3104 visitatori in 24 ore
 189 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3104

189 persone sono online
Autori online: 6
Lettori online: 183
Poesie pubblicate: 342’801
Autori attivi: 7’512

Gli ultimi 5 iscritti: Tatianaot - LeinaD - DustinniX - Claudiakery - Charlesproni
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereAntonio Terracciano Messaggio privatoClub Scriverecarla composto Messaggio privatoClub ScrivereDonato Leo Messaggio privatoClub ScrivereMarco Forti Messaggio privatoClub ScrivereFranca Merighi Messaggio privatoClub ScrivereGiuseppe Mauro Maschiella Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Cappottino Rosso

Sociale e Cronaca

Quattro anni, eri bella, nei tuoi riccioli di grano ondeggiante su rosso panno, il cappotto della festa cucito per il tuo ultimo compleanno.

In strada il vento bruciava tante candele che in lunga fila marciavano consumandosi già, e tu seguivi i mitra obbediente, credendo fosse un gioco, un'avventura andare chissà dove, un nuovo luogo, un viaggio lontano, più lontano che mai, la tua mamma forse era già là.

Quattro anni e occhi di bimba interrogativi, si aspettavano solo il bello dalla vita, nella purezza che mai deve essere violata.

Provasti a giocare a nascondino ma i cattivi riuscirono a scovarti, strattonandoti per il braccino marchiando ancor di più quella stella ignobile sulla tua carne disprezzata e le punte ti trafissero precorrendo l'agonia.

Non credevi poi veramente di morire, non sapevi cosa fosse e soprattutto perchè.

Quel dolore durò poco e ti ritrovasti su un carro, macchia di rosso nel rosso sangue che inondava gli occhi del cielo, cancellando i tuoi riccioli d'oro.

Tutto intorno cumuli di scheletri di nulla, vestigia lontane di vite senza nome, numeri tra numeri svestiti di dignità nel delirio di onnipotenza che ancor oggi concupisce l'uomo.

Quattro anni spenti in un soffio e la sera il tuo assassino senza rimorsi ma anzi fiero del suo diligente lavoro, accarezzava altri riccioli di grano, grano puro nella sfarzosa culla, mentre tu già marcivi sola, senza una preghiera, nel tepore perso del tuo infangato cappottino rosso


Carla Colombo 27/01/2014 11:23 2 860

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Carla Colombo

Nota dell'autore:
«La follia del genocidio rappresentata da una bambina innocente
Giornata della Memoria 27/01/2014
»

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Poesia in prosa allo stato puro, tracciata su uno sfondo di lacrime senza fine.»
Rosafio Giancarlo

«mirabile toccante... quanta sensibilità in queste righe, quanta emozione nel leggerle, autrice preparata, valente, che ci regala capolavori... come questo...»
carla composto

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Brava! (Massimiliano Moresco)

Bellissimo... brava Carla, mi hai commosso (Donatella Pezzino)

Commossa... scritta molto bene... BRAVA (Patrizia Ensoli)

Da stringere il cuore...Brava Carla (nemesiel)

Emozionante e commovente. Bel lavoro (Paolo Gugnoni)

Meravigliosa carla sei unica brava S (carla composto)

sensibilità delicatezza bravissima (emiliapoesie39)



Ritratto di Carla Colombo:
Carla Colombo
 I suoi 5 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Cappottino Rosso (27/01/2014)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
La figlia del vento delle isole Aran (4a parte) (03/01/2015)

Il racconto più letto:
 
La figlia del vento delle isole Aran (1a parte) (05/11/2014, 1001 letture)


 Le poesie di Carla Colombo

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it