2899 visitatori in 24 ore
 220 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 2899

220 persone sono online
Autori online: 2
Lettori online: 218
Poesie pubblicate: 358’807
Autori attivi: 7’547

Gli ultimi 5 iscritti: ScottTrunc - Thomasedume - LarryDiulp - BrianDaf - Jamesarorn
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereGiovanni Monopoli Messaggio privatoClub ScrivereAntonietta Angela Bianco Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

La natura e la sue magie

Fantasy

Amo la natura in ogni sua manifestazione e quell’ anno per me importante, il vivere si manifestava con passi eleganti e trovava fertile terreno dentro l’ anima mia. La natura si mostrava nel suo ritmico svolgersi attraverso gli aspetti più belli che mai si potessero immaginare, tanto da ispirarmi un inno alla stessa.

ALLA NATURA

Al margine d’ un prato una rosa

color dell’ amore

al calar della sera un canto

sentimento e passione.

Al sorgere del sole

il vento è l’ ebbrezza,

il risveglio dei fiori,

il risveglio del mondo,

un mondo di gioia, di vita.

Sentimento recondito

ed in esso s’ abbaglia

l’ essenza d’ esser vivi

qui or ora ascoltando

quel dolce canto

d’ una rondine in volo.

E qui inventerò una storia che possa sposarsi con i versi di questa poesia che il tempo, in quel periodo generoso, mi aveva ispirato.

Era primavera, una primavera che in quegli anni si mostrava senza strane sorprese ma con il suo passo lento e cadenzato, quasi uguale ogni anno, abbandonava il periodo dei freddi mesi invernali per incamminarsi in un graduale cambio di temperature, di delicate brezze primaverili che parevano come tenere carezze ad accompagnare il risveglio di letargici momenti appena conclusi.

Le ultime ombre dell’ inverno lasciavano ora spazio al risveglio del mondo, al rinverdire dei verdi prati che iniziavano a dare sfoggio di colori più forti, vivaci e più vivi! Tutto si muoveva intorno e, già dopo i silenzi della notte, uccellini festanti solevano cinguettare gioiosamente tra loro e giocare tra i rami nudi e nodosi che iniziavano a spingere i nuovi germogli, a farsi avanti per aprirsi al cielo e al caldo sole con i loro fiori di delicati colori. Il risveglio della natura dopo il lungo letargo invernale ha un certo non so che di magico nel suo manifestarsi.

Si stropicciava gli occhi un piccolo grillo uscendo dalla sua tana ….. un piccolo buco nel terreno che lo aveva ospitato fino a quel momento. Attirato da quel gran cinguettare festoso di passeri e dalla leggera brezza che soffiava aria tiepida a richiamare l’ attenzione indicando che le temperature si erano fatte più gradevoli e tiepide. Si guardava intorno il piccolo grillo pieno di meraviglia, ma era ancora giorno …. indietreggiò quindi un poco piano, piano fino a rientrare nella sua tana in attesa del crepuscolo.

Verso sera, al calar del sole, iniziò timidamente ad uscire e a guardarsi intorno per andare in cerca di cibo costituito di foglie, semi, radici e frutti, ne aveva bisogno per rinforzarsi in attesa del periodo degli amori che sarebbe iniziato di lì a poco. Rivolgendo lo sguardo al cielo, notò che già le rondini erano tornate e proprio a quell’ ora crepuscolare, garrivano felici facendo dei voli fin quasi a rasare la terra alla ricerca di piccoli insetti da portare ai loro piccoli in attesa nei nidi con il becco aperto.

Capì il piccolo grillo che era già quasi il tempo degli amori e che poteva iniziare a cantare la sua canzone. Il suo canto composto da un’ unica instancabile nota che possiamo ascoltare nelle notti d’ estate è un suono che gli permette di attirare la femmina per l’ accoppiamento e quindi per la preservazione della sua specie.

Tornava a manifestarsi la natura, come ogni anno, in tutta la sua magnificenza!

Maria Luisa Bandiera 05/06/2021 13:09 1 496

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Maria Luisa BandieraPrecedente di Maria Luisa Bandiera

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Un racconto davvero incantevole... come è incantevole la Poesia inserita dentro questa storia fantasiosa... un racconto ricco di immagini che accarezzano il cuore del lettore...»
Giacomo Scimonelli

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Un piccolo racconto delizioso. Complimenti Luisa. (Vivì)

Piacevolmente letto, molto bello (Anna Rossi)



Ritratto di Maria Luisa Bandiera:
Maria Luisa Bandiera
 I suoi 51 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Sognando l'estate (02/02/2015)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
La macchina del tempo (11/10/2022)

Una proposta:
 
La macchina del tempo (11/10/2022)

Il racconto più letto:
 
Celestina la formichina diversa (25/05/2015, 2009 letture)


 Le poesie di Maria Luisa Bandiera

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2023 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it