3886 visitatori in 24 ore
 224 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3886

224 persone sono online
Autori online: 6
Lettori online: 218
Poesie pubblicate: 346’230
Autori attivi: 7’496

Gli ultimi 5 iscritti: Alessandra Cesselon - Stefano Plozzer - Sulfureo - Naida santacruz1 - KeithUrify
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereCaterina Viola Scimeca Messaggio privatoClub ScrivereGiacomo Scimonelli Messaggio privatoClub ScrivereMichelangelo La Rocca Messaggio privatoClub ScrivereFranca Merighi Messaggio privatoClub ScrivereDanilo Tropeano Messaggio privatoClub ScrivereAngelo Bruni Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

"Gocce di vita"

Fantasy




Era un mattino umido ed uggioso,

offuscato da un’ insistente nebbia che oscurava la visuale intorno..

Ogni stelo e corolla ed ogni foglia era bagnata dalla fresca rugiada

che scendeva impercettibile e lasciava goccioline a dissetar la vegetazione.

Dal cielo cadde un involucro ad apparire un rotolino di verdura e

si adagiò sopra una grossa foglia dal bel colore verde,

la foglia aveva la forma di un cuore.

Ebbi un sussulto di stupore ed il cuore gonfiò dall’ emozione

nel veder quel trasparente e minuscolo fagottino per caso caduto

accanto a me. A me un semplice corvo nero.

Chissà perchè? Avesse sembianze da neonato miniaturizzato e

le ali invisibili... ma vidi che col tempo avrebbe potuto volare...

Era di un biondo angelico e ricciolino e nella bocca teneva il suo ditino.

Ed io grosso corvo carnivoro di natura, quasi, quasi l’ avrei anche mangiato,

ma scoprii di non essere crudele come tanti coetanei e

nel veder quel fagottino da subito m’ affezionai,

accorgendomi che desideravo nutrirlo con amore e

non sapendo da dove cominciare, incominciai con le gocce di rugiada

che silenziose si posavano sulle le foglie e

quel fagottino così carino bevve e bevve fino a dissetare.

Dopo decisi di andar in un campo ove c’ era un Asina che

dalle mammelle perdeva gocce di latte, erano pochi giorni che aveva partorito.

Il piccolo fagottino crebbe ed aprì le ali e

si mise a volare spaziando fra la vegetazione e

divenne un magnifico esemplare da far invidia..

Nel vederlo ne godevo soddisfatto l’ ho salvato dalla morte

ma anche lui è stato assai robusto e

così le diedi un nome che per lui trovavo consono; Vincimorte”

"Vincimorte" lo adottai con tanto affetto e nel mio nido lo mettei

ci affezionammo, come un padre ad un figlio,

rispettandoci a vicenda vivemmo poveri ma beati..

Vincimorte” mi adorava e nel vedermi tutto scuro se

la rideva a crepapelle ed ironizzava del mio colore nero

allor pensai “ certo ride bene lui che è chiaro e trasparente

sembra un piccolo Angioletto che dal ciel cade svelto

per cadere fra le mie braccia a questo corvo nero e mal ridotto

E per questo vorrei dire che importa il colore, importante è volersi bene.

"Ed avendolo salvato, lui salvò me da ogni peccato”.

Angioletto mio diletto

Io ti amo e ti rispetto

non ti lascio e non ti becco.

Tu per me sei vita e gloria..

Tu piccino ed amorevole m’ hai insegnato a far del bene

ed ho compreso che a far del bene al prossimo

gioisce anche il cuore e la morale lor si mettono a volare.

Il corvo continuò a parlare ascoltate

questo detto popolare ve lo racconterò con piacere

ancor oggi ha il suo valore.


Fai del bene e scordati”!

Fai del male e pensaci..”!


Adele Vincenti 06/12/2019 20:43 1 235

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Adele VincentiPrecedente di Adele Vincenti

Nota dell'autore:
«Filastrocca ispiratami dall’immagine e da un proverbio antico sempre in auge. Nomi e fatti sono frutto della mia fantasia ...
Adele Vincenti
5 dicembre 2019
»

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Grazie per il sorriso che ci hai rivolto con la luce serena del tuo dolcissimo racconto»
Fadda Tonino

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Ritratto di Adele Vincenti:
Adele Vincenti
 I suoi 23 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Viaggio sul treno Roma Lecce e ritorno (18/03/2018)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
"Fata Pratolina e la Formica Birba!" (30/03/2020)

Una proposta:
 
L’uccellino sulle fronde! "Favole della raccolta“ Gli Alberi Parlanti” (29/03/2020)

Il racconto più letto:
 
Era un’estate di tanto tempo fa! (23/05/2018, 644 letture)


 Le poesie di Adele Vincenti

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it