4119 visitatori in 24 ore
 184 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4119

184 persone sono online
Autori online: 2
Lettori online: 182
Poesie pubblicate: 332334
Autori attivi: 7453

Gli ultimi 5 iscritti: Riccardo Migani - angeloyzf - Carlo Molinari - Felice Ruggiero - maria attanasio
Chi c'è nel sito:
♦ Raffaele Scarano Messaggio privatoClub Scrivereu cuntadin Messaggio privato








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Caro Amore

Biografie e Diari

Caro Amore

Non volermene se ti scrivo un po’ in ritardo, l’ importante è che io ti scriva e che quindi ti pensi.

Certamente ti starai divertendo un mondo insieme alla compagnia dei ragazzi ed amiche da i 20 anni in giù nelle splendide acque delle Eolie che, un giorno o l’ altro, visiterò. Chissà quante conquiste avrai fatto, ma mi raccomando non andiamo troppo nei grandi, con i ragazzini si può anche sorvolare, per quanto ‘ sti ragazzini moderni ..ahò! Scherzo! Divertiti pure mi fa piacere ma comunque sempre nei limiti, poi al ritorno mi racconterai. Io da qualche giorno non vado al mare e non vedo tuo fratello, l’ ultima volta stava con la fidanzata e gli ho chiesto di te, dato che non ne sapevo più niente, e così mi ha detto della tua partenza. Ho telefonato a casa sua ma con esito negativo. Comunque spero di rivederti non molto tardi e scrivimi la data del ritorno. Io sto studiando parecchio perché devo assolutamente rifarmi, devo dare tre esami come ti dissi, e se ho qualcosa di buono è la buona volontà. Ti assicuro che con tutto il parlamento, il governo, la corte costituzionale che mi sono sorbito, la testa mi scoppia. Adesso sono se sette di sera. Sono solo in casa e spira un’ arietta fresca che è un amore: dal balcone vedo il mare azzurro e la campagna che è intorno. Altro che villeggiatura, sembra di essere in paradiso! C’è un’ atmosfera davvero riposante ed il mio pensiero in questa calma giunge a te. Vorrei che tu adesso mi fossi vicina e sentirti parlare; se chiudo gli occhi riesco anche a vederti; ma chissà se faresti altrettanto tu, se io ti dicessi che quel ragazzo per cui vorresti essere tutto, se tu volessi, potrei essere io. Certo tra di noi c’è reciproca simpatia e molti punti in comune, ma non basta, noi abbiamo bisogno di conoscersi meglio e se qualche sentimento anche tu hai avuto per me, se il nostro fuggevole incontro non è stato frutto di un altrettanto fuggevole momento, sono certo che stando più insieme, sapresti chi sono io, mi capiresti, ed impareresti a volermi bene.

Anche io desidero essere tutto per la mia ragazza, voglio ispirarle stima e rispetto, voglio che mi ami veramente e credimi, amore, sono felice di averti incontrata perché questa ragazza potresti essere tu. Io mi sono reso conto di trovarmi di fronte ad una ragazza intelligente e voglio dirti questo che se tra di noi ci deve essere affetto, questo non deve essere una costruzione artificiosa, ma un sentimento che stia sul piano della semplicità e della sincerità. Sono cero che i mie desideri sono anche i tuoi e da parte mia sono pronto a darti una manifestazione di ciò che provo per te con questa poesia che ti invio e spero ti piaccia, perché sono sicuro che saprai apprezzarla e ritenerla come un mezzo immediato in cui io esprimo il mio stato d’ animo ed i miei sentimenti. Non un romanticismo artificioso, del resto non è stata composta forzatamente, l’ ho scritta solo ieri perché sentivo che mi veniva spontanea. Tu stessa puoi giudicare. Eccola:

Ora che mi sei vicina

ti stringo tra le braccia,

ascolto i battiti del tuo cuore,

e le mie dita sono tra i tuoi capelli

e le mie labbra sfiorano leggere

le palpebre socchiuse

sul tuo volto di bimba

che accarezza il suo sogno d’ amore,

e sorride.

Sorride alla vita, al mio sguardo

disperso nel suo,

a questa brezza che sembra cullare

le nascoste speranze e i desideri.

Sorride al tramonto del sole

Sorride al silenzio che ci circonda-

No! Non parlare ti prego!

Taci! Godi di questa pace

Che è su di noi, che è sulle cose.

Non dirmi chi sei, cosa fai.

Dimentica la tristezza, gli amori

lontani, le tue delusioni.

Io vengo e non per sapere,

per scrutare il passato,

ma per cercare il presente.

Io vengo soltanto per sognare con te!

Piaciuta? Non sono un presuntuoso ma credo di si. Per quanto riguarda poi il bacio che ti ha colpito, forse ti è parso strano che dopo appena esserci conosciuti da poco io ti chiedessi un po’ troppo. Ma non devi giudicarmi male, io ti ho capito subito. Vedi io sono un tipo un po’ impulsivo, sei stata molto simpatica, molto socievole e carina quella sera. Per cui per me è stato naturale chiederti qualcosa che in un certo senso ti legasse maggiormente a me dal momento che saresti partita e chissà se ti saresti ricordata. Questo è stato il motivo per cui ho agito così e riponi ogni dubbio che forse ti è sorto sul mio conto. Ti ripeto che abbiamo bisogno di conoscerci di più. Stamattina ho avuto una notizia molto allegra: a fine settembre. Molto probabilmente mio zio mi passerà la 600, dato che lui prende una 1100, così avremo anche la nostra macchinetta. Adesso ti lascio e sono certo che mi risponderai presto. Mandami anche qualche cartolina delle Eolie, mi piacciono moltissimo. Divertiti, qualche volta nei ritagli di tempo pensa un po’ anche a me. Ti saluto e ti mando anche un bacio, certo meno impegnativo per te, ma che ha sempre, per me, il suo valore anche se per lettera . Antonio


Antonio Guarracino 16/04/2018 13:15 94

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonch qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Precedente di Antonio Guarracino

Nota dell'autore:
«Ho riletto qualche tempo fa questa lettera conservata per tanto tempo insieme ad altre, e mi sono venute le lacrime agli occhi. Non ricordavo che cera la prima poesia che io ho scritto a mia moglie! Il porticciolo dellimmagine quello dellisola di Salina zona Rinella nelle Eolie. E poi cosa c di meglio di pubblicare una " lettera" vera, piena di sentimenti per fare della buona letteratura!»

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Ritratto di Antonio Guarracino:
Antonio Guarracino
 I suoi 26 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Gli esami di maturit (29/04/2014)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Caro Amore (16/04/2018)

Una proposta:
 
Caro Amore (16/04/2018)

Il racconto più letto:
 
Gli esami di maturit (29/04/2014, 677 letture)


 Le poesie di Antonio Guarracino

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pi frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it