3154 visitatori in 24 ore
 221 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3154

221 persone sono online
Autori online: 4
Lettori online: 217
Poesie pubblicate: 342’829
Autori attivi: 7’514

Gli ultimi 5 iscritti: CerenMus - Andrea Vincenzo Abbondanza - gadaWetrierN - Ralphjuify - Tatianaot
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereBerta Biagini Messaggio privatoClub ScrivereAntonella Garzonio Messaggio privatoClub ScrivereLa Forgia Leonardo Messaggio privatoClub ScrivereGabriella Giusti Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Il punto più freddo della città (giorno 5)

Biografie e Diari

... Salutai mia madre e scesi le scale, già sentivo il freddo pungente che arrivava dalla spia, naturalmente, spifferando. Ero ben coperto con il grosso fazzoletto arabo ed il colbacco di pelliccia. Aprii il portone e mi si gelarono anche " li zocche de liva" (tipiche polpettine di oliva ripiena di carne lessata, all’ascolana), così chiamavo, in modo familiare, quelli che nella lingua italiana risiedono lì... in quel preciso posto. Avrei fatto meglio ad indossare, i ridicoli mutandoni di lana, sotto i jeans. Si era fatto tardi per arrivare in orario a scuola, ripensando ai mutandoni ridicoli decisi di affrontare il freddo pungente di quella mattina di metà dicembre, così come ero vestito, quindi mi incamminai. Il vento schiaffeggiava e gelava le parti scoperte del viso ed i soli jeans non riparavano dal freddo. A cinquanta metri da casa mia c’era la cartolibreria e rivendita di giornali . Un grande miracolo fu, arrivare lì e ficcarmi dentro per riscaldarmi un po‘. Il negozio era gestito da un omone baffuto, panciuto e rosso di bandiera, un vero comunista dalla testa ai piedi. Lo chiamavo zio Trotsky (pronunciando il nome trozzi) visto che lui aveva il cognome che terminava per ...ozzi avevo inventato la filastrocca che recitava così: - Ozzi, ozzi carissimo zio trozzi sento puzza di cristianozzi, quanti ne hai mangiato e fatto a pezzi? . Logicamente non gli piaceva tanto questo motivetto e mi rispondeva sempre in questo modo: - a da revenì baffò (prima o poi deve ritornare baffone, Stalin). Presi tutti gli spiccioli dalla tasca e cominciai a contare: - cento, centocinquanta, duecentoquarantacinque e trecento ... presi la rivista di Linus e me la misi nella tasca della giacca progettando che l’avrei sfogliata durante la ricreazione e nell’ora di religione, non me ne voglia da lassù il buon anima di padre Gino, grande prete ma anche grosso, tanto grosso che non entrava tra la cattedra e la seggiola perché noi, dispettosi ragazzi birbanti, spostavamo la cattedra di quel tanto che lui, con il pancione, la spostasse, con un colpo ben assestato, che faceva stridere i piedi della cattedra. Qualche volta la spinta si rivelava troppo energica fino al punto che la scrivania cadeva giù dalla pedana rimanendo sbilenca e tutto questo fracasso ci faceva sbellicare dalle risate. Io provavo tanta benevolenza nei confronti di Don Gino perché rideva anche lui di gusto. Ogni settimana alla Sua ora Benedetta, si assisteva sempre a quel piccolo e innocente coup de théâtre...


PULSE Morganti Paolo 18/05/2019 16:43 400

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di PULSE Morganti PaoloPrecedente di PULSE Morganti Paolo

Nota dell'autore:
«L’immagine è Il prete di Botero.»

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


PULSE Morganti Paolo ha pubblicato in:

Libro di poesieAnime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere

Pagine: 132 - € 10,00
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686061


Libri di poesia

Ritratto di PULSE Morganti Paolo:
PULSE Morganti Paolo
 I suoi 8 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il punto più freddo della città (giorno 1) (30/04/2019)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il punto più freddo della città (giorno 8) (03/06/2019)

Una proposta:
 
Il punto più freddo della città (giorno 6) (19/05/2019)

Il racconto più letto:
 
Il punto più freddo della città (giorno 5) (18/05/2019, 401 letture)


Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it