2260 visitatori in 24 ore
 125 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 2260

125 persone sono online
Autori online: 3
Lettori online: 122
Poesie pubblicate: 358’128
Autori attivi: 7’539

Gli ultimi 5 iscritti: OzaimBug - franco cilli - Hrushevo - Isabelle30 - Leslieblide
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereGian Franco Dandrea Messaggio privatoClub ScrivereMassimo Chiusi Messaggio privatoClub ScrivereSara Acireale Messaggio privatoClub ScrivereAntonio Terracciano Messaggio privatoClub Scriverelentini gaetano Messaggio privatoClub ScrivereGiovanni Monopoli Messaggio privatoClub Scrivererob ponzani Messaggio privatoClub ScrivereGiuseppe Mauro Maschiella Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Il Romeno e la Romana

Sociale e Cronaca

"Chi è la bella ragazzina sarda che si chiama Orasanu? " (avevo prestato per due mesi il servizio militare, solo poco più di dieci anni prima, a Cagliari, e ben sapevo che molti cognomi sardi finiscono in "u", come finivano quello di un mio tenente, Porcu, o quello di un mio maresciallo, Orru), dissi spulciando l’elenco degli alunni di una classe in cui dovevo insegnare il francese (eravamo intorno alla metà degli anni Ottanta, ed ero da poco stato trasferito nella mia cittadina, in una Scuola media in cui avrei lavorato per tre anni) .

"Sono io Orasanu, ma non sono sarda: mio padre è romeno e mia madre è romana", rispose la ragazzina, che sul momento presi per burlona patentata, vista l’assonanza, quasi il gioco di parole, tra "romeno" e "romana" ...

Ma pochi giorni dopo, durante un pomeriggio dedicato al ricevimento dei genitori, ebbi modo di parlare con sua madre, che aveva effettivamente un leggero accento romano. Mi spiegò che il marito, da bambino, era fuggito, verso la fine della seconda guerra mondiale, con la sua famiglia dalla Romania, approdando in Italia e stabilendosi successivamente, con la moglie che nel frattempo aveva conosciuto, nella zona di Napoli, dove si era messo a fare il commerciante all’ingrosso di non ricordo cosa. Evidentemente quella famiglia era di destra (la ragazza portò una volta a scuola un libro di poesie scritte in romeno da suo nonno e stampato in Romania prima della guerra), e si sentiva in pericolo per l’entrata in Romania dei militari sovietici e per la susseguente trasformazione del Paese in uno Stato comunista.

Avevo dimenticato, in quell’occasione, che non solo in sardo, ma anche in romeno, l’uso della vocale "u" è frequente, e che essa è spesso la lettera finale di molti cognomi (all’ "Orientale" c’era un docente di Filologia romanza molto garbato e gentile, che mi aveva fatto un esame, il professor Onciulescu, il quale aveva abbandonato la Romania per gli stessi motivi e nello stesso periodo della famiglia Orasanu: seppi in seguito che egli si era dato molto da fare per aiutare tutti i profughi romeni nell’Italia del Sud; è un peccato che personaggi così colti, umani e rilevanti non siano presenti in "Wikipedia", dove invece finiscono con estrema facilità anche modestissimi giocatori di calcio di quarta serie ...)


Antonio Terracciano 16/11/2022 20:00 37

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Precedente di Antonio Terracciano

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Interessante come tutto quello che scrive (Franca Merighi)

il nostro caro Prof, saluti cari (Franca Merighi)



Ritratto di Antonio Terracciano:
Antonio Terracciano
 I suoi 99 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Originale discorso di un cittadino illuminato (10/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il Romeno e la Romana (16/11/2022)

Una proposta:
 
Il Romeno e la Romana (16/11/2022)

Il racconto più letto:
 
La moglie, l'amante e la prostituta (Tre lingue) (08/03/2011, 2410 letture)


 Le poesie di Antonio Terracciano

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2022 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it