4269 visitatori in 24 ore
 229 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4269

229 persone sono online
Autori online: 5
Lettori online: 224
Poesie pubblicate: 343’312
Autori attivi: 7’502

Gli ultimi 5 iscritti: Franco Frijio Cesko - Extrosa - Rosalba Fieramosca - Marinella - Ekunamaboaph
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereDesire Messaggio privatoClub ScrivereJim27 Messaggio privatoClub ScrivereGiovanni Ghione Messaggio privatoClub ScriverePatrizia Iannetta Messaggio privatoClub ScrivereAdriana Bellanca Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

L'afa

Fantasy

Sera di un'estate interminabile. Afa da accasciare il respiro.

Seduta davanti alla finestra, R. osservava i vapori dell'asfalto infuocato. Rari, i passanti che camminavano distratti. Anche una cane senza il guinzaglio procedeva lentamente e con la lingua penzoloni.

In un vicolo strettissimo, con un arco che univa due palazzi, un vecchio clochard seduto per terra, beveva avidamente da una bottiglia scura. Finì presto: stizzito, buttò lontano il vuoto che un pedone schivò, destramente. Un rigagnolo scorreva lungo la stradina e bagnava i piedi scalzi del vecchio: un sollievo momentaneo per le povere dita rattrappite.

E l'afa non si attenuava.

Una doccia fredda, ecco. R. si spogliò e rimase a lungo sotto il flusso rigenerante.

Indossò un largo e fresco camicione di lino e si avvicinò, di nuovo, alla finestra accostata.

Scenario immutato: pochi i passanti, il cane si era allontanato ed il vecchio, appoggiato ad un muro del vicolo, si era assopito.

Anche lei si sdraiò su una comoda poltrona e chiuse gli occhi.

Il sole era già tramontato, quando si svegliò. Si affacciò: nessuno percorreva la strada, il cane era sparito ed il barbone continuava a dormire; lo guardò e provò pena e rispetto.

Si voltò per rientrare ma qualcosa la fece tornare indietro: che cosa mai poteva essere quella improbabile nebbia viola che avvolgeva il vecchio clochard? Fissò la foschia roteare piano su stessa e poi, vorticosamente, salire e sparire nell'oscurità.

Scosse il capo: l'afa gioca strani scherzi, pensò.

Guardò nel vicolo: il barbone era scomparso. Un brivido le attraversò il corpo accaldato. Chiuse gli occhi, deglutì con difficoltà e decise di andare a verificare da vicino.

Volò sui gradini delle scale, uscì e raggiunse velocemente la stradina.

Vuota, era vuota.

Si guardò furtivamente intorno ma non vide nessuno.

Ritornò di corsa a casa, chiuse la porta a doppia mandata e si buttò, ansante, sul letto.

Ripensò a lungo al fenomeno ma non trovò una spiegazione logica: quale legge sconosciuta poteva promuovere una simile manifestazione?

Prevalse la stanchezza e si addormentò.

Si svegliò, la mattina, raggomitolata su se stessa. Si alzò con un vago senso di stordimento: perché?

Andò alla finestra, la socchiuse e guardò fuori: pochi passanti, un cane senza il guinzaglio ed un vecchio barbone che iniziava già a bere.

E tanta, tanta afa!

Che strano: come mai il clochard la guardava in modo curioso e le strizzava l'occhio?


Lia 19/10/2014 20:29 2 1117

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di LiaPrecedente di Lia

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Mi è passato per la mente, leggendo l tuo racconto, che sei tu il barbone che ogni notte scompare nei tuoi sogni fantastici e il giorno, dopo, ritorni alla vita (di mer...) di sempre. Forse ho esagerato, un abbraccio forte e grazie perché sei l'unica che ha letto tutte le mie poesie. Spesso con le mie analisi psicologiche c'azzecco! Benedetto»
estro non diede beltà

«Chissà perché anche non volendolo, siamo sempre in attesa di conferme su ciò che sfugge alla nostra comprensione... Un racconto molto coinvolgente, complimenti.»
rosanna gazzaniga

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Bello e enigmatico , l'afa fa brutti scherzi.. (Annamaria Gennaioli)

sembra un po' Hitchcockiana...oppebbacco! (Francesco Falconetti)

Molto bello questo racconto, cattura il lettore! (Franco Scarpa)



Lia ha pubblicato in:

Libro di poesieFesta delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia

Pagine: 107 - Anno: 2010


Libro di poesieSan Valentino 2009
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino

Pagine: 68 - Anno: 2009


Libro di poesieKarol Wojtyla
Autori Vari
Poesie per ricordare e celebrare Papa Giovanni Paolo II

Pagine: 38 - € 8.77
Anno: 2008


Libro di poesieFesta delle Donne
Autori Vari
40 poesie per celebrare la Festa delle Donne

Pagine: 48 - € 6.00
Anno: 2008


Libro di poesieSan Valentino
Autori Vari
Le sfaccettature dell'amore nel giorno a lui dedicato

Pagine: 55 - € 6.00
Anno: 2008


Libri di poesia

Ritratto di Lia:
Lia
 I suoi 9 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Sì, lo rifarei (19/12/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Lividi e grammelot (23/09/2015)

Una proposta:
 
L'afa (19/10/2014)

Il racconto più letto:
 
Black- out e canapè (15/12/2014, 4546 letture)


 Le poesie di Lia

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it