3’687 visitatori in 24 ore
 183 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’687

183 persone sono online
Lettori online: 183
Ieri pubblicate 50 poesie e scritti 15 commenti.
Poesie pubblicate: 334’300
Autori attivi: 7’458

Gli ultimi 5 iscritti: maryzz19xx - Simone Pietobono - Quel ragazzo - Carla Bartolozzi - Cercatore di conchiglie
Chi c'è nel sito:
♦ Ela Gentile Messaggio privatoClub ScrivereAnna Rossi Messaggio privato

SpiegaAutore della settimana
Danilo Tropeano

autore della settimana Le sue poesie


_



Seguici su:



Luglio 2018  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Poesia a tema di Vivì
In un remoto altrove di Felice Serino
Haiku di Maria Luisa Bandiera
Haiku, Tanka e ... volo libero di Salvo Scamporrino
I temi di Zaza di poeta per te zaza

SpiegaPoesie riproposte
La tua ombra nella notte di Sara Acireale
Ed ho dismesso le ali di Rasimaco
C’è qualcosa d’insolito di Stefana Pieretti
Sedoka 2 di Sara Acireale
Un languorino di felicità di claudio coppini
Il miracolo del sorriso di claudio coppini
Diversi ma uguali di Sara Acireale
La freccia e l’amore di claudio coppini
Sedoka 3 di Sara Acireale
Non lasciarmi ora di Miriam Morandini

I 10 autori più recenti:
Poeta Cercatore di conchiglie: 1 poesie
Poeta Adriana Bellanca: 2 poesie
Poeta Lamberto Laurenti: 1 poesie
Poeta Vitantonio Rizzo: 8 poesie
Poeta Luna De Nitto: 1 poesie
Poeta Giuseppe Rapi: 1 poesie
Poeta Antonella Luna: 15 poesie
Poeta Hernest: 1 poesie
Poeta mls: 1 poesie
Poeta Daniele Gazzarin: 1 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno ilaria montali
(31 Luglio 2018)
Autore del giorno Lidia Filippi
(30 Luglio 2018)
Autore del giorno El Corripio
(29 Luglio 2018)
Autore del giorno Marcello Abela
(28 Luglio 2018)
Autore del giorno Maria Ligorio
(27 Luglio 2018)
Autore del giorno Desireè Nigito
(26 Luglio 2018)
Autore del giorno Teone
(25 Luglio 2018)

Autori del mese
Autore del mese Giovanni Chianese
(Luglio 2018)
Autore del mese Amara
(Giugno 2018)
Autore del mese Giovanni Monopoli
(Maggio 2018)
Autore del mese Nunzio Buono
(Aprile 2018)
Autore del mese Mariasilvia
(Marzo 2018)
Autore del mese Azar Rudif
(Febbraio 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie L'autore del giorno:

Trovati 13506 commenti di Francesco Rossi

Commento n° 13506
«Ben venga l’acceso dialogo, in tutti i campi purché non sconfini nella gratuita provocazione e quindi ben fatto fermarsi»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Un acceso dialogo" di Berta Biagini  

Commento n° 13505
«Una poetica espressiva, io credo che l’autrice nello comporre non abbia tenuto conto della metrica ma abbia lavorato tanto sul contenuto che arriva in tutta la sua forza espressiva al lettore. Pensieri proibiti sepolti dal tempo, ecco in questo il lettore può andare oltre una percezione oserei dire semantica ma calta nella realtà. poi a mio parere le quartine rendono molto in questo caso.»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Nebbia oscura il sole" di Sara Acireale  

Commento n° 13504
«Il dolore, l’assenza una costante variabile nella poetica della Sacchi che si nutre sempre di interiorità unita a una spiccata sensibilità, ecco che il sofferto diventa vissuto e le circostanze mutevoli attingono dal reale e in quel sorriso, in questo caso della poetessa, dico io, respiro poesia d’amore .»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Cerco un varco nel buio" di Rosetta Sacchi  

Commento n° 13503
«Metterei tra flutti ondosi smorzati sulla rena eviterei di ripetere riva. Ovviamente prendi quello che scrivo x quello che vale.»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Il deserto dentro" di Libera Mastropaolo  

Commento n° 13502
«Spesso la semplicità viene scambiata x ovvietà da chi ha una sua visione personale della voce poetica che mi sembra si manifesti sì in modo semplice ma estremamente appropriato, l’unico appunto che posso muovere è verso " dio rancore" chi manifesta rancore non ha Dio, si poteva usare solo rancore, sarebbe stato opportuno. Poi Prima di pubblicare, rileggere sempre, non bisogna avere fretta, solo dopo una attenta rilettura e riflessione sul contenuto, forma e stile pubblicare.»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "L’albero della felicità" di RitaLM  

Commento n° 13501
«Una incredibile forza interiore sprigionano questi versi che accolgo nel mio intimo percettivo come un dolore manifesto. Se ho inteso erroneamente mi scuso anticipatamente con l’autrice e con i tanti lettori che la seguono.»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Brevità" di daniela dessì  

Commento n° 13500
«Una poesia bellissima, intanto brava l’autrice a non ripetere la parola amore ma a entrare subito come si conviene nel corpo naturale della poetica che parla un linguaggi chiaro, ma non scontato, l’unico appunto, controllerei e modificherei raggi di sole con raggio di sole ma solo x una pura questione di concordanza.»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Cuore innamorato" di Aurora Cantini  

Commento n° 13499
«In questa poesia la cifra stilistica è la sensibilità che si manifesta attraverso un verseggiare in cui i riflessi e non solo di nuvole ma di luminosità che emergono dalle ombre creando trasparenti armonie e come verseggia la poetessa colori. Io privilegio dare la mia chiave di lettura in armonie tenendo conto del tenero germoglio che lascia ampio spazio percettivo. Ed è attraverso questa abilità che la poetica si pregia di quella bella sensazione dell’eterna primavera, un fiorire.»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "C’è qualcosa d’insolito" di Stefana Pieretti  

Commento n° 13498
«Le parole hanno sempre un valore, del resto io stesso sono stato ripreso dalla poetessa, ma quando si è animati dal parlare sincero allora il problema è di chi fraintende e spesso volutamente.»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Non serve a niente" di Franca Merighi  

Commento n° 13497
«Nel corpo centrale la poetica si manifesta in tutta la sua bellezza e pienezza, si noti la diversità degli elementi riuniti in un quadro poetico tessuto di particolarità in un sciolto verseggiare.»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Dolce autunno" di Marinella Fois  

Commento n° 13496
«Abbiamo quel gonfiore teso e poi rigido, attraverso un linguaggio posato centriamo subito la zona erogena in cui esso si manifesta e poi un poetare che appaga i sensi del lettore catturando la mia attenzione nei bollenti abbracci di carne e umori. Benvenuta nel linguaggio questa prerogativa che ha nei cultori della raffinatezza il punto d’incontro e d’arrivo. E, paga ti accolgo la naturale chiusa di questa bella e sensuale composizione poetica.»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Esplosione di sensi" di Anna Rossi  

Commento n° 13495
«A quante brutture e quante devastazioni a causa di interessi che non tengono mai conto dell’equilibrio della natura. Ogni volta che un incendio devasta un bosco pure una piccola parte del mio essere interiore si riduce in cenere. Un poetare in sintonia con l’amore x la terra e la natura.»
Inserito il 22/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Fuoco di morte" di Anna Maria Cherchi  

Commento n° 13494
«Una poetica forte, trasmette tanto e in quello che sembriamo spesso e volentieri ci marciamo pure.»
Inserito il 19/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Oh si maledetti" di Cristiano De Marchi  

Commento n° 13493
«Io nutro una percezione diversa, nel dolore mi riesce difficile trovare attinenze con l’amore ma, in questo contesto poetico lasciamo che i sentimenti duali si diffondano con le loro peculiarità con le loro attinenze e spazio alla licenza poetica.»
Inserito il 17/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "E’ dolore" di Anna Rossi  

Commento n° 13492
«Una poesia in cui il desiderio fatto di carne viene poetato con sostanza e acume evitando pudori nel linguaggio e soprattutto nessun luogo comune.»
Inserito il 16/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Io fremo" di Giomiri  

Commento n° 13491
«La nota esplica la poetica che parte da mani diventate falci, mani che usano la violenza come mezzo di dominazione, ben rapportata la struttura che tra pianto e dolore assume poi un valore altamente interiore rapportato alla sofferenza, non a caso l’anima viene fuori dalle note poetiche. Nessun perdono, io pienamente, forse lottare non basta bisogna avere il coraggio di uscire allo scoperto, farsi aiutare, denunciare e molto importante non rimanere soli.»
Inserito il 16/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Sogni in fondo al mare" di Melina Licata  

Commento n° 13490
«Una poesia molto bella, peccato, ma questo è un mio parere personale x quel oltre l’oltre. Non ne tenga conto l’autore visto che i membri del comitato di lettura e i redattori hanno dato il loro parere positivo.»
Inserito il 15/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Oltre" di Danilo Tropeano  

Commento n° 13489
«Una voce poetica colma di interiorità, la poetica si pregia di passaggi meditativi e nel contempo il calarsi poi nel reale sostanzia in maniera pregevole la chiusa della poesia. Che ve ne pare gentili lettori a voi?»
Inserito il 15/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Sull’orlo del cammino" di Giovanni Chianese  

Commento n° 13488
«Considerazione nuda e cruda che pone una riflessione, vale davvero la pena angustiarsi per ogni dove e per ogni perché quando poi la brevità della nostra esistenza non lascia spazio a quelle che sono le nostre vere aspirazioni, abbiamo colto o dato quello che ci è stato concesso, poi la chiusa della poesia mi trova in simbiosi con il pensare della Rossi.»
Inserito il 14/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Progetti" di Anna Rossi  

Commento n° 13487
«Hai esplicato nella nota ma la poetica ben evidenziava l’aspetto interiore, il tempo sancisce e noi non possiamo che prenderne atto e spesso ecco che le nostre arditezze vengono meno.»
Inserito il 14/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Tappe" di Libera Mastropaolo  

Commento n° 13486
«Un dono, un regalo in chiave poetica eccelsa che accompagna il lettore in una dimensione poetica per dirla come l’autrice pia, io quel pia lo sento in modo laico, strutturata con stile la poetica si pregia pure di aspetti musicali nel suo corpo centrale.»
Inserito il 14/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Dono di poesia" di Elisa Mascia  

Commento n° 13485
«La pace che abbraccia il dolore, in questo verseggiare si incontrano e si scontrano le tematiche legate al dolore e alla pace che nella visione dell’autrice hanno un punto di incontro. Io credo che pace e dolore non abbiano niente in comune, quando c’è dolore non c’è pace e viceversa, almeno x mio conto. Una dimostrazione di come la poesia possa pure sviluppare dibattito. Quindi positività a prescindere dalla diversità di opinione.»
Inserito il 14/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Urlando alla luna" di Antonella Luna  

Commento n° 13484
«Una bella dedica in versi che il lettore può apprezzare in tutta la sua interezza colma di sani valori che l’autore in versi trasmette.»
Inserito il 12/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "L’estate è andata via" di Alberto De Matteis  

Commento n° 13483
«Una mano tesa, quante mani tese nel nostro quotidiano, a volte non si riesce a donare vuoi per una nostra diffidenza, una nostra chiusura, l’importante è fare la nostra parte tenendo conto delle nostre possibilità e disponibilità, non girare la testa dall’altra parte dovrebbe essere l’imperativo.»
Inserito il 12/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Uno sguardo implorante" di Marinella Fois  

Commento n° 13482
«Rivolgersi a Maria con amore filiale di figli nella certezza che quello che a lei affidiamo è sempre ben custodito. Una oasi di pace e amore. Poi il dipinto omaggia ulteriormente questo rapporto d’amore filiale.»
Inserito il 12/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Vorrei ... ai tuoi piedi" di Ela Gentile  

Commento n° 13481
«Pure attraverso una foglia il ricordo prende forma viva, tenerezza e amore s’incontrano in questi versi magici.»
Inserito il 12/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Questo giorno profuma di te" di Libera Mastropaolo  

Commento n° 13480
«Una composizione scritta bene, trovo il verseggiare estremamente personale, se l’autrice avesse rivolto l’attenzione a una ampia platea forse avrebbe potuto entrare a pino titolo nell’universo percettivo dei lettori della poesia.»
Inserito il 11/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Addio" di julia  

Commento n° 13479
«Ogni persona ha il suo modo di pensare ma credo che quando si entra in un contesto poetico bello è spaziare senza avere riferimenti e soprattutto preconcetti, ecco io leggendo la poesia sento questo e poi spazio aperto ai nostri sentimenti senza che i maestri ci bacchettino le mani.»
Inserito il 11/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Le lacrime del ragno" di Lara  

Commento n° 13478
«Rivolta a Maria la poetica si sostanzia dell’aspetto spirituale in comunione con tutte le spiccate sensibilità. Il verseggiare sciolto pone il lettore in un punto privilegiato per godere dei versi sciorinati dall’autore.»
Inserito il 10/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Grazia di luce di pace" di Giovanni Ghione  

Commento n° 13477
«Che dire se non prendere atto di emozioni pulsanti, accese e ben verseggiate in un linguaggio estremamente elegante.»
Inserito il 08/09/2018 da Francesco Rossi alla poesia "Labbra" di Anna Rossi  

Successivi 30

13506 commenti trovati. In questa pagina dal n° 13506 al n° 13477.



Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .


Copyright © 2018 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it