3244 visitatori in 24 ore
 333 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3244

333 persone sono online
Autori online: 5
Lettori online: 328
Poesie pubblicate: 350’462
Autori attivi: 7’484

Gli ultimi 5 iscritti: Vincenzo Patierno poeta - Donata del fiore - Luca Abramo - Tiziana Pace - Franco Fiorella
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereAdriana Messaggio privatoClub ScrivereDuilio Martino Messaggio privatoClub ScrivereGiacomo Scimonelli Messaggio privatoClub ScrivereSalvo Learco Angrisani Messaggio privatoClub ScrivereGabriella Giusti Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Il ciliegio del sedicesimo giorno

Fantasy

Nel lontano Giappone, nel distretto di Wakegori, esiste un ciliegio antichissimo e molto famoso chiamato Jiu- raku- zakura, che tradotto vuol dire “ ciliegio del sedicesimo giorno.”

Pare che questo leggendario albero fiorisca tutti gli anni il sedicesimo giorno del primo mese di gelo, secondo il vecchio calendario lunare.

Il periodo della sua fioritura, dunque, non avverrebbe durante la stagione primaverile come sarebbe normale che accadesse ma, piuttosto nel periodo di estremo gelo, così come pare che accadde la prima delle volte documentate.

La leggenda narra che nell’ albero alberghi lo spirito di un uomo morto tanto, tanto tempo fa.

Il suo nome è rimasto sconosciuto, ma pare che fosse un samurai e che il ciliegio crescesse rigoglioso nel suo giardino accudito, per più di un secolo, dal padre prima di lui e prima ancora dal nonno e dagli antenati.

Il nobile guerriero, ormai diventato anziano e avendo perso negli anni l’ intera famiglia, dedicava molto del suo tempo alla cura del ciliegio portando avanti un’ antica tradizione tramandata dai suoi avi, che era quella di appendere tra i rami strisce di carta colorata, su cui erano scritti versi poetici.

Accade che un giorno d’ estate, il ciliegio si avvizzì e l’ anziano samurai ne soffrì talmente da deperire in modo graduale.

Inutilmente i suoi vicini si prodigarono, donandogli un giovane ciliegio e piantandolo nel suo giardino. L’ anziano samurai mostrò loro molta gratitudine, ma quel generoso gesto non servì a portargli conforto, perché ormai sentiva la morte nel cuore.

I mesi passarono veloci e arrivò l’ inverno con il gelo e con la prima neve e l’ uomo divenne sempre più malinconico e depresso. Il suo sguardo era sempre puntato sull’ albero, che non aveva voluto venisse sradicato dal terreno. Il ciliegio era sacro per lui, perché era stato piantato dagli antenati e considerava sacrilego estirparne le radici.

Esiste un’ antica credenza giapponese che dice che, se si ritenesse necessario, una persona può sacrificare la sua vita per salvare quella di un’ altra creatura vivente, che sia umana, animale o vegetale.

Il samurai pensò che fosse giusto immolare la sua vita per salvare quella dell’ antico albero e, un giorno steso, un telo candido accanto all’ amato ciliegio, da nobile guerriero fece karakiri.

Nel momento stesso in cui l’ anziano esalò il suo ultimo respiro, la sua anima trasmigrò nel ciliegio e quei rami rinsecchiti fiorirono nel medesimo istante.

Da quel lontanissimo giorno e grazie al nobile sacrificio del guerriero giapponese, quel ciliegio fiorisce misteriosamente il sedicesimo giorno del primo mese della stagione della neve.


Vivì 21/11/2020 05:42 1 42

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Precedente di Vivì

Nota dell'autore:
«Leggenda del web elaborata fantasiosamente dall’autrice»

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Un’elaborazione molto interessante che mi ha affascinato... Una leggenda che ci riporta indietro... al tempo dei samurai... L’anima del Samurai, triste e rassegnato, si è impossessata dell’albero e vive in simbiosi con la natura... Piaciuta... Complimenti»
Giacomo Scimonelli

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Un racconto avvolto dalla magia della (Anna Rossi)

della tradizione giapponese. Scritto con cura (Anna Rossi)



Vivì ha pubblicato in:

Libro di poesieAnime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere

Pagine: 132 - € 10,00
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686061


Libro di poesieSan Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino

Pagine: 110 - Anno: 2010


Libri di poesia

Ritratto di Vivì:
Vivì
 I suoi 55 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Chico l’ornitorinco che non sapeva nuotare (11/02/2011)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il ciliegio del sedicesimo giorno (21/11/2020)

Una proposta:
 
Il ciliegio del sedicesimo giorno (21/11/2020)

Il racconto più letto:
 
Il rapimento di Babbo Natale (11/12/2011, 5536 letture)


 Le poesie di Vivì

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it