3130 visitatori in 24 ore
 212 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3130

212 persone sono online
Lettori online: 212
Poesie pubblicate: 342’860
Autori attivi: 7’513

Gli ultimi 5 iscritti: gadaWetrierN - Ralphjuify - Tatianaot - LeinaD - DustinniX
Chi c'è nel sito:
Club ScriverePaola Segatto Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Inconsapevole, distratto investigatore... (provvisorio) 3a parte

Giallo e Thriller

I cambiamenti continuavano a susseguirsi inderogabilmente, dal giorno della festa di fidanzamento ormai era passato già un anno, stavano facendo i preparativi per il matrimonio e, definendo gli ultimi aggiustamenti, in piena armonia, del loro accordo pre- matrimoniale. Per l’ occasione dell’ imminente festa, Benedetta trovò un suggestivo locale, non molto grande, per aprire un nuovo laboratorio a Milano in via Monte Napoleone.

Lei andava spesso in Rue Montmartre, apparentemente per Antoine ma, con il recondito pensiero di vedere all’ opera il disegnatore che l’ attraeva molto, Maxim. Anche lui desiderava da tempo poter avere il modo di vederla, parlarle, da solo, in modo più confidenziale, era da quando con la moglie Francoise erano diventate amiche, che lui l’ ha sempre ammirata, desiderata e, non mancava mai l’ occasione per corteggiarla ma, non aveva ricevuto mai conferme di essere ricambiato, questo fino al matrimonio con Antoine. Da quando si erano sposati il suo atteggiamento era cambiato.

Un pomeriggio, Antoine e Alberto erano a Nizza, nell’ altro negozio, Benedetta capitò ‘ per caso’ in laboratorio, come capitava spesso negli ultimi tempi, soltanto che ora non c’ era Antoine, attraversò l’ atrio del laboratorio avvolta in una delle sue particolari camicette, che lasciano poco all’ immaginazione, delineando i contorni di un perfetto e grande seno, troppo perfetto per essere naturale, con intorno all’ esile collo un foulard di seta fermato da una spilla di ricercate e rare pietre, fasciata da una gonna di raso lunga appena sopra il ginocchio, mettendo in risalto splendidi fianchi ed accentuando la dolce rotondità del fondo schiena, il tutto sopra un paio di scarpe a decoltè in pelle finissima con un alto tacco a spillo, salutò come sempre il responsabile e le due commesse, si diresse nel retro, al laboratorio, dove dal disegno nascono gioielli. Maxim era intento al montaggio di alcune pietre quando lei entrò, delicatamente chiuse la porta dietro di se, girò la chiave, nel silenzio i loro sguardi si incrociarono, l’ uno entrò nell’ altro, Benedetta si avvicinò con passo leggero e sinuoso, dove era seduto, lui le cinse i fianchi posando il viso sul ventre, dalla leggera e ricercata stoffa della gonna, poteva sentire le emozioni di lei, crescere e le vibrazioni aumentare, quelle mani che prima le cingevano i fianchi lentamente scesero, delicatamente sfiorando le gambe da sopra la stoffa, arrivare a lambire il ginocchio nudo e, dopo un attimo d’ indecisione, altrettanto lentamente risalire ma, questa volta senza avere la stoffa che si interponeva, lambivano le ben tornite cosce, le sentivano fremere, nel medesimo tempo senti le mani di lei premere sulla nuca. Nel salire portavano con se anche la gonna, scoprendo in quell’ avanzare, sempre una parte in più di gambe, lei premeva ancora, in quel salire le dita incontrarono un leggero bordo elastico, la gonna era completamente sollevata ed il viso di Maxim era sul morbido e delicato pube di lei. La sentiva premere con il ventre sulle sue labbra, le delicate dita di lui, scivolarono dietro quel bordo elastico ed iniziarono a scendere portandolo con se, lentamente in quello scendere prendeva luce un morbido giardino dove si posarono le delicate labbra come ali di farfalla quando si posano su di uno splendido fiore, lambirne i delicati petali completamente irrorati di molteplici piccole gocce di rugiada. L’ eccitazione di Maxim era al massimo come quella di lei, delicatamente ma con presa ferma, le abbracciò di nuovo i fianchi, la sollevò e la poneva sulle ginocchia, nel posarsi lei liberò dal suo castigo il turgido membro e, nel sedersi lo accolse completamente in se. Avrebbero voluto esprimere, con gridolini e urla di piacere, il loro appagamento ma, nell’ atrio c’ erano sia il personale sia i clienti, così dovevano soffocarlo sul nascere, non trovarono di meglio che unire l’ una contro l’ altro le labbra nel più dolce e sensuale dei baci, fino a sentire l’ estasi dell’ altro. Sussurrando prima di alzarsi, nell’ orecchio di lui, << Maxim, un piacere così intenso non lo provavo da tempo>> e lui in risposta << mi hai rapito l’ anima oltre la ragione, dal primo giorno che ti ho vista>>. Liberò Maxim dal suo dolce avvolgere e, si ricomposero.

Era da tempo che sua moglie, Francoise era fredda e distaccata, dormivano in camere separate, apparentemente per diversità d’ orari, lei avrebbe voluto un figlio ma Maxim non si sentiva ancora pronto, il vero motivo era che non voleva far subire traumi, come quelli che ha avuto lui ancora adolescente, sentirsi non accettato e abbandonato dal padre. Si certo le voleva bene ma, non avevano più quella scintilla che accendeva ogni loro respiro. Così entrambi si orientarono diversamente, facendo finta di non saperlo.



Piccolo Guerriero della Luce 21/12/2011 09:16 686

Creative Commons LicenseQuesto racconto è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Piccolo Guerriero della LucePrecedente di Piccolo Guerriero della Luce

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Piccolo Guerriero della Luce ha pubblicato in:

Libro di poesieAnime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere

Pagine: 132 - € 10,00
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686061


Libri di poesia

Ritratto di Piccolo Guerriero della Luce:
Piccolo Guerriero della Luce
 I suoi 27 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Riflessi... (24/01/2011)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il tempo nel tempo (02/12/2014)

Una proposta:
 
Il trascorrere del tempo (14/08/2011)

Il racconto più letto:
 
… Incontro carnale (tempo d'amore) (11/11/2011, 12849 letture)


 Le poesie di Piccolo Guerriero della Luce

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it