3402 visitatori in 24 ore
 243 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3402

243 persone sono online
Autori online: 4
Lettori online: 239
Poesie pubblicate: 344’509
Autori attivi: 7’486

Gli ultimi 5 iscritti: Alexakits - Annacow - BrucePralk - Tedesco Vito - Kevinbrery
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereMichelangelo La Rocca Messaggio privatoClub Scriverefonzio lentini Messaggio privatoClub ScrivereMaria Assunta Maglio Messaggio privatoClub ScrivereAdriana Bellanca Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Eteronoma

Biografie e Diari

C’è uno spaccato, tra me servo e Pasqui poeta.

Siamo diversi, esistiamo poche volte insieme.

Anche nelle passeggiate a Mergellina, lui mi evita!

Per lo più, Lui insegue farfalle colorate di una certa grandezza… Io, che sgomito tra i tanti io, ogni volta che arrivo alla luce, cerco di stringergli la mano senza ottenere desiderio … Lui non vuole, con mestiere mi manda via tra i vicoli di Napoli, vicoli grigi e senza sole. Ne ho bisogno della Sua mano da stringere nella mia, ho bisogno, perché nulla conosco di questo mondo poetico fatto di metafore e allusioni,piace" Ne ho bisogno, come l’ acqua per l’ assetato, ne ho bisogno per la mia piccola gloria, per quello che sono stato in tempi precedenti all’ evoluzione, quando con forza mi sono scontrato con la vita e avuto paura della stessa.” Consapevole della mia mediocrità, resto in attesa di un gesto di riconciliazione, cancellando un passato non bello, ma vissuto e messo a tacere da forze oscure che bendano gli occhi dalla polvere del nulla che inventiamo, parola senza senso e senza forza alcuna, siamo nessuno! Il passato Pasqui, ti è servito a crearti quello che ora sei, quello che rappresenti con il tuo sentire sublime dimenticando le mura grigie e le pareti umide di una dei bassi dei vicoli di Napoli.

Sei diventato poeta, sì, scrittore e scrittore di fatti che la vita nasconde, sì, ma non c’è amore se non sei unito al mondo, all’ aria stessa, al fuoco e la terra che hai vissuto prima ,durnte e poi nelle viscere del tuo profondo, non restando unito a me, piccolo io, tra tanti io divisi da cicli naturali della natura stessa.

Pasqui risponde,: Ti prendo in me, sei più di me.

Mattone di centro, forza e amalgama dell’ energia, arco trainante di un peso reso nulla dalla stessa ragione di appartenenza.

Sei vicolo e strada maestra … non essere timido me stesso, sii, fiero del passato sofferto e dell’ avvenire oltre l’ umano sentire.

Abbracciami e porgimi le guance e insieme la mano.

Uniti ci trasporteremo oltre, oltre...

Oltre l’ ultimo che gli occhi riescono a vedere.

Oltre, oltre le stelle. Passeggiamo dai, insieme facciamo poesia, accendiamo il fuoco:

"Mergellina.
Tra il sale marino che esala dal mare
dissetando lo spirito di ogni creatura;
Tra il Vesuvio che imponente si erge abbracciando il golfo.
Tra il disco del sole, rosso che acceca.
Tra queste meraviglie naturali e elementi divini...
Qualche granchio che passeggia indisturbato
sugli scogli nudi e qualche gatto che riposa pancia al sole
oziosamente senza nulla temere;
M’incammino nel nido spirituale di
Partenope- Sirena.
Tra il fuoco e l’acqua,
tra la terra che trema,
tra l'aria frizzante e qualche refolo di zolfo che
si alza dalle fauci della nera montagna
eccitando d'immenso ogni animo umano e non;
La spirituale natura si mostra come il creato vuole.
Riconosco, l’aria che mi riempì i polmoni nel nido.
Riconosco, il fuoco atavico della mia terra che porto nelle mie viscere;
l’acqua del gemmoso mare,
il terreno che freme mescolato dai quattro elementi.
Sono più che vivo stamane, respiro... esisto, sono!
Respiro ogni tempo passato e presente di questa città.
Mi bagno in Lei per appartenenza naturale.
Respiro forte...
Inalo il sale del mio mare
tra velieri immaginari che salpano dal seno porto
delle sue chiari e limpide coste."


Pasqui 28/09/2012 20:41 743

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di PasquiPrecedente di Pasqui

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Un Pessoa napoletano? (Antonio Terracciano)



Pasqui ha pubblicato in:

Libro di poesieFoto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie

Pagine: 200 - € 14,00
Anno: 2009 - ISBN: 978-88-6096-494-6


Libro di poesieSalutiamo Eluana
Autori Vari
Poesie per la morte di Eluana Englaro, dallo Speciale "Salutiamo Eluana"

Pagine: 68 - € 9.53
Anno: 2009


Libri di poesia

Ritratto di Pasqui:
Pasqui
 I suoi 195 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Acino lo Gnomo (21/12/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Lettera 3 (17/01/2020)

Una proposta:
 
Lettera 3 (17/01/2020)

Il racconto più letto:
 
Le due Sirene (05/01/2011, 5433 letture)


 Le poesie di Pasqui

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it