4271 visitatori in 24 ore
 214 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4271

214 persone sono online
Autori online: 5
Lettori online: 209
Poesie pubblicate: 322’392
Autori attivi: 7’357

Gli ultimi 5 iscritti: SabrinaPfeil - Maddalena Corigliano - emanuele serafini - Marco Miserini - SimoneMeini85
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereMau0358 Messaggio privato ♦ Diego Bello Messaggio privatoClub ScrivereRosetta Sacchi Messaggio privatoClub ScrivereStefania Siani Messaggio privatoClub Scriveresergio garbellini Messaggio privato
Vi sono online 3 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info
Questo racconto è inserito in:
 Parte 18 della raccolta "I miei primi racconti " di Silvia De Angelis (26 racconti)

Proverbi siciliani

Dialettali

Si perde quasi nel tempo la dimensione che raccoglie l’infinità di proverbi divulgati nel corso dei secoli.

Sembra che essi siano stati usati sia nella tradizione parlata che in quella scritta.

Risulta non facile risalire all’etimologia proverbiale e anche la differenziazione fra detti, motti, sentenze e aforismi è assai labile, quindi difficile risulta risalire alle motivazioni che ne hanno determinato l’origine e l’uso più o meno diffuso

PROVERBI SICILIANI

Ce cu voli a butti ghina e a mugghieri 'briaca.
C'è chi vuole la botte piena e la moglie ubriaca.


Cu pratica cu zoppu all'annu zuppia.
Chi frequenta lo zoppo dopo un anno impara a zoppicare.


San gilommu san Gilommu tanti cosi non ci vonnu
Santo girolamo santo Girolamo tante cose non servono


Megliu oi l'ovu ca dumani a gaddrina
Meglio oggi l'uovo che domani la gallina


Un patri po campari centu figli, cento figli un ponnu campari un patri.
Un padre può mantenere cento figli, cento figli non possono mantenere un padre.


Misturi metticcinni in quantità, consila comu vua, sempri cucuzza resta.
Esagera pure con gli ingredienti, condiscila come ti pare, sempre di zucca si tratta.


'nta lu malatu ca nun c'è cura vacci a sira quannu scura.
Dal malato grave ci puoi andare anche la sera,a fine giornata.


Mastro scarparo che sole scusute.
Il calzolaio con le suole delle scarpe scucite.


Sita' mbriacari mbriacati di vinu bono
Se devi ubriacarti fallo col vino buono. Se devi rischiare fallo per qualcosa che ne valga la pena.


Quannu u patri duna o figghio rire upatri e rire u fighhiu; quannu u fighhiu duna o patri chiangi u patri e chiangi u fighiu.
Quando il padre dà al figlio ride il padre e ride il figlio; quando figlio dà al padre piange il figlio e piange il padre.





Silvia De Angelis 28/02/2011 19:22 1031

Creative Commons LicenseQuesto racconto è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Silvia De AngelisPrecedente di Silvia De Angelis

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Bellissimi proverbi che ricordo bene. Brava, ciao. (Stefano61)

non ti sapevo cultrice di modi siciliani. Complim (filiberto)



Silvia De Angelis ha pubblicato in:

Libro di poesieSe tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 208 - € 11
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686214


Libro di poesieTu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 240 - € 12
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686108


Libro di poesieAnime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere

Pagine: 132 - € 10,00
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686061


Libri di poesia

Ritratto di Silvia De Angelis:
Silvia De Angelis
 I suoi 27 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il primo bacio d'amore (15/09/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Ad un caro amico scomparso (12/10/2011)

Una proposta:
 
L'abitudine (27/08/2011)

Il racconto più letto:
 
La volpe e la cicogna (Dialetto piemontese) (24/11/2010, 2260 letture)


 Le poesie di Silvia De Angelis

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pił frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it