3023 visitatori in 24 ore
 112 visitatori online adesso





Pubblica gratis
Non aprite questo libro!
Cerchiamo autori per pubblicare una antologia di racconti dell'horror in libro cartaceo, con numero ISBN.
Ciascun autore può inviare massimo due racconti dell'horror, sia pubblicati su Scrivere che inediti. Verrà effettuata una selezione
1. La pubblicazione è GRATUITA!
2. Nessun impegno di acquisto di copie!
3. I racconti devono essere di massimo 10 pagine
4. Devono pervenire a libri@scrivere.info entro il 30 Settembre

Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3023

112 persone sono online
Lettori online: 112
Poesie pubblicate: 337’155
Autori attivi: 7’492

Gli ultimi 5 iscritti: Mauro Maschiella - BradleySek - giulia4567 - Mirko Vangi - Andreesove
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereAntonio Biancolillo Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Estate 2017 - Lisbona 3° parte

Viaggi e Avventura

La mattina seguente saliamo nuovamente sull’ Elevator De Santa Justa per goderci il panorama della città anche di giorno e per andare a visitare il Convento do Carmo. Incastonata tra gli edifici, l’ entrata della chiesa si trova in una piacevole piazzetta. Entriamo pagando pochi euro per il biglietto. Le sue slanciate arcate, su cui non poggia alcun soffitto, sembrano quasi sorreggere il cielo, che fa capolino anche dalle finestre e fra le rovine delle navate gotiche. La mancanza del soffitto è dovuta al devastante terremoto che rase al suolo la città di Lisbona nel 1755. Davvero caratteristica. Ci sediamo su degli scalini contemplando le arcate che si slanciano nell’ azzurro del cielo.

Passati tutti gli archi e ammirato le varie sculture esposte, entriamo nel Museo Archeologico. E’ questo un sito molto interessante che comprende pezzi di valore storico, archeologico e artistico che vanno dalla preistoria fino all’ era contemporanea.

Usciamo dal Convento che sono le 12 in punto e proprio lì accanto c’è la caserma della Guardia Nazionale Repubblicana ed è in atto il cambio della guardia.

Ci aggreghiamo nel circolo di persone che si è formato ad assistere allo spettacolo.

C’è l’ entrata di un museo accanto, l’ ingresso è libero, decidiamo di dare un’ occhiata dentro. Si rivela essere un piccolo gioiello questo museo con tante esposizioni di manufatti della rivoluzione esposti cronologicamente a ricreare scene del passato.

Scendiamo fino alla piazza Rossio e prendiamo il famoso tram 28, non possiamo ritornare a casa senza essere saliti a bordo di un pittoresco tram giallo che stride e sferraglia per le strette vie della città.

Un giro panoramico molto interessante nei quartieri di Lisbona. Scendiamo davanti alla Basilica da Estrella, con la sua facciata barocca, l’ enorme tetto a cupola e le due torri campanarie gemelle.

Interessante anche la visita all’ interno, molto ampio e riccamente decorato con marmi rosa e neri che creano un magnifico effetto cromatico quando lo sguardo sale verso la cupola.

Di fronte alla basilica c’è il Jardim Estrela, un parco di quartiere creato in piena epoca romantica. Rimaniamo piacevolmente sorpresi della quiete e della bellezza che regna in questo giardino con tante piante, fontane e grotte artificiali. Ci incuriosiscono molto le grandi piante esotiche con enormi radici ramificate che escono dal terreno, sembra di essere nel giardino dei giganti per quanto sono mastodontiche.

Riprendiamo il tram 28 e scendiamo al Chiado, famoso quartiere dello shopping e zona storica di Lisbona. Nei secoli passati il Chiado divenne il centro del romanticismo portoghese, punto di passaggio obbligato per chi cercava la fama in città, qui, infatti, si riunivano gli intellettuali portoghesi. In questa area, tradizionalmente nota per la sua importanza nel campo intellettuale e letterario, si trovano diverse statue di letterati. Proprio sulla piazza notiamo il McDonald’ s, decidiamo di entrare a mangiare qualcosa.

A poca distanza si trova l’ elevador da Bica, dobbiamo assolutamente salirci su per superare il vertiginoso dislivello della collina su questa sferragliante funicolare.

Arrivati sul posto ci comunicano che per motivi tecnici la funicolare non può svolgere il servizio, peccato.

Non ci resta che salire a piedi per arrivare al Bairro Alto e precisamente a Miradouro de Santa Catarina dove potremo ammirare l’ eccezionale panorama sul Tago. La salita è faticosa, ma quando arriviamo a destinazione rimaniamo affascinati da un meraviglioso spettacolo. Ai nostri occhi appare una grande terrazza sospesa in un punto privilegiato tra l’ azzurro del cielo e il riflesso del Tago. Tra il prato incolto e i tavolini del chiosco si agirano tante figure di tutti i generi, un misto di diversità unito nell’ allegria, sembra di essere in un salotto intimo aperto a chiunque, un ritrovo per nomadi e vagabondi della vita.

E’ l’ ora del tramonto. Il panorama si tinge di rosso, in lontananza il ponte XXV Aprile si illumina e sull’ altra sponda del fiume si illumina anche la Statua del Cristo Re. Prende il ritmo la musica jamaicana di un complesso improvvisato, mentre alcuni ragazzi iniziano a ballare, ed è spettacolo.


Mirella Santoniccolo Mairim14 17/07/2018 11:35 136

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Mirella Santoniccolo Mairim14Precedente di Mirella Santoniccolo Mairim14

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Mirella Santoniccolo Mairim14 ha pubblicato in:

Libro di poesieSe tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 208 - € 11
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686214


Libro di poesieTu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 240 - € 12
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686108


Libro di poesieFesta delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia

Pagine: 107 - Anno: 2010


Libri di poesia

Ritratto di Mirella Santoniccolo Mairim14:
Mirella Santoniccolo Mairim14
 I suoi 64 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
L'incontro (10/09/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Estate 2017 - Lisbona 4° parte (06/11/2018)

Una proposta:
 
Estate 2017 - Lisbona 4° parte (06/11/2018)

Il racconto più letto:
 
Eccitante esperienza (21/12/2010, 47332 letture)


 Le poesie di Mirella Santoniccolo Mairim14

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it