3’722 visitatori in 24 ore
 215 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’722

215 persone sono online
Autori online: 2
Lettori online: 213
Ieri pubblicate 23 poesie e scritti 35 commenti.
Poesie pubblicate: 343’188
Autori attivi: 7’508

Gli ultimi 5 iscritti: Rosalba Fieramosca - Marinella - Everettweaby - Richi - sergeyvox
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereLuigi Ederle Messaggio privatoClub ScrivereSara Acireale Messaggio privato

_



Seguici su:



Novembre 2019  
do lu ma me gi ve sa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12

Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Lei di Berta Biagini
Abbasso gli artifici di poeta per te zaza
Dell’indicibile di Felice Serino
Cinque tentativi di salvezza poetica di Salvo Scamporrino
Crónicas di Arelys Agostini

SpiegaPoesie riproposte
Taranto (lati) di Duilio Martino
Legati da miele di roccia e d’oceano di Jim27
Solo malinconia di Ela Gentile
Come un petalo che il vento culla di Stefana Pieretti
Nel silenzio di una stanza di Desireè Nigito
Il pesarese di mia nonna di Antonio Terracciano
A Pocahontas di Ferny Max Curzio
Fiocchi di bacio sulle labbra di Jim27
Il mio sogno di Elena Artaserse
Amore che vieni di Antonella Garzonio

I 10 autori più recenti:
Poeta Marinella: 1 poesie
Poeta oikosmm: 1 poesie
Poeta giuseppe palumbo: 1 poesie
Poeta Patrizia Savi: 1 poesie
Poeta Carmine Ianniello 1: 22 poesie
Poeta Paolina Segatto: 2 poesie
Poeta Maurizio Tessarin: 1 poesie
Poeta Maria Teresa Coviello: 2 poesie
Poeta Ester Brugna: 7 poesie
Poeta Maurizio vassalli: 4 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Lara
(30 Aprile 2019)
Autore del giorno Demetrio Amaddeo
(29 Aprile 2019)
Autore del giorno Danilo Tropeano
(28 Aprile 2019)
Autore del giorno Lara
(27 Aprile 2019)
Autore del giorno Francesco Rossi
(26 Aprile 2019)
Autore del giorno Mauro Santi
(20 Marzo 2019)

Autori del mese
Autore del mese Silvia De Angelis
(Giugno 2019)
Autore del mese Amara
(Maggio 2019)
Autore del mese Saverio Chiti
(Aprile 2019)
Autore del mese Franca Canfora
(Gennaio 2019)
Autore del mese Andrea Palermo
(Dicembre 2018)
Autore del mese Cinzia Gargiulo
(Novembre 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie L'autore della settimana: Paolo Franzini

Trovati 21 commenti di Marinella Accinelli

Commento n° 21
«bella lirica ad effetto e che arriva diretta come nel suo intento. l'ignoranza anetetica giova...»
Inserito il 24/05/2009 da Marinella Accinelli alla poesia "Per favore Caino" di Amara  

Commento n° 20
«già la prima strofa è una poesia compiuta, bella la visione d'insieme di questa lirica. piaciuta»
Inserito il 22/05/2009 da Marinella Accinelli alla poesia "Mischiando passi" di AnnamariaMilazzo lightdark  

Commento n° 19
«la chiusa ad effetto rivela la malinconia dell'attesa nella sottile speranza. molto piaciuta»
Inserito il 22/05/2009 da Marinella Accinelli alla poesia "Non scaldano i polsi" di Amara  

Commento n° 18
«forte. suggestiva. incalzante. la fine del mondo arriva ogni giorno. la morte l'unica certezza. la malattia una probabilità.gli anni di vita che ci vengono concessi spesso sprecati nella ricerca effimera di un nulla sempre più invadente. piaciuta e condivisa»
Inserito il 19/02/2009 da Marinella Accinelli alla poesia "Fine del mondo" di Charlo  

Commento n° 17
«tema piaciuto e troppo poco affrontato... non si muore in libertà facendosi esplodere, ma si vive in schiavitù fino alla propria morte decidendo il destino di vite innocenti...»
Inserito il 21/12/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Kamikaze" di Michaelsanther S  

Commento n° 16
«tragicamente vero il sentire che esce dalla lirica come un pugno nello stomaco. destarsi a "nuova antica vita" sarebbe il bene di una società intera, dove tutto si è perduto in un nulla effimero. riappropriarsi della semplicità del vivere ed accogliere, oltre che accettare, i doni che natura ci ha elargito nell'istinto e nei ruoli, sarebbe un bel passo verso la serenità collettiva»
Inserito il 01/12/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Si puo' ancora fare il girotondo" di Massimo Chiusi  

Commento n° 15
«coglie nel segno della sensibilità toccando un argomento doloroso. capace di trasmettere emozioni fino al senso di colpa collettivo. piaciuta più come prosa che come poesia»
Inserito il 01/12/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Lettera da un bambino mai nato" di Lina Maria Cino  

Commento n° 14
«Splendida poesia. Un urlo soffocato da una fede incrollabile... inaccettabile realtà nel suo esser contro natura. Non esiste dolore più grande e che l'autrice l'abbia descritti in forma di solidarietà con lo stesso dolore provato da altra madre non fa che renderle forza, dignità ed umanità. Toccante nell'argomento, elegante nei versi»
Inserito il 17/11/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Mio figlio, tuo figlio e la gloria" di Benedetta Cavazza Miciamalvina  

Commento n° 13
«condivisa nel merito e nel contenuto profondo, ma non è poesia, è prosa»
Inserito il 17/11/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "No, non sono Merlino" di Salvatore Azzaro da Giarratana  

Commento n° 12
«una visione diversa di come andarono le cose ed una conferma in più del fatto che bisogna sempre ascoltar consiglio di moglie ...piaciuta l'ironia, la forma, l'originalità. una poesia quasi teatrale...»
Inserito il 17/11/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Er presaggio (idi di marzo 44 aC.)" di Benito Ciarlo  

Commento n° 11
«l'Italia ha la febbre dal 1861..."abbiamo fatto l'italia, ora dobbiamo fare gli italiani" disse qualcuno... gli italiani... ma cos'è l'italia in fondo? mafia che blocca infrastrutture e muove manovalanza africana per vender droga e donne dell'est su strade non abbastanza sicure... imprenditori taglieggati dal fisco che per pagar le tasse e non chiudere aziende si mettono nelle mani degli strozzini... mammografie a 18 mesi dalla richiesta e tac a 21... chiese vuote e sale gioco piene di ragazzi\delinquenti col serramanico in tasca... campi nomadi che invadono le nostre case... immigrati allo sbando lasciati entrare per buonismo nei confronti della malavita e carnefici delle nostre figlie... l'italia non ha la febbre... HA IL CANCRO! Bella poesia»
Inserito il 16/11/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "L'italia piange" di Claudio  

Commento n° 10
«l'attacco e la chiusa bastano a dar senso compiuto a questa lirica. riuscita nella forma. forte nel messaggio emotivo. chiaramente ben strutturata. piaciuta»
Inserito il 10/11/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Oltre opachi vetri" di Elisabetta Randazzo  

Commento n° 9
«la bellezza come mezzo di comunicazione primario ed efficace, esser schiavi di un'immagine rende il corpo una prigione per il cuore... resta preferibile esser prigionieri in un hotel di lusso omni confort che in una squallida e vetusta pensione...»
Inserito il 08/11/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Prigioniera" di Paolo Ursaia  

Commento n° 8
«ironica visione di un quotidiano che potrebbe sembrar banale e si trasforma grazie all'emozione... gli ormoni agiscono a nostra insaputa e poetarne tra il serio ed il faceto suscita ilare sentire»
Inserito il 07/11/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Perfetto ebete" di Paolo Ursaia  

Commento n° 7
«il pensiero filosofico che da millenni attanaglia la mente dell'uomo "pensante" e non solo vivente spinge l'autore verso una disperata ricerca di nuovo nell'ovvietà del vivere...»
Inserito il 07/11/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Ciò che provo vivendo" di Benito Ciarlo  

Commento n° 6
«l'Angelo è dentro l'autrice come riflesso di Dio nella sua anima, Lui e Lei sono la forza per farcela poiché anche "sola" non sarà sola mai...»
Inserito il 07/11/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Grazie" di Rosy Marchettini  

Commento n° 5
«un alter ego complesso ma non complicato si specchia negli occhi dell'anima e ne riflette l'essenza... anche non decidere e lasciarsi vivere è una scelta possibile»
Inserito il 07/11/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Chi sono?" di Whiterose  

Commento n° 4
«la sensualità dello strumento divenuto corpo stesso dell'autrice evoca ciò che di primordiale risiede nella musica che è fusione dei sensi... vibrante... coinvolgente... elegantemente sensuale»
Inserito il 07/11/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Effimere e taglienti" di Elisabetta Randazzo  

Commento n° 3
«credo sia indirizzata ai manipolati ed ai manipolatori di una società qualunquista che rende incapaci di opinioni i pigri di pensiero. alle piazze piene di ragazzi che son li senza sapere perché, poiché non è dato loro di sceglier davvero, ma di subire il facile, l'ovvio, ciò che non costa fatica, un ideologia che non è utopia ma politica mascherata, a coloro che urlano agli stadi, spranghe in mano e son gli stessi che imprecano slogan assurdi che son parodie di cattivo gusto nei cortei, quelli che caricano la polizia, quelli che pur di non fare un ca... nella vita si travestono da contestatori, da pensatori, persino da acculturati e gridano PACE con le molotof in mano o nella penna... io la interpreto così»
Inserito il 25/10/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Le mani in tasca" di Fippo2  

Commento n° 2
«"LA GUERRA è LA LEZIONE DELLA STORIA CHE I POPOLO NON IMPARERANNO MAI ABBASTANZA" ma è anche assurdo pensare che si possa vivere in pace tra i popoli quando la guerra è nelle famiglie dove il padre uccide i figli e viceversa... la società è fatta da famiglie che son fatte da individui, ed è l'individuo malato che porta alla guerra. fuori e dentri dei se. vero è che le guerre più feroci son quelle civili, dove non c'è solodato che uccide soldato perché polita lo impone, ma uomo che uccide uomo per il gusto di farlo, l'odio e l'impunità tirano fuori LA BESTIA dall'uomo e tanti pacifisti che tirano sassi ai poliziotti da 1000euro al mese dovrebbero rammentarlo... troppa ipocrisia nella parola PACE e troppo poco rispetto per il pensiero altrui»
Inserito il 24/10/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Ti stringo la mano mio soldato" di Chiara84  

Commento n° 1
«l'Amore assoluto di una madre che rende la figlia schiava di un senso di colpa che non appartiene al mater sentire, la certezza assoluta che quel filo invisibile che la lega a sua madre basterà a proteggerla e confortarla... un atto d'amore quasi dovuto ma profondamente sentito. piaciuta»
Inserito il 21/10/2008 da Marinella Accinelli alla poesia "Dentro me" di Chiara84  





Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .


Copyright © 2019 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it