4521 visitatori in 24 ore
 261 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4521

261 persone sono online
Autori online: 11
Lettori online: 250
Poesie pubblicate: 322’761
Autori attivi: 7’360

Gli ultimi 5 iscritti: Giovanna Pivotti - acquaflora - sabrina russo - Iacopone - SabrinaPfeil
Chi c'è nel sito:
Club Scriveregiampietro corvi c Messaggio privato ♦ massimo turbi Messaggio privato ♦ Pasquale Lettieri Messaggio privato ♦ Antonio Terracciano Messaggio privato ♦ Mario Bugli Messaggio privato ♦ RossellaP Messaggio privato ♦ Libera Mastropaolo Messaggio privatoClub ScrivereDonato Leo Messaggio privato ♦ Felice Serino Messaggio privato ♦ neropaco Messaggio privatoClub Scriverepoeta per te zaza Messaggio privato
Vi sono online 5 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Squalo

Azione e Guerra

Mi trovo al mare dove la macchia è tonda dal vento tagliata è una bella giornata. Ho il potere del volo della forza e dell’ equilibrio. Ma chi sei tu ragazza mia, anche tu hai dei poteri simili ai miei. Li hai copiati o sono i tuoi? Forse te li ho trasmessi io con il mio amore. C’è una veranda, un bar. C’è il mare in burrasca o forse no. Le onde salgono alte. Il mio potere le sovrasta. Ritorna la calma. Gioco sulla spiaggia. Vedo un serfista il mare è agitato. Non andare gli dico c’è una perturbazione nella forza dell’ equilibrio. Lui va lo stesso, non riesco a fermarlo. Cade nell’ acqua subito. Arriva però uno squalo che lo prende per la testa. L’ avevo avvertito. Non riesco a salvarlo. Allora uso il mio potere altero la realtà e sconfiggo lo squalo. Ma credo discontinuità. Qualcuno dovrà pagare in altre storie. C’è una nave, uno scivolo, un garage, una piscina, dove va a giocare mia cugina. Monto sulla nave e la lascio scivolare nel mare. Andiamo a fare una crociera per il mediterraneo. Superiamo le onde. La nave va col potere del pensiero. Schiviamo le altre navi volando e su noi stessi girando. Ci sono le fiere del mare ma ci lasciano andare. Torno alla riva. Mi tuffo non riesco ad andare lontano. Non ne ho la forza. Le onde mi riportano a riva, con mio grande dispiacere. C’è un locale li proprio sul mare. Dove ci sono scaffali. Sotto c’è l’ acqua. Si prende quel che si può. Un rumore profondo ci inquieta. Ci saranno animali? Ci saranno squali? Torniamo in paese. Il mare esplode e si ritira. Una grande forza distruttiva. Rimangono i pesci. Li prendiamo per sopravvivere prima di scappare. Ma tutto finisce e si pensa ad un complotto. Ci chiamano a raccolta. Ci spiegano il trucco. C’è chi ha vinto un premio. Alzo la mano. Mi ribello dall’ alto dei miei poteri, chiedo spiegazioni. Del palco prendo possesso. Uso il mio potere e tolgo lo squilibrio. Ma se c’è equilibrio il mio potere combatte l’ opposto. Le mie mani si muovono. una crea dolore. Ci sono denti aguzzi. Non capisco perchè. Cambio posizione. Unisco le mani e do un pugno sul pavimento. Prendo uno squalo. Lo tiro in alto. Lo libero. Ma è un altro personaggio. Porta lo squalo con se e distrugge ciò che incontra. Mangia tutto. Non sono in grado di fermarlo. C’è un gran dolore. Provo ad usare il mio potere da lontano. Gli lancio una spada tagliente d’ energia. Lo ferisco, ma non abbastanza. Lo squalo viene a cercarmi. Mi rincorre. Scappo. Lottiamo. E’ una guerra impari. Non ho abbastanza forza e lui è armato di denti grandi ed aguzzi ed è veloce e grosso. Stranamente diventa più antropomorfo e riesco a combattere in un modo migliore. Provo a dargli dei calci a tappargli la bocca. Siamo all’ interno di un fabbricato su un fiume. Veniamo sputati fuori. C’è una piscina. Lottiamo ancora. Dando un pugno sul pavimento lo prendo per la pinna lo tiro su di slancio verso una botola che si sfonda e ne esce lo squalo fumante arrabbiato più che mai. Nuota nella piscina sotterranea. Ne vengono altri. Potranno superare le barriere? A volte lo fanno. Intervengono i sistemi di difesa. Li uccidono e si creano nuove barriere. Gli squali non hanno più spazio per muoversi e fare del male.


mirko federici 03/04/2013 20:28 650

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di mirko federiciPrecedente di mirko federici

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Ritratto di mirko federici:
mirko federici
 I suoi 63 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Le Avventure di Piu, il cane delle meraviglie (20/01/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Dal ciel lei mi parla (22/06/2016)

Una proposta:
 
Dal ciel lei mi parla (22/06/2016)

Il racconto più letto:
 
Thriller (02/04/2013, 905 letture)


 Le poesie di mirko federici

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it