4120 visitatori in 24 ore
 211 visitatori online adesso





Pubblica gratis
Non aprite questo libro!
Cerchiamo autori per pubblicare una antologia di racconti dell'horror in libro cartaceo, con numero ISBN.
Ciascun autore può inviare massimo due racconti dell'horror, sia pubblicati su Scrivere che inediti. Verrà effettuata una selezione
1. La pubblicazione è GRATUITA!
2. Nessun impegno di acquisto di copie!
3. I racconti devono essere di massimo 10 pagine
4. Devono pervenire a libri@scrivere.info entro il 30 Settembre

Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4120

211 persone sono online
Autori online: 11
Lettori online: 200
Poesie pubblicate: 334’437
Autori attivi: 7’461

Gli ultimi 5 iscritti: HowTokix - DomenicoBerardi - maryzz19xx - Simone Pietobono - Quel ragazzo
Chi c'è nel sito:
♦ Adriana Messaggio privatoClub ScrivereVito Marco Giuseppe Messaggio privato ♦ Erica DF Messaggio privatoClub ScrivereNicola Gullo Messaggio privato ♦ Wilobi Messaggio privatoClub ScrivereAnna Maria Cherchi Messaggio privatoClub ScrivereMarco Forti Messaggio privato ♦ Patrizia Iannetta Messaggio privatoClub ScrivereDanilo Tropeano Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Il mio nome

Biografie e Diari

Come dovesse partire, Viola cercava di mettere in ordine i ricordi, sorrise pensando che in cinquanta anni, il suo “ amore” non l’ avesse mai chiamata per nome, ma semplicemente: tesoro! Sin dal primo incontro, nel disordinato giardino di una zia, le fece un regalo, un kriss malese che aveva forgiato con un coltello da cucina! Iniziarono a frequentarsi, la prima frase riguardò il colore dei suoi occhi, furono baci abbracci, una sorta di fidanzato eterno senza mai chiamarla. Nacquero i bambini, partoriti nella piccola casa assistita dall’ amica Piera , lui come infermiere, del resto aveva fatto un corso in marina, in tutto quel trambusto, benché emozionato non pronunciò il suo nome. Né accadeva nelle lunghe sere seduti sul vecchio divano, tenuti per mano, parlando delle tante cose del giorno, osservando i bambini che giocavano. Né mai nelle passeggiate, in viaggio… Una brutta malattia posse fine al loro amore, neppure l’ ultimo giorno, consapevole che fosse un addio, a Viola restò il ricordo del suono che avrebbe avuto il suo nome con la sua voce, eppure lo sapeva, almeno una volta lo sentì quando gli fu chiesto: Vuoi tu come legittima sposa… Una stranezza che Viola ricama immaginando che forse non gli piaceva, o non sentiva il bisogno di chiamarla perché lei era sempre presente, che forse bastava il suo sguardo. Chissà se incontrandola in un’ altra dimensione, la chiamerà per nome, o come aveva sempre fatto, l’ accoglierà semplicemente con un abbraccio osservando i suoi occhi!


Anna Maria Cherchi 03/08/2015 17:48 447

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Anna Maria CherchiPrecedente di Anna Maria Cherchi

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Bello, emozionante.. (Annamaria Gennaioli)



Ritratto di Anna Maria Cherchi:
Anna Maria Cherchi
 I suoi 56 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Sembra un giorno qualunque (02/09/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
La medaglia (09/01/2018)

Una proposta:
 
I tuoi silenzi (04/11/2014)

Il racconto più letto:
 
Predi Musu (1876- 1956) (16/12/2013, 1006 letture)


 Le poesie di Anna Maria Cherchi

Cerca il racconto:



     



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it