4’821 visitatori in 24 ore
 187 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Piangere Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 4’821

187 persone sono online
Lettori online: 187
Ieri pubblicate 63 poesie e scritti 72 commenti.
Poesie pubblicate: 324’186
Autori attivi: 7’370

Gli ultimi 5 iscritti: Cesare04 - Caterina Fantoni - Gennaro Caiazzo - Simone1996Cedrone - Filippo Nardozza
Chi c'è nel sito:
♦ Anna62 Messaggio privatoClub ScrivereGiovanni Ghione Messaggio privatoClub ScrivereVito Marco Giuseppe Messaggio privatoClub ScrivereAnna Rossi Messaggio privato ♦ Luciano Tarabella Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura

SpiegaAutore della settimana
sergio garbellini

Sono nato a Roma il 4 maggio del 1935, ho vissuto nel quartiere Appio, ma dal 1989 vivo a Magliano...(continua)

autore della settimana Le sue poesie


SpiegaAutore del mese
Mau0358
Autore del mese Le sue poesie





Seguici su:



Novembre 2017  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21

Raccolte di poesie Raccolte di poesie
I mesi dell’anno di Alberto De Matteis
Momenti indimenticabili di Maria Luisa Bandiera
Tenera foglia d’aprile di Gaetano De Rosa
L’abbraccio col nulla di Sara Acireale
Le poesie del brivido di Franco Scarpa

SpiegaPoesie riproposte
Scrivere in Poesia di Ferny Max Curzio
Soldato di rosella ercolani
Angelo di Antonella G
Al Tempo, alla vita, alla morte, all’Alba di Azar Rudif
La bambola di Antonio Terracciano
Mahatma Gandhi di Sara Acireale
Una musica una voce di Rosaria Catania
Alla venticinquesima ora di Anna62
La piazza di Giuseppe Vullo
Squarcio di Rosaria Catania

I 10 autori più recenti:
Poeta Gennaro Caiazzo: 1 poesie
Poeta Emanuela: 2 poesie
Poeta marco vallefuoco: 5 poesie
Poeta Patrizia Barrese: 2 poesie
Poeta Astor Omega: 1 poesie
Poeta Musa di me stesso: 6 poesie
Poeta FraMare: 1 poesie
Poeta Carmen Mazzocca: 1 poesie
Poeta Giovanna Pivotti: 1 poesie
Poeta Iacopone: 2 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Gothic Boy
(21 Novembre 2017)
Autore del giorno Pio De Michelis
(20 Novembre 2017)
Autore del giorno Nadia66
(19 Novembre 2017)
Autore del giorno Akim
(18 Novembre 2017)
Autore del giorno Martina
(17 Novembre 2017)
Autore del giorno Dandi
(16 Novembre 2017)
Autore del giorno Davide Ghiorsi
(15 Novembre 2017)

Autori del mese
Autore del mese Mau0358
(Novembre 2017)
Autore del mese Patrizia Ensoli
(Ottobre 2017)
Autore del mese Rasimaco
(Settembre 2017)
Autore del mese Melina Licata
(Agosto 2017)
Autore del mese Giovanni Ghione
(Luglio 2017)
Autore del mese Pierangela Fleri
(Giugno 2017)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie L'autore del giorno:

Trovati 8707 commenti di Sara Acireale

Commento n° 8707
«Si, è veramente moto profonda. Meglio non chiedere a chi nulla può donare.
È meglio farsi trascinare dalla fantasia e lottare (anche da soli) per mantenere l’anima (la terra) fertile anche se adesso è alquanto inaridita...
»
Inserito il 20/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Non chiedo più" di zani carlo  

Commento n° 8706
«Il cuore ragionando perdona perché è l’unico modo per avviarsi verso cieli limpidi e mari tempestati d’azzurro.
È l’unico modo per arrivare all’isola della pace e della serenità.
»
Inserito il 20/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Il cuore ragionando perdona" di Rosita Bottigliero  

Commento n° 8705
«Molti soffrono con dignità, in questo modo danno agli altri una lezione di vita. Sono fortunati perché hanno trovato la fede e si sono avvicinati a Dio nel momento del dolore.
Così è la fede: c’è chi la trova e chi invece no. Poeta che fa sempre riflettere con le sue liriche.
»
Inserito il 20/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Soffro" di Luciano Capaldo  

Commento n° 8704
«È forse una delle tue più belle Donato.
Una favola in cui è insito un grande messaggio: quello dell’amore e della solidarietà. Se tutti noi prendiamo ad esempio il protagonista della poesia e cerchiamo di conoscere il mondo della povertà e della miseria e se facciamo la nostra piccola parte, forse la terra può diventare più bella e amorevole.
»
Inserito il 19/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Solidarietà" di Donato Leo  

Commento n° 8703
«Cosa c’è di più libero, di più impalpabile, di più etereo del pensiero? Il pensiero è fatto per migrare, correre più veloce del vento, volare lontano dove nessuno può arrivare. Quanti sogni si realizzano col pensiero!
Leggo desiderio di evasione e di libertà in questi versi.
»
Inserito il 19/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Migrare il pensiero" di carla composto  

Commento n° 8702
«Cinque strofe suggestive in rima alternata per elevare un canto alla donna in attesa di un figlio. se ci pensiamo bene, la donna che aspetta un bambino è paragonabile a una Dea perché nel suo grembo si sta formando una vita. È un miracolo che si rinnova ogni volta che un bimbo viene alla luce»
Inserito il 19/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Canto del Sole che divampa allegro" di romeo cantoni  

Commento n° 8701
«Il Poeta è consapevole del lavoro che svolge la sua compagna (non tutti gli uomini lo sono) della sua stanchezza ma sempre lei è col sorriso sulle labbra. È una meravigliosa dedica d’amore per la compagna di sempre, per colei che ancora fa battere il suo cuore.»
Inserito il 19/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Dall’alba al tramonto" di Alberto De Matteis  

Commento n° 8700
«Mi hai fatto ricordare quando, da bambina, giocavo con l’aquilone.
Mi piaceva vederlo volare in alto nel cielo.
Tenevo il filo e guardavo l’aquilone che volava sempre più su... sempre più su ed io restavo meravigliata a osservarlo. Versi semplici ma molto belli
»
Inserito il 18/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Aquilone" di Giovanni Ghione  

Commento n° 8699
«Alla fine dell’anno si fa sempre un inventario di ciò che abbiamo fatto, dei risultati ottenuti, degli eventi positivi e negativi successi durante l’anno trascorso.
Interessante haiku e può essere che nevicherà veramente prima di Natale
»
Inserito il 18/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Haiku 101" di Donato Leo  

Commento n° 8698
«È un alternarsi tra la luce dorata dell’alba che appare in lontananza (e poi accende il mare di tanta dolcezza) e il buio della notte dove l’anima sprofonda.
La speranza, però, non abbandona il Poeta perché sa che dopo il buio della notte ci sarà sempre una nuova e splendente aurora.
»
Inserito il 18/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Nell’assoluta luce solare" di Umberto De Vita  

Commento n° 8697
«Quanta tristezza in questi versi!
È l’ultimo saluto a una persona cara a cui si vuole tanto bene e che un brutto male allontana dalla vita. È sempre inaccettabile la dipartita di persone che fanno parte di noi, che sono nel nostro cuore. L’ultimo saluto è straziante... si avrà sempre nel cuore il ricordi dell’amico (amica) di quando seduti in un bar si sorrideva e si beveva un caffè. Versi in cui il lettore percepisce tanto pathos. La Poetessa è brava nel sapere trasmettere a noi lettori i suoi sentimenti.
»
Inserito il 18/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Un caro saluto" di Angela Schembri  

Commento n° 8696
«Un sentimento così sublime che ancora si manifesta dopo cinquant’anni di matrimonio è qualcosa di speciale. Questo amore descritto dal Poeta non è qualcosa di "costruito", di doveroso e obbligato. No, è ancora un sentimento spontaneo che nasce dal cuore e assomiglia a un piccolo miracolo.»
Inserito il 18/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Una lacrima le scendeva lungo il viso" di sergio garbellini  

Commento n° 8695
«Un haiku ben strutturato: c’è il kigo, lo stacco e la pioggia (elemento della natura).
Non è facile in tre versi e diciassette sillabe esprimere tanto ma il Poeta c’è riuscito molto bene.
»
Inserito il 17/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Dicembre" di Antonio Guarracino  

Commento n° 8694
«È molto bello potere diffondere gioia agli altri, potere irradiare luce.
Se si è felici e appagati diventa facile fare partecipi il prossimo della propria felicità che si propaga, si ramifica, raggiunge cuori vicini e lontani.
»
Inserito il 17/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Gioie" di zani carlo  

Commento n° 8693
«Nella casa del cuore tutto può succedere.
In questi versi c’è un susseguirsi di immagini care alla Poetessa, custodite in un angolo recondito della memoria.
Donano quiete allo spirito.
Mi sembra una lirica di matura consapevolezza.
»
Inserito il 17/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Cortese sera" di Patrizia Ensoli  

Commento n° 8692
«Ma che bel quadretto!
Sono rimasta estasiata da questi versi molto suggestivi.
Chiudo gli occhi e mi sembra di vedere la benefica pioggia che cade dal cielo, la terra ne aveva bisogno. Poi vedo l’anatra che vola tra le canne del fiume, le cicogne che si avviano verso luoghi più caldi e l’orso che di notte cade in letargo.
»
Inserito il 17/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Mondo arso" di Giovanni Licata  

Commento n° 8691
«Ricordando una persona cara alla Poetessa è venuta l’ispirazione per scrivere questi versi brevi ma suggestivi.
Ha saputo trattare con delicatezza un argomento impegnativo come la morte. Adesso quell’uomo vigoroso che vendemmiava per produrre vino non c’è più, è andato a vendemmiare nelle vigne celesti dove, del suo frutto, ne fa dono agli angeli.
»
Inserito il 17/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Sempre nel cuore" di Marinella Fois  

Commento n° 8690
«Il mio pensiero collima con quello di Giacomo. Possono esistere diverse verità e non è affatto vero che la verità è una sola. Prendiamo, per esempio, le religioni: tutte asseriscono di essere nella verità e così è per le varie ideologie politiche. Vi è una VERITÀ fondamentale, comunque, ed è quella della nostra coscienza ed è legata alla giustizia e alla bontà verso i deboli. Questa verità è stata esercitata da grandi uomini come ad esempio Gandhi, Martin Luther King, Schindler (che salvò tanti ebrei dalle grinfie naziste) e tanti altri. Oltre all’ottimo contenuto mi sembra ben scritta.»
Inserito il 17/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Romantico rivoluzionario" di Luciano Capaldo  

Commento n° 8689
«Una bella e romantica poesia dedicata a tutte le donne e forse a una in particolare.
Sono immagini moto suggestive. Rinascere è come il primo parto, non è facile ma quando avviene attraverso l’amore di una donna può diventare possibile.
»
Inserito il 17/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Niente oltre te" di Pino Gaudino  

Commento n° 8688
«Sono ricordi indelebili che mai saranno cancellati, ferite ancora aperte.
Non è davvero facile potere lenire un grande dolore.
In certi frangenti le parole perdono il senso.
La Poetessa ha grande capacità espressiva e riesce a coinvolgere noi lettori.
»
Inserito il 17/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Ho conosciuto la fragilità" di Nadia Mazzocco  

Commento n° 8687
«Non ci può essere amore per gli altri se non abbiamo amore e autostima per la nostra persona.
Versi molto ben scritti, piaciuti per il contenuto ma anche per la forma scorrevole e fluida.
»
Inserito il 16/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "A se stessi" di zani carlo  

Commento n° 8686
«Avrei potuto... ma non è stato possibile e non si capisce il perché.
Ci sono diverse possibilità, diverse opzioni ma bisogna sempre optare e a volte si sbaglia l’orientamento perché non c’è una sfera magica che ci indica qual’è la scelta migliore. Può succedere che diventa un dramma scegliere come asserisce il bravo Poeta
»
Inserito il 15/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Avrei" di Luciano Capaldo  

Commento n° 8685
«Ricordi di un passato remoto
Oggi non ci sono più tenere fanciulle che arrossiscono al primo appuntamento. Il mondo cambia e così pure le fanciulle ma i ricordi di allora restano e sono "come il profumo di una rosa portato via dal vento". È un modo di poetare gentile e garbato.
»
Inserito il 14/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Gote rosse" di Giuseppe Gallo  

Commento n° 8684
«La stanchezza, a volte, prende il sopravvento e non si ha più la forza di lottare contro un destino avverso. Ci si sente disorientati e senza energia, è come se le cateratte del cielo si fossero scatenate contro di noi. Se non si corre subito ai ripari si può diventare depressi. Allora bisogna chiedere aiuto, uscire dal guscio e, anche con fatica, porgersi al mondo e si sentirà una piccola voce che sussurra: "Ama la vita e non mollare mai".»
Inserito il 14/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Stanco" di Giacomo Scimonelli  

Commento n° 8683
«Il poeta vorrebbe vivere in totale simbiosi con la sua amata, addirittura fondersi con lei. Vorrebbe lasciare l’impronta del suo amore dentro il cuore di lei per essere sempre presente. Se questo è amore! Certo che lo è e trattasi di un sentimento immenso e totale.»
Inserito il 14/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Come il mio gatto" di Luciano Capaldo  

Commento n° 8682
«Le parole sono come pietre se vengono scaraventate senza criterio, se vengono usate male.
È importante l’uso del linguaggio, bisogna sapere discernere, usare bene le parole affinché possano diventare lievi come farfalle e veicolare un messaggio d’amore.
»
Inserito il 14/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Libertà" di zani carlo  

Commento n° 8681
«Versi struggenti e suggestivi, pieni di tristezza.
La pioggia che cade è come le lacrime che sgorgano dagli occhi e si posano sulle cicatrici dell’anima.
È un’introspezione profonda, il pathos viene percepito da noi lettori.
»
Inserito il 13/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "La lluvia" di Nadia Mazzocco  

Commento n° 8680
«Basterebbe soltanto un sorriso che non arriva mai, un sorriso che aprirebbe le porte del paradiso.
L’immagine con il punto interrogativo è abbastanza emblematica...
Il Poeta aspetta una risposta perché l’amore non è dubbio ma dialogo
»
Inserito il 13/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Perché" di zani carlo  

Commento n° 8679
«Gradevoli novenari stilati in due quartine e due terzine.
Versi semplici ma accattivanti. Penso che la poesia deve essere compresa da tutti e la vera originalità è insita nella semplicità. I versi di questo autore sono come rugiada mattutina che regalano una nota di freschezza a chi legge.
»
Inserito il 13/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Multicolore" di Giovanni Ghione  

Commento n° 8678
«Ma guarda che cosa bella che fece questo prode cavaliere!
Rubare il sole per fare luce sulle ombre non è un’inezia, non è un’impresa di poco conto. Ci vuole molto coraggio e penso che è ciò che ognuno di noi dovrebbe fare: rubare un piccolo raggio di sole per fare luce, per dare gioia in questo mondo di ombre.
»
Inserito il 13/11/2017 da Sara Acireale alla poesia "Profumo di speranze" di Maria Luisa Bandiera  

Successivi 30

8707 commenti trovati. In questa pagina dal n° 8707 al n° 8678.



Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .


Copyright © 2017 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it