3244 visitatori in 24 ore
 395 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3244

395 persone sono online
Autori online: 4
Lettori online: 391
Poesie pubblicate: 350’460
Autori attivi: 7’484

Gli ultimi 5 iscritti: Vincenzo Patierno poeta - Donata del fiore - Luca Abramo - Tiziana Pace - Franco Fiorella
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereSara Acireale Messaggio privatoClub ScrivereDuilio Martino Messaggio privatoClub Scriveregiuseppe gianpaolo casarini Messaggio privatoClub ScrivereGianluca Leissring Lauricella Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

La leggenda della Mano di Fatima

Fantasy

La Mano di Fatima o Mano di Miriam è conosciuta anche come mano di Hams o di Khamsa. Tradotti dall’ arabo, questi due ultimi termini significano “ cinque”.

Questo famoso talismano trova origini nell’ antichità con i popoli dei Sumeri e dei Babilonesi.

Con il trascorrere del tempo ha acquisito un grande valore simbolico per la religione ebraica e mussulmana, fino a diventare oggetto di culto.

In genere, l’ amuleto, viene cesellato in argento e oggi in Medio Oriente, l’ icona che lo rappresenta, è spesso utilizzata per indicare gli spazi riservati alle donne.

La mano di Fatima, per l’islam popolare, rappresenta più un talismano che tiene lontane le disgrazie ed è un valido riparo dal malocchio mentre, per le donne arabe, assume una valenza più significativa.

La mano di Miriam è per loro simbolo di femminilità, fertilità e pazienza. Tutta quella che dimostrano nei confronti degli uomini sin dalla più tenera età.

Un’antica leggenda racconta di Fatima, giovanissima sposa moglie di Alì, innamoratissima del suo uomo e molto gelosa.

È risaputo come nella religione islamica all’uomo sia concesso di avere più mogli, ebbene, Fatima non sopportando l’arrivo in casa di una nuova concubina, rodendosi per la rabbia e il dolore, immerse inconsciamente la sua mano nella zuppa che bolliva sul fuoco.

Alì, accortosi del dramma, accorse in soccorso di Fatima e ne ascoltò le lamentele ma, alla fine, decise ugualmente di trascorrere la notte insieme alla nuova amante.

Folle di gelosia, Fatima spiò l’alcova nascosta dietro a un paravento ma, alla prima effusione scambiata dagli amanti, una lacrima le scivolò dal viso bagnando la spalla del marito.

Solo allora Alì si rese conto dell’amore profondo che Fatima provava per lui e che li univa e decise di sceglierla come unica sposa.

La giovane donna divenne così famosa come simbolo di amore e di fedeltà. In seguito, la sua figura assunse un’ aurea quasi divina e le vennero accreditati molti prodigi come la pioggia caduta per incanto nel deserto e la capacità di fare sbocciare fiori mediante la preghiera.


Vivì 05/11/2020 05:55 1 87

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di VivìPrecedente di Vivì

Nota dell'autore:
«Ricerca effettuata sul web
immagine Pinterest
»

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Una leggenda che non conoscevo... interessante e ben scritto... un testo che mi ha affascinato... Complimenti alla brava Autrice, sempre capace di coinvolgere il lettore...»
Giacomo Scimonelli

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Una bellissima leggenda molto coinvolgente! (Maria Luisa Bandiera)



Vivì ha pubblicato in:

Libro di poesieAnime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere

Pagine: 132 - € 10,00
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686061


Libro di poesieSan Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino

Pagine: 110 - Anno: 2010


Libri di poesia

Ritratto di Vivì:
Vivì
 I suoi 55 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Chico l’ornitorinco che non sapeva nuotare (11/02/2011)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il ciliegio del sedicesimo giorno (21/11/2020)

Una proposta:
 
Il ciliegio del sedicesimo giorno (21/11/2020)

Il racconto più letto:
 
Il rapimento di Babbo Natale (11/12/2011, 5536 letture)


 Le poesie di Vivì

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it