3245 visitatori in 24 ore
 333 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3245

333 persone sono online
1 autore online
Lettori online: 332
Poesie pubblicate: 343’707
Autori attivi: 7’494

Gli ultimi 5 iscritti: L G - Andreacop - Loreta Carcaterra - GalenBist - Ridgecen
Chi c'è nel sito:
Club Scriveresergio garbellini Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Ascoltare

Sociale e Cronaca

Che fatica amare la vita, chissà domani come sarà?! Cosa sarà di tutte le mie fatiche, di tutto il mio sudore versato, votato per uno scopo altresì a mio avviso nobile e produttivo. Ma non basta, dovrei forse ascoltare le voci esterne, la notte col bel tempo far del tutto per perdermi in un bosco e aver paura, terrorizzarmi fra alberi maestosi, fruscii sinistri, richiami e versi ancestrali. Sedermi, avere il coraggio, la sfrontatezza di restare e convincermi che non diverrei mai un tronco inerme, un arbusto del sottobosco. Mi perderei forse un privilegio lo so, vivere molto di più, ma io sono ossa e carne, il domani è stato ciò che è stato, la mia memoria è da resettare ogni volta ad ogni lamento, ad ogni richiamo d’amore o avvertimento belligerante. Vedo tutti a spada tratta, chiudendo gli occhi, fidandomi dello schermo interiore. Tutti col loro scudo, come se fossero perennemente nel mezzo di una battaglia medioevale o una guerra risorgimentale; se solo per non farmi piacere si posassero le armi, per carità per non perdere il treno al limite, ci dedicassimo a qualche scazzottata che ne so fino allo sfinimento, le vedremo delle belle. Chissà domani ci guarderemo e cominceremo a perderci dentro a delle risate da crepapelle ed inizieremo ad accarezzarci e a pettinarci. Fonderemo il ferro delle armi e ci faremo parascintille per i nostri camini e saremo lì davanti a qualche tizzone acceso, con l’immancabile bicchiere di vino rosso, un sigaro fra le labbra e la terra a raccontarci delle nostre reciproche afflizioni, mentre le nostre lacrime di conforto diverranno seme e concime per i nostri sogni. Questo è il mio pensiero “futurista non utopista”, “misogenista e nichilista”, “fascista e comunista”, “biblista e laicista”, “statista e poverista”, anche velatamente “contadinista” se vogliamo. Ascoltatevi, sentiremo qualcuno che ci dica:

<< Il mio bene è nelle mani del male, il mio fiorire come pianta immortale è nei cuori di tutti voi!

Io vi ascolto! Benvenuti nel mondo dei sogni!>>

Alfredo Mercutello 30/01/2011 18:15 714

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Alfredo MercutelloPrecedente di Alfredo Mercutello

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Alfredo Mercutello ha pubblicato in:

Libro di poesieFoto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie

Pagine: 200 - € 14,00
Anno: 2009 - ISBN: 978-88-6096-494-6


Libri di poesia

Ritratto di Alfredo Mercutello:
Alfredo Mercutello
 I suoi 7 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Pane e molliche (19/01/2011)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Azzurra (21/09/2011)

Una proposta:
 
Poesia (26/02/2011)

Il racconto più letto:
 
Pane e molliche (19/01/2011, 799 letture)


Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it