4522 visitatori in 24 ore
 200 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4522

200 persone sono online
Autori online: 6
Lettori online: 194
Poesie pubblicate: 322’747
Autori attivi: 7’360

Gli ultimi 5 iscritti: Giovanna Pivotti - acquaflora - sabrina russo - Iacopone - SabrinaPfeil
Chi c'è nel sito:
Club ScriverePeppe Cassese Messaggio privato ♦ Maria Fiorella Corazza Messaggio privatoClub ScrivereLaura Fogliati Messaggio privato ♦ Giovanni Perri Messaggio privato ♦ Carmine Ianniello 1 Messaggio privatoClub ScrivereMaria Luisa Bandiera Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Vacanze 2016 (3° Parte) - Val d'Aosta

Viaggi e Avventura

La mattina del 19 agosto ci dirigiamo verso la Val d'Aosta, dobbiamo fare parecchi chilometri prima di arrivare alla prossima tappa. Strada facendo passiamo per Pont- Saint- Martin, c'è un ponte bellissimo e antichissimo, ci fermiamo per fare qualche foto.

Lungo il fiume Dora Baltea, sulla rocca che sovrasta il borgo, appare il forte di Bard in bellavista, uno spettacolo da cartolina. Il B& B prenotato è nel centro storico vicinissimo all'entrata del forte. La visita della fortezza risulta molto interessante specialmente per la funivia che sale esternamente le mura fermandosi a vari livelli dove ci sono alcune mostre da visitare. Arrivati fino in cima alla fortezza, nel grande cortile interno ci sediamo al bar per gustare un gelato.

Scegliamo di scendere a piedi lungo il percorso che costeggia le mura del forte. La scelta risulta azzeccata, ci sono tante altre cose da vedere e inoltre la vista del panorama è fantastica.

Il 20 agosto si parte presto per arrivare a Gaby, una frazione di Gressoney- Saint- Jean. L'hotel rimane sulla strada principale. Accanto il letto del torrente Lys che con le sue schiumose acque scorre sbattendo su enormi massi bianchi. Dalla finestra della nostra stanza la vista di tale bellezza ispira a scrivere poesia. Non a caso il poeta Giosuè Carducci, che si recava abitualmente in valle per la villeggiatura, scrisse "L'ostessa di Gaby", poesia in cui l'autore descrive con un crescendo melodico le bellezze del paesaggio e la gentilezza della giovane ostessa.

La visita a Gressoney- Saint- Jean ci lascia senza parole, cittadina posizionata tra i monti con vista mozzafiato del Monte Rosa solcato da maestosi ghiacciai. Il centro storico presenta case tradizionali di pietra e legno, i "masi", che rispecchiano la cultura Walser, le cui tradizioni sono qui molto sentite. A poca distanza il magnifico Lago Gover situato in una vasta area verde. Il parco, oltre ad essere un luogo incantato per la sua conformazione, offre molte attività ricreative per grandi e piccoli. Facciamo una piacevole passeggiata tra la natura riempendo gli occhi, i polmoni e il cuore.

Ci incuriosisce un manifesto, sembra che la stessa sera sia prevista la notte bianca, siamo fortunati perché capita una volta all'anno e noi siamo qui proprio la sera giusta.

Intanto il pomeriggio lo dedichiamo a visitare il Castello Savoia, una villa ottocentesca in stile eclettico situata proprio a Gressoney- Saint- Jean. Si erge ai piedi del Colle della Ranzola, nella località denominata "Belvedere" e domina tutta la vallata fino al ghiacciaio del Lyskamm. Immerso nel verde di un parco, l'edificio evoca un maniero medievale.

Un'ottima guida inizia a narrare la storia del castello e dei suoi abitanti e tutto il gruppo rimane in silenzioso ascolto, affascinato dalla magia del luogo e del suo trascorso.

Il castello fu costruito tra il 1899 e il 1904 su espresso desiderio della Regina Margherita di Savoia che vi soggiornò, durante i mesi estivi, fino al 1925.

All'esterno, nella parte bassa del castello si estende il giardino roccioso, ricco di specie botaniche tipiche della zona alpina. Soddisfatti della visita rientriamo in hotel con l'intenzione di tornare a Gressoney dopo cena.

La notte bianca è molto caratteristica da queste parti, tutti sembrano ritornare al passato, quando le famiglie si radunavano con i vicini per trascorrere le serate. Nel centro storico, illuminato a giorno, gli artigiani locali mettono in mostra le loro creazioni, mentre per le vie del borgo i gruppi folkloristici si esibiscono in canti e danze tradizionali. Varie bancarelle offrono assaggi di piatti e bevande caratteristiche. I partecipanti si ritrovano allegramente insieme a festeggiare come un tempo, quando la socializzazione era spontanea quotidianità.


Mirella Santoniccolo Mairim14 10/01/2017 13:56 185

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Mirella Santoniccolo Mairim14Precedente di Mirella Santoniccolo Mairim14

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Mirella Santoniccolo Mairim14 ha pubblicato in:

Libro di poesieSe tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 208 - € 11
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686214


Libro di poesieTu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 240 - € 12
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686108


Libro di poesieFesta delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia

Pagine: 107 - Anno: 2010


Libri di poesia

Ritratto di Mirella Santoniccolo Mairim14:
Mirella Santoniccolo Mairim14
 I suoi 57 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
L'incontro (10/09/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Vacanza 2016 (Ultima parte) - Val d'Aosta (16/03/2017)

Una proposta:
 
Vacanze 2016 (5° Parte) - Val d'Aosta (20/01/2017)

Il racconto più letto:
 
Eccitante esperienza (21/12/2010, 45341 letture)


 Le poesie di Mirella Santoniccolo Mairim14

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pił frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it