Pubblicare poesie

Il mio Natale
di Sara Acireale
C’era una volta Natale

Le 7 poesie pubblicate nella raccolta


C'era una volta Natale

C'era una volta Natale
C'era una volta Natale
una scia d'amore cadeva dal cielo,
si cantavano lodi a Gesù davanti
a un Presepe vero di sacre immagini.

Pastori
risalivano dai pascoli e soffiavano
melodie nelle canne di zufoli e zampogne.

Sembravano i pastori del Presepe.

Un'immensa gioia illuminava la terra,
era un estremo bagliore d'amore...

Voglio ancora un Natale che lasci
spazi vuoti da riempire di ricordi

È un sacro dovere rifiutare la cultura
del consumo di personaggi
di cartapesta, porre fine a uno sciame
di parole intorno a un coro di false voci.

Ti prego, nasci ancora...
piccolo fanciullo di Betlemme.
Racconto in esclusiva
Racconto inserito in una raccolta
Club ScrivereSara Acireale 23/12/2014 06:58 17 1776

Stella di luce

Stella di luceCammino verso Betlemme
nel mio cuore nascono gemme,
vado a trovare Gesù
un astro mi guida da lassù...

Sono tante le stelle nel cielo
formano un dorato velo,
tra loro la stella Cometa
dà luce e mi indica la meta.

Stella stellina, porta la pace
mentre attorno tutto tace.
Stella di luce porta l'amore,
la speranza in ogni cuore.

Cometa che hai guidato i magi
illuminami coi tuoi raggi,
tu che brilli sempre di più
portami nella grotta di Gesù...
Racconto in esclusiva
Racconto inserito in una raccolta
Club ScrivereSara Acireale 20/12/2013 10:01 18 2320

Babbo Natale sono birichino

Babbo Natale sono birichino
Ti prego Babbo Natale
non voglio pupazzi di sale.
È vero! Sono birichino
ma sono tanto piccolino.

Voglio solo colorare,
il mio mondo disegnare
con la mia vivacità,
l'allegria, la libertà...

Se vieni con la tua renna
portami una bella strenna,
anche se faccio dispetti
a tutti gli amichetti.

Il babbo non mi capisce,
la maestra mi punisce.
Non posso stare fermo,
son monello... confermo.

Tu sei tanto generoso,
non essere dispettoso.
Fai regali ai bambini,
anche ai più birichini...
Racconto in esclusiva
Racconto in concorso
Racconto inserito in una raccolta
Club ScrivereSara Acireale 15/12/2013 08:09 17 2513

Ninna nanna Gesù Bambino

Ninna nanna Gesù Bambino
Era una fredda notte di gelo
quando scese Gesù dal Cielo...


Una notte per sperare
che il mondo sia migliore,
una notte per cantare
lodi e osanna al creatore.

Ninna nanna Gesù Bambino
è di paglia il tuo lettino,
ti riscaldano dal gelo
solo il bue e l'asinello...

Ecco... arrivano i pastori,
ti porgono lodi e onori.
Nasci povero, senza agi
ma sei adorato dai re magi.

Con la luce della Stella
si annuncia la novella.
Oggi è nato il Salvatore
che al mondo porta amore...
Racconto in esclusiva
Racconto in concorso
Racconto inserito in una raccolta
Club ScrivereSara Acireale 09/12/2013 09:34 18 2454

Sarà mai Natale per te?

Sociale
Sarà mai Natale per te?
È dolce il suono delle ciaramelle,
le stelle in cielo brillano di luce,
sembrano coralli.

La luna dà luce perché è piena
in questa notte magica e serena.

Il buio della notte si dirada,
scompaiono le stelle
e l’alba timida appare all’orizzonte.

La gente cammina felice per la via
s’incontrano e si salutano gli amici.
A mezzogiorno si farà gran festa,
ci sarà il maiale e il capitone.

Ma in questo giorno si è tutti felici?
Il mio pensiero va ai cassintegrati,
ai clandestini ed ai disoccupati.

Piango per quei poveri bambini
col ventre gonfio e gli arti rinsecchiti
Per quei poveri innocenti
affamati e scheletriti
con le bocche aperte
dove le mosche fanno il loro nido.

Il mio sorriso si tramuta in pianto
e sorge dal cuore una domanda:
"Sarà mai Natale per te, bambino
senza cibo e senza giochi?"

E oggi è il giorno di Natale,
un giorno che per tutti è sereno,
il giorno della pace e dell’amore...
per tanti bimbi... miseria e dolore.
Racconto in esclusiva
Racconto inserito in una raccolta
Club ScrivereSara Acireale 14/12/2011 23:21 13 3178

Il bue e l’asinello

Fiabe
Il bue e l’asinello
Faceva freddo, c’era molto gelo
cadeva lieve la neve dal cielo.

Un somaro vagava in Palestina
seguiva una luminosa stellina

Andava a trovare il bambinello
non sentiva stanchezza l’asinello.

Incontrò un bue durante il viaggio
gli disse: "Segui anche tu la stella
perché porta un fantastico messaggio

Sta per nascere il divin bambino
sarà una gioia immensa e bella
in due sarà facile il cammino

Sentirà freddo il piccolo bambino
lo riscalderemo col nostro fiato
sarà il regalo per il neonato".

Dono d’amore sarà ricordato
per tutti i secoli in ogni stato.
Racconto in esclusiva
Racconto inserito in una raccolta
Club ScrivereSara Acireale 21/12/2015 10:55 15 2056

La stella guida il cammino

Acrostici
La stella guida il camminoLa luce di una stella
Arriva in fretta al cuore

Sempre ci guiderà
Tra mille ostacoli
E sarà profumo di notte
Lungo il viaggio della vita
Lontano dall’odio, dal male
A seguire un orizzonte d’amore

Gioia sarà in ogni cuore
Un sentimento di felicità
Invaderà ogni anima
Donando un tesoro meraviglioso
A chiunque lo saprà accogliere

Incontreremo il sorriso delle stelle
Là dove la luna sarà nostra amica

Cavalcando pensieri e sogni
A passeggio per l’azzurro cielo
Mentre sta per nascere il Divin Bambino
Meravigliosa è la grotta, calda, accogliente
In cui il bimbo arriverà tra canti di angeli
Natale sarà in ogni cuore, sparirà la miseria
Oltre l’odio e il rancore, pace eterna sarà
Racconto in esclusiva
Racconto inserito in una raccolta
Club ScrivereSara Acireale 15/12/2016 07:46 15 845



Sara Acireale
Sara Acireale
Scrivere è per me VIVERE, non posso farne a meno. La scrittura per me non è terapia e nemmeno una forma di evasione. È qualcosa di più, scrivendo cerco di fare la conoscenza con me stessa. Penso che la poesia sia come un fiore. Il fiore ha bisogno d'acqua e la poesia di stimoli, di lettura, di confronti...Non si finisce mai di crescere, di affinare la sensibilità nella scrittura, c'è sempre qualcosa che sfugge, che non si riesce ad afferrare... Il mio poeta preferito è Federico Garcia Lorca, la mia scrittrice preferita è Grazia Deledda ma amo tanto anche Matilde Serao e Giovanni Verga...Sono una donna di una certa età, rimasta col cuore di fanciulla. Amo scrivere, leggere, passeggiare e...sono molto curiosa. Odio la menzogna e l'ipocrisia, sono capace di sacrificarmi per quelli che ritengo amici ma...se mi sento tradita, mi allontano per sempre. Mi sono avvicinata tardi alla poesia e alla prosa, ma mi è sempre piaciuto scrivere, non potevo farlo prima per questioni di tempo. mi piace molto viaggiare, conoscere luoghi e persone diverse, usi e costumi differenti per relazionarmi con gli altri. Penso che ognuno di noi è unico e SPECIALE. Non mi piace l'omologazione.

Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .


Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it