3360 visitatori in 24 ore
 369 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3360

369 persone sono online
1 autore online
Lettori online: 368
Poesie pubblicate: 349’851
Autori attivi: 7’485

Gli ultimi 5 iscritti: daddy99 - Livio Bottani - Vito Franco - Evgenylaa - True drilling
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereAntonio Terracciano Messaggio privato








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

La gente dorme

Biografie e Diari

Durante uno dei tanti turni di notte, scopro quant’è bella la mia città anche di notte... Qui regna la quiete, una pace irreale che dura solo poche ore, meglio che niente...

L’ aria è fresca e invitante, ed io aspetto l’ ora di partire.

Un passerotto si sveglia sentendo il treno arrivare ma la gente no, la gente dorme, almeno loro!...

Vedo le strade deserte e lucide stranamente ben pulite, un lampeggiare di semafori gialli che dirige dei gatti che graffiano dei sacchetti di rifiuti alla ricerca della colazione. Un metronotte contento d’ aver finito controlla le ultime saracinesche col suo motorino acceso. Due cani senza padrone si fanno la corte annusandosi, passeggiano indisturbati nel mezzo della strada, tanto la gente dorme... Il suono crudo e acuto di una sirena squarcia l’ incanto della notte e manda in fuga dei topi di fogna che hanno rubato un pezzo di pane ad un gatto. Finalmente come in una scacchiera si accendono delle finestre in un guppo di palazzi popolari e s’ intravedono ombre assonnate che veloci si preparano per andare a lavorare e portare forse il pane per la famiglia. Sembra un film all’ aperto, in prima visione ma pochi possono ammirarlo come me in prima fila e dal vivo.

E’ il rovescio della medaglia del lavoro atipico del macchinista. E’ l’ ora di partire... Ormai la notte ha ceduto il passo all’ alba e questa si appresta a farlo all’ aurora. La città s’è svegliata e ricomincia pian piano a lavorare con tutti i suoi mille problemi, gioie e brutte notizie... Poi, finalmente verso le 8. 30 torno a casa, stanco, sporco ma soddisfatto. Entrando mezzo addormentato nell’ androne del mio palazzo, vedo uscirne mamme pimpanti, eleganti, profumate, truccate come Star con figlioli addormentati, svogliati e imbronciati, papà baldanzosi.. freschi, appena rasati, pettinati e tra questi un collega imboscato in ufficio che abita al quarto piano, maliziosamente mi dice: Ciao Stefano, stanotte ho dormito benissimo!... sottolineando questo aggettivo. Lo guardo negli occhi, lo trafiggo al cuore con un finto sorriso e gli rispondo: Ti auguro una buona giornata... Entro pian piano a casa come un ladro, per non svegliare tutti; mi corico ancora mezzo vestito e cerco finalmente di riaddormentarmi ma ripensando a questo bel film che ho visto stanotte non riesco a prendere sonno, pazienza sono abituato a non poter dormire. Lo racconterò più tardi ai mie nei minimi particolari e lo intitolerò: La gente dorme.


Stefano61 04/12/2010 15:01 872

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Precedente di Stefano61

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Stefano61 ha pubblicato in:

Libro di poesieFesta delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia

Pagine: 107 - Anno: 2010


Libro di poesieSan Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino

Pagine: 110 - Anno: 2010


Libro di poesieSan Valentino 2009
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino

Pagine: 68 - Anno: 2009


Libri di poesia



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it