4532 visitatori in 24 ore
 229 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4532

229 persone sono online
Autori online: 8
Lettori online: 221
Poesie pubblicate: 317’997
Autori attivi: 7’385

Gli ultimi 5 iscritti: Mearcair - Davide Braneschi - Marcodellefratte - Lacrimedicenere - Frank Payne Malvolti
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereGiuseppe Vullo Messaggio privato ♦ Andriuslan Messaggio privatoClub Scriverecarla composto Messaggio privato ♦ non so che Messaggio privatoClub ScrivereAntonella G Messaggio privato ♦ massimo turbi Messaggio privato ♦ sergio garbellini Messaggio privato ♦ Eolo Messaggio privato
Vi sono online 3 membri del Comitato di lettura









Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro telefonate al 375 500 62 39

Angelo custode o messaggero quantico 4( fine)

Biografie e Diari

UN BEL GIORNO DEL 1996 FORSE ERA PRIMAVERA... dai tempi di Gigliola Cinquetti e " non ho l'età", erano passati 32 anni ed io ormai ero un medico affermato a Palermo ed avevo dimenticato... favara... Agrigento... ed il simpatico signor Nunzio T... ah dimenticavo qualche giorno prima un vigile che stava al semaforo incrocio viale regione corso Calatafimi, mi beccò che passavo con il giallo, ma lui disse che era rosso, ma comunque mi chiese i documenti e trovò che avevo la patente scaduta da 2 anni... non potei controbattere e presi 200 mila lire di multa... e dovetti rinnovare di corsa la patente! Poi qualche giorno dopo la multa del vigile, un amico mi portò a casa sua e conobbi anche la moglie e scoprii, che si chiamava Rino T, e che al momento della multa non avevo riconosciuto! Dopo qualche tempo, entrano nel mio ambulatorio di corso Calatafimi, due ragazzi che volevano diventare miei assistiti... erano fratello e sorella... lei si chiamava Mariella T ma lui il fratello... si chiamava indovinate un po’? perdindirindina quel ragazzo si chiamava... Nunzio T! Mi venne il tarlo ed il sospetto... perché quel cognome non era palermitano.

Insomma la fine del racconto molto semplicemente è questa, 1) nel 1964 il signor Nunzio T che era solo un vicino di casa... ad Agrigento, in una fase molto precoce, della mia vita, mi regalò un libro difficile per un bambino di prima media, ma che poi successivamente, per me si rivelo profetico. Questo libro infatti aveva a che fare con la medicina!...Narrava la vita di Pierre e Marie curie marito e moglie, premi Nobel della medicina, per aver scoperto i raggi X!...Raggi X che sono per me, il 50 % della medicina moderna! ...2) che il vigile che mi multò, era figlio di Nunzio T, inoltre poi un amico, che mi faceva la campagna elettorale, un po' di anni fa, mi portò a casa di questo vigile, che con tutti i suoi parenti e familiari mi votarono, per le elezioni nel mio quartiere... 3) che i due ragazzi che entrarono nel mio ambulatorio, 32 due anni dopo, in una città diversa, ed in uno spazio tempo di Einstein diverso... erano i nipoti del signor. Nunzio T, di cui il maschio si chiamava esattamente come lui ed avevano la stessa struttura molecolare del nonno. io ho curato e visitato... per tanti anni quei ragazzi, ...pensando sempre a quel libro per me profetico! ...ai ragazzi non gliene fregava nulla... invece io ogni volta che visitavo e curavo, quel ragazzo pensavo e vedevo il nonno Nunzio T, che 32 anni prima in uno spazio- tempo molto diverso... aveva interagito con me e mi aveva fatto una carezza, e che in sostanza nonostante fosse morto ormai da anni... le sue molecole microscopiche, fatte di quanti, “ elettroni, quarks, gluoni e fotoni, tutto ciò che si muove nello spazio, luce e cose, e fatto da queste particelle che raprresentano la (struttura molecolare della meccanica quantistica). Queste particelle elementari erano saltate, secondo il fenomeno dei salti quantici, dal nonno al nipote, ed erano venute a trovarmi... ma quella realtà esisteva perché' io la guardavo ed interagivo con i quanti molecolari del signor Nunzio T,...che altri non vedevano perché' era morto... ma che io vedevo, visitavo, e toccavo la sua carne! ...Lascio alla valutazione di ognuno di trarre le conclusioni di quello che mi è accaduto!...I cristiani chiamano questo fenomeno, " Angelo custode", i fisici quantistici, " realtà ed attrazione quantistica"! Se è avvenuto per caso... o per fatti preordinati, se qualcuno o qualcosa, ha guidato quegli accadimenti... Può essere il fenomeno dell’ entenglemant del premio nobel DIRAC, o possono essere le onde gravitazionali di Einstein che arrivano dal profondo dell'universo e/o da un mondo parallelo che noi non vediamo ma che esiste, se noi interagiamo attraverso i salti quantici secondo la teoria del giovane genio tedesco, Werner Heisenberg... il quale immagina che gli elettroni non esistano sempre, ma esistono e si materializzano, solo quando qualcuno li guarda ed interagisce con loro! Oppure esiste un dio con i suoi operatori chiamati, angeli custodi, che sta messo al computer e che ha creato un mondo ed una realtà virtuale che è fatta di onde leggere, ma che non esiste sempre,...ma solo quando interagiamo, ci sbattiamo contro e la guardiamo!


Giuseppe Vullo 02/06/2017 06:48 197

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Giuseppe VulloPrecedente di Giuseppe Vullo

Nota dell'autore:
«Fine della storia.»

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Mistero! Però, anche tu, dottore, (Vera Bianchini)

due anni con la patente scaduta! (Vera Bianchini)

Son ritornata per rileggere alcune parti di (Maria Fiorella Corazza)

questo interessante racconto. (Maria Fiorella Corazza)

Molte cose operano anche se invisibili ai nostri (Maria Fiorella Corazza)

occhi. Argomento affascinante e ben scritto! (Maria Fiorella Corazza)

Buon sabato Giuseppe! Ciao! (Maria Fiorella Corazza)



Ritratto di Giuseppe Vullo:
Giuseppe Vullo
 I suoi 15 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Minchia che casino il debito! (22/03/2017)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Un funerale inaspettato!(quarto episodio) (03/07/2017)

Una proposta:
 
Un funerale inaspettato! (15/06/2017)

Il racconto più letto:
 
Minchia che casino il debito! (22/03/2017, 303 letture)


 Le poesie di Giuseppe Vullo

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro telefonate al 375 500 62 39

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it