3’217 visitatori in 24 ore
 358 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’217

358 persone sono online
Autori online: 4
Lettori online: 354
Ieri pubblicate 23 poesie e scritti 35 commenti.
Poesie pubblicate: 350’485
Autori attivi: 7’483

Gli ultimi 5 iscritti: Claudio Spinosa quore - wooimmoK - Vincenzo Patierno poeta - Donata del fiore - Luca Abramo
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereBerta Biagini Messaggio privatoClub ScrivereSaverio Chiti Messaggio privatoClub ScrivereAntonio Terracciano Messaggio privatoClub ScrivereDaniele miraflores Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura

_



Seguici su:



Dicembre 2020  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3

Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Quei primi passi nel mondo di Berta Biagini
Il fascino delle parole di Sara Acireale
Tecniche d’emergenza di rosanna gazzaniga
La magia universale di Francesco Rossi

SpiegaPoesie riproposte
Distanze di Anna Di Principe
La bellezza di Giuseppe Mauro Maschiella
Scandalosamente di Gabriella Giusti
Che poi vedrai partire di Antonella Borghini Anto Bee
La strega con gli orecchini di Carmine Ianniello 1
Tuoni e lampi di Augusto Cervo
Anche la speranza muore di Giuseppe Mauro Maschiella
L’estate che verrà di Michelangelo La Rocca
Attimo di fosfeni di Lia
Al lacrimar delle Perseidi di giuseppe gianpaolo casarini

I 10 autori più recenti:
Poeta Vincenzo Patierno poeta: 2 poesie
Poeta Livio Bottani: 6 poesie
Poeta Vito Franco: 13 poesie
Poeta Nihil VaniStomal: 2 poesie
Poeta Raimonda Topalli: 2 poesie
Poeta Giovanpaolo Sandalini: 1 poesie
Poeta antonio caterina: 1 poesie
Poeta Alef: 1 poesie
Poeta Alberto Bangher: 1 poesie
Poeta Roberto Bonasso: 1 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Lara
(30 Aprile 2019)
Autore del giorno Demetrio Amaddeo
(29 Aprile 2019)
Autore del giorno Danilo Tropeano
(28 Aprile 2019)
Autore del giorno Lara
(27 Aprile 2019)
Autore del giorno Francesco Rossi
(26 Aprile 2019)
Autore del giorno Mauro Santi
(20 Marzo 2019)

Autori del mese
Autore del mese Silvia De Angelis
(Giugno 2019)
Autore del mese Amara
(Maggio 2019)
Autore del mese Saverio Chiti
(Aprile 2019)
Autore del mese Franca Canfora
(Gennaio 2019)
Autore del mese Andrea Palermo
(Dicembre 2018)
Autore del mese Cinzia Gargiulo
(Novembre 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie

Trovati 4272 commenti di Rita Minniti

Commento n° 4272
«Versi che risentono di un dolore fortissimo ancorato ancora all’anima. Un dolore che graffia le pareti del cuore e lo fa sanguinare. Ma l’autrice con tutta la sua forza sfoga questo suo malessere con pensieri forti, determinati, cercando disperatamente di scacciare quella spina che punge e che non lascia spazio al respiro quando, con forza scrive "danzerò per lasciare impronte ove seminare/nuova vita da vivere ed amare". Perché non bisogna mai lasciarsi andare, perché bisogna sempre tentare il tutto per tutto e continuare a vivere. La vita comunque vale la pena di essere vissuta appieno nonostante tutto. Nonostante il dolore che abita nel cuore. Una poesia scritta col cuore ed espressivamente coinvolgente.»
Inserito il 09/08/2020 da Rita Minniti alla poesia "Venti apolidi" di carla composto  

Commento n° 4271
«Delicata in ogni suo verso, questa poesia, riesce a coinvolgere e ad emozionare. La semplicità di questo pensiero tocca il cuore. L’amore quando tocca l’anima infonde pensieri delicati e bellissimi»
Inserito il 03/08/2020 da Rita Minniti alla poesia "Eccomi" di Stefana Pieretti  

Commento n° 4270
«Una canzone di versi perfetamente intriganti che raccontano di un amore intenso, di un amore sincero. Ogni verso coinvolge emozionando il lettore laddove questo sentimento riesce a farsi trasportare con leggiadria e delicatezza. Una notte d’amore, una notte nella quale traspare tutta la passione e un forte sentimento in questa "oasi di malizia di passione e poesia", così come scrive l’autore. Versi determinati ed efficaci. Versi che incantano!»
Inserito il 19/07/2020 da Rita Minniti alla poesia "La sua pelle calda" di Giacomo Scimonelli  

Commento n° 4269
«Non è facile restare fuori da un certo equilibrio che l’uomo chiama destino laddove forzarlo o opporti è inutile. La vita scorre e determinate scelte che abitano la vita spesso si rivelano sbagliate. E così l’anima è indifesa, anima che "brama, pensa e ripensa, piange e si consola" così come scrive l’autore, ritrovandosi alla fine nell’oscurità, nel dolore. Alle volte un desiderio resta tale perché chissà per quale alchimia le cose vanno in tutt’altro modo e l’autore parla così di destino, il quale muove le fila capovolgendo i sogni e le speranze. Ma a volte è con noi che dobbiamo confrontarci e capire se quanto non succede sia veramente sbagliato e se quel pensiero, che spesso ossessiona, non sia invece un bene che sia andato in altro modo»
Inserito il 14/05/2020 da Rita Minniti alla poesia "Il destino" di Giacomo Scimonelli  

Commento n° 4268
«Un ricordo indelebile che mai svanirà e che mai nessuno potrà mai allontanare dal cuore. Un ricordo che diventa poesia dalle note nostalgiche e piene d’amore.»
Inserito il 14/05/2020 da Rita Minniti alla poesia "Mamma, profumo d’amore" di Melina Licata  

Commento n° 4267
«In questo momento così difficile è delizioso leggere questi versi che sanno di gioia e di freschezza. Una poesia che apre al respiro sia l’anima che la mente e che fa sognare»
Inserito il 14/05/2020 da Rita Minniti alla poesia "Un rifugio segreto" di Vivì  

Commento n° 4266
«Un amore senza fine che riesce a trasmettere commozione. E toccante è lo scorrere dei versi che alimentano l’assenza. Versi pieni di malinconia per quel vuoto che la persona amata ha lasciato, un vuoto incolmabile, come scrive l’autrice, un tempo che si è fermato a quelle tante parole pronunciate col cuore. In questa poesia si legge tutto l’immenso dolore che si prova e dove niente può riportare l’anima alla luce, perché niente, neppure il tempo, sembra essere amico per lenire questa sofferenza.»
Inserito il 09/05/2020 da Rita Minniti alla poesia "Sempre" di carla composto  

Commento n° 4265
«Non c’è niente di un dolore così forte che possa far respirare la vita, che possa far tornare quel sorriso ormai spento. Anche il passare del tempo, a volte amico, non riesce a lenire la malinconia e la tristezza che alberga in ogno fibra dell’anima. Passano i giorni, i mesi, ma cosa resta per sopportare la continuità, se "l’anima vuole scappar via", così come scrive l’autrice, in questi versi colmi di dolore e di incapacità di rialzarsi da un momento oramai lontano, oramai finito. Versi delicati, che commuvono per l’espressivbità di dialogo che l’autrice ha con sè stessa, mettendo a dura prova la propria anima, il proprio sentire, la voglia di continuare che vacilla. Poesia che racchiude tutto il dolore di un cuore che piange.»
Inserito il 16/04/2020 da Rita Minniti alla poesia "Passa ...il Tempo" di carla composto  

Commento n° 4264
«Versi intrisi di malinconia per una situazione che né il cuore e né la mente accettano. "Prigioniera di una grata di ferro" scrive l’autrice, perché è così che ci si sente, prigionieri della propria libertà. Così ad avere la meglio è la solitudine che incalza, rendendo il respiro faticoso. La mancanza di tutto ciò che è vita non aiuta e allora, continua a scrivere l’autrice" libero la farfalla che è in me", perché la fantasia possa volare al di là dell’immane tristezza, al di là di questi oscuri momenti, mentre la natura si risveglia a una nuova primavera, e gioisce, perché ignara di quanto sta accadendo.»
Inserito il 16/04/2020 da Rita Minniti alla poesia "La danza della solitudine" di Marinella Fois  

Commento n° 4263
«In questo tempo sospeso, così come scrive l’autrice, sembra tutto essersi fermato anche se il pensiero va a mille, anche se nel cuore la sola cosa che emerge è la speranza di un giorno nuovo. E la preghiera è consolazione, che si abbraccia stretta, fonte inesauribile di pace e serenità. E’ speranza "nell’urlo disperato"e ci si affida. L’unica verità e certezza capace "di donare luce" e di tornare alla vita. Versi intimi e raffinati pieni di malinconia, ma anche di forza interiore per superare l’oscurità quando si cade nelle tenebre.»
Inserito il 13/04/2020 da Rita Minniti alla poesia "Il diritto di sperare" di Cinzia Gargiulo  

Commento n° 4262
«Con l’audacia di chi vuole bene e ama, l’autore trasporta il lettore, in una miriade di immagini pieni di fascino e sentimento dai colori caldi e tenui. Un soffice verseggiare che coinvolge ed emoziona, lasciando sulla pelle e nel cuore una delicata sensazione d’amore e serenità»
Inserito il 13/04/2020 da Rita Minniti alla poesia "Sdolcinata poesia" di Giacomo Scimonelli  

Commento n° 4261
«Poesia dal significato profondo dove il pensiero, relativo ai sogni, è descritto in maniera elegnate e coinvolgente. Erano sogni, scrive l’autrice, "tra mani sciolte/da districare nella luce/. Bellissimo questo primo passaggio quasi a vederli questi sogni, a sfiorarli, a sentirli tra le mani come fossero oggetti da toccare. I sogni, fazzoletti di vita che fanno parte della vita, e che spesso vanno sbriciolandosi alla mente disperdendosi. Sogni che si rincorrono, che si fermano per poi sparire "momenti /ormai disfatti/dall’alito dell’addio/". Versi di grande spessore, significativi, sia per la pregevole sintesi che per l’eleganza formale, affidati ad uno stile limpido, essenziale.»
Inserito il 09/04/2020 da Rita Minniti alla poesia "Erano sogni" di Caterina Viola Scimeca  

Commento n° 4260
«Un connubio tra fantasia e tecnologia ambientata in una mente dalle mille risorse. Fantastico ogni passaggio descritto con cura e determinata logica che pur in una assemblaggio con la fantasia trova lo spazio per avere un’anima e un cuore.»
Inserito il 09/04/2020 da Rita Minniti alla poesia "My soul" di Peppe Cassese  

Commento n° 4259
«Si legge tanta malinconia in questi vesti. Si avverte l’attesa di un giorno nuovo, che si aspetta con ansia, affidando al mare, al sole e alla notte i propri pensieri, i propri timori e la speranza di ritrovare un nuovo sentiero sul cammino della vita.»
Inserito il 09/04/2020 da Rita Minniti alla poesia "Sulle tracce di un destino" di Giovanni Monopoli  

Commento n° 4258
«Filastrocca che nella sua simpatica veste racconta tanta verità. Racconta della realtà che si speri sia presto soltanto un ricordo scritto in una filastrocca sulla quale meditare e sorridere.»
Inserito il 09/04/2020 da Rita Minniti alla poesia "La storia di Coronella" di Sara Acireale  

Commento n° 4257
«Si avverte in questi versi tanta tenerezza e nostalgia di giorni lontani, di un passato che nello sfiorarlo ci si riempie il cuore di gioia. Giorni che si rimpiangono visto il fuggi fuggi di oggi . Visto il tempo zero a disposizione. E così ci si immerge in quel candido e aspettato rituale che si ritrovava, ogni mattino, ad essere protagonista delle proprie giornate. Versi che si leggono con malinconica armonia, con piacere, con tutto l’amore che in fondo è rimasto dentro al cuore.»
Inserito il 24/02/2020 da Rita Minniti alla poesia "" di   

Commento n° 4256
«Versi che si leggono tutti d’un fiato, piacevoli e significativi. L’autore ha saputo cogliere, con estrema determinazione e sensibilità, il pensiero sull’amore, fonte da sempre di ispirazione e di bellezza interiore.»
Inserito il 29/01/2020 da Rita Minniti alla poesia "L’amore non si vende" di Peppe Cassese  

Commento n° 4255
«Versi carichi di forza interiore, una forza che aiuta a vivere e a sconfiggere i momenti bui. Difficili i passi da percorrere, difficile il labirinto in cui a volte ci si trova, ma la speranza è sempre lì accanto a chi ha coraggio, accanto a un’anima che sul sentiero di giorni faticosi riesce a eludere quella situazione insopportabile e a guardare oltre. Perché, come scrive l’autrice, anche dalle foglie cadute si potranno vedere crescere nuovi germogli. Molto delicata l’espressività e coinvolgente il pensiero»
Inserito il 29/01/2020 da Rita Minniti alla poesia "Aiutami ad aiutarti" di Marinella Fois  

Commento n° 4254
«Attraverso questi versi si avverte una grande delicatezza che riempie l’animo di serenità. Delicatezza ma anche riflessione perché è pioggia vista come purificazione dell’anima e dei cuori, "per lavare tuta la sporcizia"/e "far affiorare la bellezza", così come scrive l’autrice»
Inserito il 29/01/2020 da Rita Minniti alla poesia "La pioggia è una carezza" di Sara Acireale  

Commento n° 4253
«Versi dal ritmo incalzante che denotano apprensione e nello stesso speranza verso un paese dalle mille ferite, ma che con speranza e abnegazione sa rialzarsi austera e vincente. Bella in tutta la sua totalità, questa poesia, vuole essere un grido, un monito, uno slogan "ce la faremo", a rialzarci, a ricominciare ad esserci.»
Inserito il 26/01/2020 da Rita Minniti alla poesia "Norcia siamo noi" di Peppe Cassese  

Commento n° 4252
«Versi che trasudano di dolore e rabbia, scritti mirabilmente e profondamente sentiti. La musica a corredo rende più incisivi questi pensieri così coinvolgenti e toccanti. Una poesia che rende bene l’idea atroce che ha accompagnato lo straziante e illogico cammino di uomini senza colpa alcuna.»
Inserito il 26/01/2020 da Rita Minniti alla poesia "Il Violino di Auschwitz" di Duilio Martino  

Commento n° 4251
«Si leggono tristezza e orrore in questi versi. Ricordi che mai si sbiadiranno nella mente degli uomini e né nel tempo si troverà conforto per uno strazio così grande. L’autrice ha saputo ben rappresentare, con questi pensieri, tutto il sentire di quelle grida che, ancora oggi, riecheggiano nel cielo, in quel cielo protagonista di tanto dolore. Coinvolgente e toccante, riflessiva e molto molto sentita»
Inserito il 26/01/2020 da Rita Minniti alla poesia "Shoà" di Stefana Pieretti  

Commento n° 4250
«Un amore che vive dentro l’anima e che dipinge con pensieri sentiti i contorni d’un’intesa profonda, laddove il pensare e la fantasia, vanno di pari passo. Cercare così tra gli anfratti del cuore risposte a domande che restano lì, adagiate, fra le sensazioni e le impressioni di un cuore. Là, in quello che è desiderio, sogno, tormento. "Ti penso e mi chiedo/se ti è facile respirare/ scrive l’autrice, cercando nell’immediato di vedere una luce che s’illumini perché il respiro diventi sonora sensazione di bellezza in quel sentirsi un’anima e un corpo. Versi caldi e genuini, velati da pensieri malinconici e coinvolgenti»
Inserito il 26/01/2020 da Rita Minniti alla poesia "Troppo rosso " di Stefania Siani  

Commento n° 4249
«Ed è quando si leggono versi così beli e sentiti che la memoria lacrima di dolore per un’avenimento a dir poco straziante e ingiusto. L’autore ha saputo ricostruire momenti che non si dimenticano e che restano abbracciati all’anima in un turbinio di sensazioni che accapponano la pelle, che fanno riflettere, che fanno male. Versi determinati, incisivi e toccanti a tal punto da commuovere il lettore.»
Inserito il 26/01/2020 da Rita Minniti alla poesia "Good morning princess" di Ventola raffaele  

Commento n° 4248
«Poesia intensa e riflessiva nonostante nei versi si legga una sorta di abbandono alla nostalgia. Di un amore che restituisce alla notte il silenzio dei suoi pensieri e che con coraggio, scaccerà via le ombre, dal suo cuore. Molto incisivo il pensiero e molto coinvolgente la lettura.»
Inserito il 04/08/2019 da Rita Minniti alla poesia ""Sogni di una falena"" di Stefano Drakul Canepa  

Commento n° 4247
«Particolare stesura che coinvolge il lettore, lo trasporta sulle ali di parole che sognano e si vestono di semplicità espressiva. Versi incisivi e determinati dove ogni pensiero rincorre questa "vita in balia del tempo" di un tempo che inesorabile passa ma che si veste di speranza proprio per "rovesciarlo questo tempo" "spolverando il cielo" e per eliminare ogni scoria lo sporchi... così come scrive l’autore.»
Inserito il 05/05/2019 da Rita Minniti alla poesia "Il tempo delle seconde possibilità" di Marial  

Commento n° 4246
«Delicata poesia d’amore che trasporta i sensi in una malinconia che tace. Una malinconia che si veste di ricordi e di attese, là dove tutto diventa complicità col proprio cuore. Un cuore che pensa, che anela, che spera in quel ritorno così desiderato, così attento alla memoria. Versi determinati e incisivi che nella loro semplicità espressiva riescono a coinvolgere e ad emozionare.»
Inserito il 04/03/2019 da Rita Minniti alla poesia ""Quando la luna"" di Stefano Drakul Canepa  

Commento n° 4245
«Passo dopo passo si dovrebbe raggiungere la meta prefissa ma spesso durante il cammino ci si stanca. Le mete sono sempre lontane, la stanchezza dei giorni si fa sentire nell’anima e sul corpo. Ecco perché anche a piccoli passi a un certo punto si ha bisogno del riposo, di avere "un libro sulle ginocchia" per riuscire a ricucire le ombre, meditare per fermare il pensiero e guardare oltre. Guardare al di là di quell’io per riempire la vista di tutto ciò che, lungo la strada, spesso non viene notato e a cui spesso si dimentica di fare chiarezza. Profonde le metafore, espressivi questi versi, deliziosi i contorni che vestono questa magnifica poesia.»
Inserito il 12/01/2019 da Rita Minniti alla poesia "A piccoli passi incerti" di Mariasilvia  

Commento n° 4244
«Si vestono di infinita bellezza questi versi così autentici, così pieni di afflato emozionale, dove in ogni strofa viene sottolineato l’amore profondo provato e mai dimenticato. Dove in ogni verso si avverte il profumo di fiori e il respiro intenso della gioia che un cuore prova al solo pensiero, al solo tocco del ricordo.»
Inserito il 27/10/2018 da Rita Minniti alla poesia "L’odore dei ginepri" di Ventola raffaele  

Commento n° 4243
«Immensa e particolare sinfonia d’amore che colpisce per i suoi versi asciutti, determinati e ben proposti. Qui tra queste righe, dove l’amore è protagonista, si avverte un connubio di sensi e di vicinanza a un’anima che sa bene come entrare nel cuore dell’amata. Lirica apprezzata per la sua profonda sensibilità espressiva.»
Inserito il 27/10/2018 da Rita Minniti alla poesia "Leggimi in te" di Rosita Bottigliero  

Successivi 30

4272 commenti trovati. In questa pagina dal n° 4272 al n° 4243.



Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .


Copyright © 2020 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it