1 (07/09/2017)

Il racconto più letto:
 
Bestia e Pietro (08/10/2014, 483 letture)


 Le poesie di Francesco Rossi

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it