4673 visitatori in 24 ore
 235 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4673

235 persone sono online
Autori online: 14
Lettori online: 221
Poesie pubblicate: 322’722
Autori attivi: 7’360

Gli ultimi 5 iscritti: Giovanna Pivotti - acquaflora - sabrina russo - Iacopone - SabrinaPfeil
Chi c'è nel sito:
♦ Carla Infante Messaggio privato ♦ Giovanni Perri Messaggio privatoClub ScrivereMaria Luisa Bandiera Messaggio privato ♦ lunadeva Messaggio privato ♦ RossellaP Messaggio privato ♦ Gabriella Cantoni Messaggio privatoClub ScrivereNunzio Buono Messaggio privato ♦ ex Lorenzo Crocetti Messaggio privato ♦ Elena Artaserse Messaggio privatoClub ScrivereStefania Siani Messaggio privatoClub ScriverePaola Riccio Messaggio privatoClub ScrivereGiovanni Licata Messaggio privatoClub Scriveremaurizio nerozzi Messaggio privato ♦ Bruno Leopardi Messaggio privato
Vi sono online 3 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Oltre ai limiti del possibile

Fantasy

Cerco spiragli luminosi e uscite d'emergenza che possano condurmi in degli spazi aperti dove respirare ossigeno renda vivi veramente.

Sono luoghi lontani da qui, invisibili all'occhio scrutatore di materia, si possono nascondere fra i versi di una poesia, nei testi di alcune canzoni, fra gli accordi suonati da un piano situato al centro di un bosco, al chiarore della luna che in mezzo ad un cielo stellato rende la notte incantevole... quei luoghi possono esistere dentro ognuno di noi, basta saperli sentire.

Le strade per giungervi sono innumerevoli: sono quelle del brivido che accarezza la pelle e fa rizzare i peli sulle braccia, sono il caldo richiamo di profumi distanti che inducono il viaggiatore a proseguire il cammino, sono la direzione imprecisa avvolta dai folti muri di nebbia, sono l'accesa e viva speranza che da qualche parte possa esistere qualcosa che ci somiglia, qualcosa che ci faccia stare meglio, qualcosa che non ci renda diversi perché in fondo siamo simili e abbiamo analoghi bisogni, sono il cero che illumina la tenebra e farà tornare a vedere, sono il superamento di ostacoli e tagliole di ferro, quelle strade, sono tutto ciò che è necessario attraversare, per giungere a toccare un orizzonte magnifico che sia di pari bellezza a quello che abbiamo dentro.

Mi sembra già di sfiorarlo, è di un'incandescenza tale da farmi vibrare le corde del cuore, non fa male, non brucia, ora lo noto con più chiarezza, è laggiù in fondo, dove l'orgasmo è perenne e la libidine pure, là, disperso fra le onde, è un punto che si sta ingigantendo; con le mie ali supersoniche mi avvicino a gran velocità, potrei fare la fine di Icaro ma vale la pena rischiare: è là, dove il mare e il cielo diventano un tutt'uno col sole, là, dove il giorno e la notte si fondono in un'unica cosa e non permettono al tempo di esistere; così il tempo si ferma, da ampio spazio all'eternità e in mezzo a tutto questo, la mia anima prende a volteggiare.

Oltre ai limiti del possibile, ai cancelli, alle sbarre, alle staccionate, alle inferriate e alle porte chiuse, oltre alle leggi stabilite dall'uomo, là, riesco ad essere quello che voglio, capite, riesco e anche se sono solo assaggi di quello che fra cent'anni potrebbe essere il mio per sempre, in quegli attimi sono terra, aria, fuoco, acqua, sono il raggiungimento del mio vero ego, mentre qui, abituato alla solita minestra, lotto contro sciacalli, iene, lupi, squali, avvoltoi e fatico dalla mattina alla sera

per avere qualcosa, qualcosa che devo fare per vivere anche se mi sembra di morire, qualcosa che mi lascia perplesso, non coltiva il mio spirito e non riesco ancora a capire:

è come se la vita terrena che lega l'anima al corpo mi tagliasse in due o dimezzasse giusto il tempo di una vita.


Giuseppe Morelli 02/08/2011 14:40 392

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Giuseppe MorelliPrecedente di Giuseppe Morelli

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Ritratto di Giuseppe Morelli:
Giuseppe Morelli
 I suoi 23 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Non è cambiato quasi niente (04/04/2011)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Come una nota stonata (21/05/2017)

Una proposta:
 
Come una nota stonata (21/05/2017)

Il racconto più letto:
 
In bilico (30/11/2013, 8723 letture)


 Le poesie di Giuseppe Morelli

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it