9404 visitatori in 24 ore
 696 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 9404

696 persone sono online
1 autore online
Lettori online: 695
Poesie pubblicate: 360’081
Autori attivi: 7’491

Gli ultimi 5 iscritti: Capodiferro Egidio - Mannino Nunziata - caterina canavosio - Pasquale Caputo - Alma7Spes3Gioia
Chi c'è nel sito:
Club Scrivereadrianab Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Una civile protesta (non sono il killer degli autovelox!) contro assurdi limiti

Biografie e Diari

Egregio Comandante, Le scrivo in riferimento al verbale che mi è stato redatto in data 12/2/24 con pena pecuniaria (543 euro) e ritiro della patente di guida.
Sono un medico di vecchia data e proprio per un impegno medico, essendo in ritardo, viaggiavo a velocità sostenuta (102 Km/h) in via della villa romana, strada periferica di Ponticelli a 3 corsie.
Dovevo, infatti, assistere e dar conforto a una mia paziente per un delicato intervento chirurgico presso l’ Ospedale del Mare lì nei pressi.-------------------------------------------------------------------
Con questa velocità in corsia di sorpasso appaiavo altre macchine al mio interno in prima e seconda corsia, pressappoco alla mia stessa velocità, quando vigili urbani al centro della strada hanno intimato, per mia sfortuna, l’ alt proprio a me.
Alla consegna dei documenti ho cercato di parlare ma mi è stato detto di tenermi alla larga, a debita distanza a mo’ di un appestato, nonostante sulla macchina avessi in chiara evidenza un macroscopico contrassegno medico, rilasciatomi dalla Polizia Municipale di Gragnano per la sosta in occasione di visite domiciliari.-------------------------------------------------------------------------
Dopo la pronuncia della condanna (multa e ritiro patente) senza appello, per eccesso di velocità sull’ irrisorio limite di 40 Km/h (non rispettato da nessuno perché intralcia la viabilità!), prima di firmare, mi è stato chiesto se avevo qualcosa da dichiarare. Stralunato, e in ritardo con la paziente, ho preferito firmare.
Questa dichiarazione, egregio Comandante, adesso la sto facendo a Lei e, fermo restante il pagamento di quanto dovuto per l’ infrazione stradale (ma il ritiro della patente è una cattiveria, c’è carenza di medici!), mi permetto di dire che un po’ di umanità e sensibilità da parte di integerrimi e intransigenti tutori della legge non guasterebbe. -----------------------------------------------------------
Tra l’ altro, nella quotidiana routine di lavoro, tra vigili urbani e medici di famiglia c’è pure un nobile legame lavorativo, dal momento che voi salvaguardate l’ incolumità stradale e noi la salute pubblica.
Un ultimo dettaglio, e mi scuso di farle perdere tempo prezioso, è che da 48 anni percorro circa 100 km al giorno – da Sant’ Anastasia, mio comune di residenza a Gragnano dove esercito la mia professione – senza mai aver commesso infrazioni stradali, pur percorrendo quotidianamente (mai lasciare la strada vecchia per la nuova!) la statale 268 del Vesuvio, una delle strade più incidentate d’ Italia, dove in alcuni tratti c’è pure il controllo della velocità media.--------------------------------
Da scrittore dell’ anima (a cambiare il mondo, forse, non ci riuscirò ma a educare le anime, a partir dalla mia, di certo ce la farò!) mi permetto di inviarle il mio ultimo libro (La luce della cultura) con dedica. Al momento son conosciuto solo sui social, sui siti letterari e dai miei assistiti, ma a breve sarò conosciuto pure dalla Polizia Urbana del nostro territorio.
-----------------------------------------
Intanto un monito stradale per i nostri giovani...
-----------------------------------------
“ e dall’ impegno acustico del cellulare
a quello visivo dello smartphone
la guida (e la vita) diventa un optional.”


Francesco Andrea Maiello 26/02/2024 06:44 117

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Francesco Andrea MaielloPrecedente di Francesco Andrea Maiello

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Ritratto di Francesco Andrea Maiello:
Francesco Andrea Maiello
 I suoi 221 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La cuccagna svedese (22/05/2012)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il questionario del mio editore (23/04/2024)

Una proposta:
 
Il questionario del mio editore (23/04/2024)

Il racconto più letto:
 
La luce del pensiero (15/07/2012, 2529 letture)


 Le poesie di Francesco Andrea Maiello

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2024 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it