4522 visitatori in 24 ore
 200 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4522

200 persone sono online
Autori online: 6
Lettori online: 194
Poesie pubblicate: 322’747
Autori attivi: 7’360

Gli ultimi 5 iscritti: Giovanna Pivotti - acquaflora - sabrina russo - Iacopone - SabrinaPfeil
Chi c'è nel sito:
Club ScriverePeppe Cassese Messaggio privato ♦ Maria Fiorella Corazza Messaggio privatoClub ScrivereLaura Fogliati Messaggio privato ♦ Giovanni Perri Messaggio privato ♦ Carmine Ianniello 1 Messaggio privatoClub ScrivereMaria Luisa Bandiera Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

I Bottoni

Fantasy

E poi ci sono i tipi da bottone.. Assomigliano a quei bottoni che oggi non si usano quasi più, perché antichi e per la maggior parte sostituiti da quelle chiusure lampo, cosi veloci ed efficienti.

Vi ricordate i bottoni? Quelli colorati che si intonavano cosi bene con il colore del vestito.. erano grandi, rotondi oppure ovali.. a volte eleganti o cromati per i tessuti più nobili, quelli della sera.

Erano importanti i bottoni, completavano un vestito. E non li sostituivi mica cosi facilmente.. che tragedia perderne uno, specie se chiudeva proprio li in mezzo, dove si posava lo sguardo. E poi, i gesti.. il lento movimento della mano che uno per uno li portava alle loro asole.. e ognuno aveva la sua.. non potevi sbagliare.

Mia madre aveva un sacchetto pieno di bottoni, di tutte le forme e colori. A due fori e a quattro.

Quelli a due fori, li sentivo un po più umili e simili a me di quelli che di fori ne possedevano quattro.

Non so perché sia stato cosi, non l'ho mai capito. Forse dovevano tenere un peso minore, ed erano diciamo cosi più fragili. I bottoni, cari miei. Che per aprirsi i pantaloni ci mettevi mezz'ora e lo stesso per richiuderli.

Con loro dovevi pensarci prima a quello che volevi fare. Non sopportavano la fretta. Si ribellavano e come.. e se si staccavano li potevi riattaccare, loro si.. loro tornavano al loro posto se avevi pazienza.. se li cercavi bene li ritrovavi.. in qualche angolo di marciapiede li ritrovavi.. perché se li vedeva qualcuno te li metteva sul muretto.. sapendo quanto siano importanti per chi li perde. Non come le lampo, che quando si rompono non ti resta altro che sostituirle, e buttarle via. Dimenticarle..


santo aiello 11/09/2016 13:02 342

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di santo aielloPrecedente di santo aiello

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Ritratto di santo aiello:
santo aiello
 I suoi 14 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il semaforo Pedro (24/07/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il SILENZIO DELL'ANIMA (29/05/2017)

Una proposta:
 
Il SILENZIO DELL'ANIMA (29/05/2017)

Il racconto più letto:
 
Il semaforo Pedro (24/07/2013, 1283 letture)


 Le poesie di santo aiello

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pił frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it