3394 visitatori in 24 ore
 247 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3394

247 persone sono online
Autori online: 8
Lettori online: 239
Poesie pubblicate: 344’509
Autori attivi: 7’486

Gli ultimi 5 iscritti: Alexakits - Annacow - BrucePralk - Tedesco Vito - Kevinbrery
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereAnna Maria Cherchi Messaggio privatoClub Scriverefonzio lentini Messaggio privatoClub ScrivereAlberto De Matteis Messaggio privatoClub ScrivereStefano Castellano Messaggio privatoClub ScriverePatrizia Cosenza Messaggio privatoClub ScrivereClaretta Frau Messaggio privatoClub ScrivereMaria Assunta Maglio Messaggio privatoClub ScrivereGianluca Leissring Lauricella Messaggio privato
Vi sono online 3 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Tra me e me, monologo di fine serata

Fantasy

Finalmente a casa! Non ho voglia di pensare alla serata noiosa appena trascorsa. Tutto quel tempo perso a sistemare i capelli, a realizzare il trucco da far invidia alle migliori star del cinema, a vestirmi di tutto punto, con tutti gli accorgimenti per risaltare al meglio il fisico, tacchi vertiginosi per valorizzare le gambe, per cosa, per niente! Non mi ha degnato nemmeno di uno sguardo, di un sorriso. Son rimasta lì, in un angolo con un’espressione da ebete, a crucciarmi, a riflettere su cosa ho sbagliato.

-" In effetti non hai sbagliato nulla, solo la persona che hai scelto non è adatta, tutto qua!"- Non essere carina con me, solo perché sei dentro me, qualcosa di sicuro ho sbagliato, come sempre.

-" Si, a pensarci bene, qual cosina non andava bene. Devi parlare di più, rendere i discorsi frizzanti, sorridere sempre, ma soprattutto, guardare negli occhi l’interlocutore, ma non troppo, giusto quel poco che ti serve per fargli capire - ehi, bambolo, sono qui, che aspetti a farti avanti -"

Detto in questo modo sembra facile. Lo sai vero, quanto mi costa mettere una parola dietro all’altra, e soprattutto che abbia un senso. Sono delusa di me, tanto. Ma che cosa ho nella testa? Non è possibile che alla mia età, ancora non riesco ad avere uno scambio di parole con le persone dell’altro sesso, senza diventare di colpo timida ed impacciata..Ma dove ho vissuto fino ad ora? In un convento? Almeno sapessi pregare, potrebbe essermi utile ogni tanto.

-" Lo sai meglio di me, che non è vero, tu sai dialogare con l’altro sesso, ti emozioni solo quando ti piacciono, vorresti che prendessero loro l’iniziativa, devi solo esercitarti."-

Esercitarmi? E come? Con chi? Ma dai, lo sai meglio di me che non è possibile, non ci riuscirò mai, anche perché, se li guardo negli occhi, divento muta. E poi, anche se avessi un suggeritore, non lo ascolterei, perché quello che sento dentro, che vorrei dire, non è quello che andrebbe bene per avviare un discorso. Però potresti aiutarmi te, invece che criticarmi dopo, datti da fare al momento giusto, suggeriscimi almeno qualche piccola cosa.

-" Io suggerirti? Ma se come ci provo mi zittisci! Sei talmente presa a farti tremare le gambe, a sudare freddo, a farti venire le farfalle nello stomaco, che mi sbatti subito in un angolo.. Potrei suggerirti quello che dici a me, ma non ti conviene, potrebbero chiuderti in un manicomio o peggio, sbatterti in galera per apprezzamenti da maniaca sessuale. No non faresti una bella figura, dai retta a me, esercitati con qualche amico."

- Esagerata, maniaca sessuale addirittura! Ma i miei sono solo complimenti del tipo: che bella bocca da baciare, che begli occhi, che mani grandi, che spalle possenti e.....

-" Appunto! E quel .....e.... che mi preoccupa, da maniaca!"-

Ah ah ah ah, esagerata, sei la solita esagerata! Qualche piccolo pensiero peccaminoso ci sta anche bene, in fondo mica sono una suora, e nemmeno una santa! Se mi piace qualcuno, certi pensieri li trovo adeguati, che ci faccio con un amore platonico, mi sembra alquanto naturale..no?

-" Certo che è naturale, ma almeno parlaci invece di pensare soltanto, fatti dare il numero del cellulare, un appuntamento e ricordati qual è la regola!"-

Regola? quale regola?

-" Mai darla al primo appuntamento!"-

Ma sentila, poi l’antica sarei io! Ma lo so, prima bisogna conoscersi un pochino..E’ proprio questo il problema! Lo hai visto anche te, scappa, sfugge, corre via! Forse non gli piaccio, eppure l’istinto mi dice che non è così!

-" Ancora a dar retta all’istinto? Licenzialo, non vale niente, è una burla, un fantoccio, mangia a sbafo a tradimento!"-

Ma come? Ed io che mi fidavo del mio istinto, allora è sempre stato contro di me? Che rabbia! Ora capisco molte cose, ecco perché finisco sempre a sbattere contro il muro nelle storie con l’altro sesso. Me povera! Me tapina! Me misera!

-" Ci risiamo! Ecco di nuovo il piagnisteo..Non sai far altro che piangerti addosso, ma datti da fare, svegliati! Affronta il toro per le corna, sii decisa, forte, spavalda, buttati!"-

Si! Dal quarto piano sarebbe meglio! Ma che mi butto? Prima devo capire se ne vale la pena, se ho un riscontro, se lui è interessato almeno un pochino! Però, hai visto quanto è bello! Che occhi, che bocca, che spalle forti! Vorrei perdermi in quell’abbraccio, sentire il calore della sua pelle! e....

-" Ehi! non scendiamo in particolari! Stai diventando pericolosa e alquanto patetica! Dai retta a me! Struccati il viso, togliti le lenti, fatti una bella doccia, fredda sarebbe meglio, e vattene a dormire, che per stasera di danni ne hai fatti già abbastanza!"-

Si! Forse hai ragione, è meglio lasciar perdere! Lui è troppo preso da sé stesso per accorgersi che esisto! Che peccato mi piace molto! ‘ Notte cara amica mia.....


Nutellina Cinzia Pallucchini 14/06/2011 09:20 593

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Nutellina Cinzia PallucchiniPrecedente di Nutellina Cinzia Pallucchini

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Nutellina Cinzia Pallucchini ha pubblicato in:

Libro di poesieSe tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 208 - € 11
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686214


Libro di poesieTu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 240 - € 12
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686108


Libro di poesieAnime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere

Pagine: 132 - € 10,00
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686061


Libro di poesieFesta delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia

Pagine: 107 - Anno: 2010


Libro di poesieSan Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino

Pagine: 110 - Anno: 2010


Libri di poesia

Ritratto di Nutellina Cinzia Pallucchini:
Nutellina Cinzia Pallucchini
 I suoi 9 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Questa notte sarai il mio incubo (25/08/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Ci sono (16/12/2014)

Una proposta:
 
Tra me e me, monologo di fine serata (14/06/2011)

Il racconto più letto:
 
Questa notte sarai il mio incubo (25/08/2010, 987 letture)


 Le poesie di Nutellina Cinzia Pallucchini

Cerca il racconto:



     



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it