3139 visitatori in 24 ore
 176 visitatori online adesso





Pubblica gratis
Non aprite questo libro!
Cerchiamo autori per pubblicare una antologia di racconti dell'horror in libro cartaceo, con numero ISBN.
Ciascun autore può inviare massimo due racconti dell'horror, sia pubblicati su Scrivere che inediti. Verrà effettuata una selezione
1. La pubblicazione è GRATUITA!
2. Nessun impegno di acquisto di copie!
3. I racconti devono essere di massimo 10 pagine
4. Devono pervenire a libri@scrivere.info entro il 30 Settembre

Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3139

176 persone sono online
Autori online: 4
Lettori online: 172
Poesie pubblicate: 335’313
Autori attivi: 7’483

Gli ultimi 5 iscritti: Erika Pitarresi - GiusPalma - Piera Tola - Sabrina Arghittu - Fabert
Chi c'è nel sito:
♦ Cesare Moceo Messaggio privatoClub Scrivereu cuntadin Messaggio privatoClub ScrivereSara Acireale Messaggio privatoClub Scriveresergio garbellini Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Poteva andare peggio

Fantasy

Pioveva a dirotto quel pomeriggio, ed io mi davo della stupida perchè a dispetto del meteo regionale che annunciava grossi acquazzoni, ero uscita senza ombrello e senza impermeabile... Non ci azzeccano mai, mi dicevo, ed ora, invece, eccomi accontentata!

Quando piove, tutti gli autobus passano pieni zeppi, e i taxi non si fermano perchè sono già prenotati, in più era proprio l’ orario di punta, quello! Pazienza, pensai, tra me e me, ora entro in questo supermercato e non esco finche non avrà smesso di piovere!

Così feci, e mentre stavo tranquillamente guardando dei prodotti per pulire la cucina, un ragazzotto di 14 – 15 anni, mi strappò la borsa, e veloce come un fulmine uscì dal supermercato, mentre io urlavo come una pazza, “ Al ladro! Al ladro!”, Un giovanotto che aveva visto la scena, corse dietro di lui, e con una destrezza incredibile, lo mise al suolo, togliendogli la mia borsa!!! Io ero spaventata a morte, perche si dava il caso, che li dentro avessi il mio stipendio, appena preso, fresco, fresco. Avrei abbracciato e baciato quel giovane, per la contentezza, e diciamola tutta, anche perche era un gran bel "fusto"

Così fu che conobbi a Josè Luis, un latino- americano, nato a Cuba, che si trovava a Roma per registrare un CD in una casa discografica molto rinomata. Dopo aver finito con le presentazioni e i ringraziamenti da parte mia, lui molto gentilmente mi disse che aveva la macchina nel parcheggio, e che non aveva problemi per accompagnarmi a casa....Io non me lo feci ripetere due volte, e felice della fortuna che mi era capitata, salii in macchina con lui.

Gli indicai la zona dove vivevo, ma non so perché aveva preso una strada che andava in senso opposto.....incominciai a sentirmi a disagio, ma lui si mise a cantare una bellissima canzone d’ amore, che mi fece dimenticare tutti i miei timori. Arrivammo davanti al mare, era buio pesto, e pioveva ancora, lui mi disse che potevamo andare a prenderci un caffè, "stare un po’ insieme", poi mi avrebbe accompagnata a casa. La verità è, che la cosa non mi piacque affatto, gli dissi che non volevo niente, che mi portasse a casa, per favore, e come una cretina scoppiai a piangere...

.Lui allora mi guardò e mi disse:” Siete tutte uguali voi donne, prima fate credere che "ci state”, poi, all’ ora dei fatti vi tirate indietro". Io allora, tra le lacrime gli dissi che lui aveva capito malissimo, avevo semplicemente accettato un passaggio perché pioveva, niente di più!!!

Poi, me ne accorsi che non toglieva gli occhi dalla mia borsa, e infatti con un gesto inaspettato, me la strappò di dosso, mi diede uno spintone e aprendo lo sportello della macchina, mi buttò per terra. Io urlavo, ma era una zona isolata e deserta e non ci vide nessuno, poi con una sgommata sparì per sempre dalla mia vita.

Mentre mi alzavo in piedi, sotto la pioggia, e senza un soldo, pensai che era stata una giornata da cancellare dal mio calendario, ma che tutto sommato mi poteva andare anche peggio!!!!


franca merighi 42 03/12/2017 18:48 311

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di franca merighi 42Precedente di franca merighi 42

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Ritratto di franca merighi 42:
franca merighi 42
 I suoi 37 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Era il 1942 (13/07/2017)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Autunno da dimenticare (02/10/2018)

Una proposta:
 
Autunno da dimenticare (02/10/2018)

Il racconto più letto:
 
Era il 1942 (13/07/2017, 548 letture)


 Le poesie di franca merighi 42

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it