3’714 visitatori in 24 ore
 203 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’714

203 persone sono online
Autori online: 7
Lettori online: 196
Ieri pubblicate 50 poesie e scritti 15 commenti.
Poesie pubblicate: 334’286
Autori attivi: 7’458

Gli ultimi 5 iscritti: maryzz19xx - Simone Pietobono - Quel ragazzo - Carla Bartolozzi - Cercatore di conchiglie
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereRosaria Catania Messaggio privato ♦ Cilenti Emanuele Messaggio privato ♦ Antonio Terracciano Messaggio privatoClub ScrivereSaverio Chiti Messaggio privatoClub ScrivereRosanna Peruzzi Messaggio privatoClub Scriverepoeta per te zaza Messaggio privato ♦ romeo cantoni Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura

SpiegaAutore della settimana
Danilo Tropeano

autore della settimana Le sue poesie


_



Seguici su:



Luglio 2018  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Poesia a tema di Vivì
In un remoto altrove di Felice Serino
Haiku di Maria Luisa Bandiera
Haiku, Tanka e ... volo libero di Salvo Scamporrino
I temi di Zaza di poeta per te zaza

SpiegaPoesie riproposte
Ed ho dismesso le ali di Rasimaco
C’è qualcosa d’insolito di Stefana Pieretti
Sedoka 2 di Sara Acireale
Un languorino di felicità di claudio coppini
Il miracolo del sorriso di claudio coppini
Diversi ma uguali di Sara Acireale
La freccia e l’amore di claudio coppini
Sedoka 3 di Sara Acireale
Non lasciarmi ora di Miriam Morandini
Male oscuro di Silvana Poccioni

I 10 autori più recenti:
Poeta Cercatore di conchiglie: 1 poesie
Poeta Adriana Bellanca: 2 poesie
Poeta Lamberto Laurenti: 1 poesie
Poeta Vitantonio Rizzo: 8 poesie
Poeta Luna De Nitto: 1 poesie
Poeta Giuseppe Rapi: 1 poesie
Poeta Antonella Luna: 15 poesie
Poeta Hernest: 1 poesie
Poeta mls: 1 poesie
Poeta Daniele Gazzarin: 1 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno ilaria montali
(31 Luglio 2018)
Autore del giorno Lidia Filippi
(30 Luglio 2018)
Autore del giorno El Corripio
(29 Luglio 2018)
Autore del giorno Marcello Abela
(28 Luglio 2018)
Autore del giorno Maria Ligorio
(27 Luglio 2018)
Autore del giorno Desireè Nigito
(26 Luglio 2018)
Autore del giorno Teone
(25 Luglio 2018)

Autori del mese
Autore del mese Giovanni Chianese
(Luglio 2018)
Autore del mese Amara
(Giugno 2018)
Autore del mese Giovanni Monopoli
(Maggio 2018)
Autore del mese Nunzio Buono
(Aprile 2018)
Autore del mese Mariasilvia
(Marzo 2018)
Autore del mese Azar Rudif
(Febbraio 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie L'autore del giorno:

Trovati 9191 commenti di Sara Acireale

Commento n° 9191
«Balocchi e profumi.
Il titolo mi fa ricordare una vecchia canzone...
sono balocchi e profumi i ricordi del nostro Poeta.
I balocchi con cui giocava da bambino e il profumo che la mamma usava e che la facevano splendere come una dea greca.
»
Inserito il 22/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Balocchi e profumi" di Eolo  

Commento n° 9190
«Prevenire è meglio che curare.
Grazie Poeta per avercelo ricordato con questi bellissimi versi (sempre in bella rima).
Oggi ci sono più possibilità di curare il tumore al seno se viene riconosciuto in tempo. L’autore ricorda alle donne di fare sempre dei controlli e prendersi cura del proprio corpo. Poesia apprezzata per contenuto e forma
»
Inserito il 22/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Il nemico numero uno delle donne!" di sergio garbellini  

Commento n° 9189
«Fa male al cuore non essere compresi, constatare che le parole pronunciate vengono travisate.
È come se cadesse il mondo addosso, la solitudine diventa compagna della propria vita. Che fare?
La Poetessa scrive che non serve a niente cercare di rimediare con altre parole chiarificatrici perché dall’altra parte c’è un muro di ostilità. Forse è meglio il silenzio e può essere che il tempo aiuterà a capire, a chiarire alcuni punti che erano rimasti in sospeso.
»
Inserito il 21/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Non serve a niente" di Franca Merighi  

Commento n° 9188
«Ne so qualcosa... l’autunno canta.
La pioggia, il vento e i tuoni si fanno sentire.
Non è un bel canto ma poi si fa perdonare perché dopo la pioggia, l’erba diventa più verde e brillante e il terreno bagnato sembra luccicare di foglie argetee oppure dorate.
È dolce l’autunno e ancora molte emozioni ci aspettano...
»
Inserito il 21/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Dolce autunno" di Marinella Fois  

Commento n° 9187
«La Poetessa ha molta capacità descrittiva e riesce a coinvolgere emotivamente i suoi lettori.
Sono versi di incredibile bellezza che scorrono in modo fluido tra natura e amore.
In mezzo alla natura incontaminata è bello farsi abbracciare dalla persona amata essendo consapevoli di avere il cielo dentro gli occhi.
»
Inserito il 21/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "In quel vento leggero" di Stefana Pieretti  

Commento n° 9186
«Ricordando un settembre tenebroso la Poetessa scrive questi versi d’amore dolci e molto suggestivi.
Era amore che aleggiava nel vento, il miracolo della vita e poi... poesia.
È un passato che non ritornerà più ma, attraverso la poesia, i ricordi saranno tatuati indelebilmente nel cuore.
»
Inserito il 21/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Ritratto" di Rosita Bottigliero  

Commento n° 9185
«Affrettati, vieni con me in un viaggio senza fine, prendi la mia mano e (assieme) esploreremo i sentieri della vita.
Affrettati, sta per finire il tempo, non lasciamo appassire questo amore.
Ti guiderò verso un mondo meraviglioso e pieno d’azzurro.
È una poesia d’amore bella e originale.
»
Inserito il 21/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Appartenenza" di Carlo Molinari  

Commento n° 9184
«Fulmini e tuoni mettono paura ma la musica riesce a calmare l’animo tormentato.
La musica è un toccasana per un cuore troppo a lungo ferito.
Le note scivolano dolcemente nell’aria circostante lasciando una scia di benessere.
»
Inserito il 21/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Sedoka VI" di Donato Leo  

Commento n° 9183
«Già... in cosa crede chi getta la monetina nella fontana più famosa d’Italia e, altresi, tra le più celebri del mondo?
Forse esprime un desiderio, forse è (per lui) un rito propziatorio e pensa di trovare fortuna laanciando la moneta. Chissà! Versi simpaticamente ironici.
»
Inserito il 21/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Sul piano originale dell’acqua" di Rita Stanzione  

Commento n° 9182
«Se, a volte, non si ha molta fiducia nella legge un motivo ci sarà. Se pensiamo (per esempio) a una donna che subisce violenza dentro le mura domestiche e denuncia, in molti casi non viene presa in considerazione e il violento rimane a casa e così... anche per chi denuncia il "pizzo" o altre ingiustizie. Non bisogna, comunque, perdere la speranza e denunciare sempre. Ci vuole molto coraggio per affrontare persone aggressive e violente ma se ci uniamo penso che possiamo riuscire ad avere un mondo un po’ più pacifico e più giusto.»
Inserito il 21/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Ribelliamoci contro la delinquenza" di sergio garbellini  

Commento n° 9181
«C’era una volta un sorriso... e adesso non c’è più.
Tristezza invade l’anima al pensiero di quel sorriso che adesso è spento.
C’era una volta una rosa, una bellissima rosa rossa.
In quel giardino la rosa c’è ancora ma è diventata bianca, si è impallidita.
Leggo nostalgia del bel tempo passato in questi meravigliosi versi.
»
Inserito il 21/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "C’era un tempo un sorriso" di Rasimaco  

Commento n° 9180
«La felicità (come la tristezza) non si può celare.
I nostri occhi sono lo specchio del nostro sentire, dei nostri sentimenti e delle nostre emozioni.
In tre versi il Poeta ci fa percepire un mondo di sensazioni.
»
Inserito il 21/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Katauta 30" di Donato Leo  

Commento n° 9179
«Ancora una meravigliosa lirica d’amore dedicata alla sua amata che ha lasciato questa terra e, il Poeta, sente ancora vivo e palpitante un forte setimento per lei.
Leggendo questi versi noi lettori comprendiamo che l’amore eterno esiste.
Apprezzata per contenuto e forma.
»
Inserito il 20/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Immagini" di romeo cantoni  

Commento n° 9178
«Il candido giglio è il simbolo della purezza, del candore.
La Poetessa dedica a questo fiore versi bellissimi che sgorgano dal suo cuore sensibile per arrivare fino a noi.
La natura è meravigliosa e sa regalarci (anche attraverso i fiori) attimi di pura gioia e bellezza.
»
Inserito il 19/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Candido giglio" di Marinella Fois  

Commento n° 9177
«Versi introspettivi di alto spessore poetico e umano.
Il Poeta ha maturato la consapevolezza di avere compiuto degli errori nel passato e non riesce a perdonarsi e invece deve farlo, se vuole acquistare la pace interiore. In amore gli errori li facciamo un po’ tutti perché non si riesce a distinguere un sentimento vero da qualcosa di effimero. Mi ha commosso soprattutto la terza strofa.
Quando si vive "nei solchi del dolore" ci si nutre di un malessere che fa compagnia. È una strana compagnia, comunque, di cui bisogna liberarsi perché il passato nessuno può cambiarlo. Bisogna vivere il presente pensando al futuro perché un amore del passato non può ritornare, bisogna cercare soltanto di ricordare i momenti più belli.
»
Inserito il 18/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Senza quiete e senza redenzione" di Pagu  

Commento n° 9176
«Quando una donna vede frantumare il sogno di un amore in cui aveva creduto e sperato è come se si fosse inabissata in un inferno senza ritorno. L’uomo che dichiarava di amarla si trasforma in un aguzzino, il Dottor Jekill diventa Mister Hyde. Tutta la sua vita viene sconvolta da questa amara realtà. Che fare? Penso che è importante denunciare... ma non è facile. Le donne vittime di violenza hanno bisogno di una rete sociale che le aiuti e le supporti. Poesia di forte denuncia che ho molto apprezzato.»
Inserito il 17/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Sogni in fondo al mare" di Melina Licata  

Commento n° 9175
«Versi simpaticamente ironici.
So, per mia esperienza, che è difficile scrivere in metrica e (nel contempo) fare trasparire un concetto... però quando contenuto e forma si "alleano" i versi diventano più musicali e armoniosi.
Penso comunque che un bravo Poeta può scrivere belle poesie anche con versi liberi.
La Poesia è un’attività creativa del pensiero ed è vero che "poeti si nasce" però si può anche miglorare.
»
Inserito il 17/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Madama Sinalefe" di romeo cantoni  

Commento n° 9174
«È molto suggestiva, anche se breve, questa lirica d’amore.
"Fummo viandanti su sentieri di polvere e vento".
Questo verso ha colpito la mia immaginazione, è Poesia dentro la Poesia.
Innanzi al mare l’anima si spoglia per procedere più leggera e spedita durante il cammino.
Apprezzata per il connubio d’amore e di spiritualità che ho recepito.
»
Inserito il 15/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Finisterre" di Antonella Garzonio  

Commento n° 9173
«L’amore vero è profumato di giglio, è tenera carezza ma anche ardente passione.
L’amore vero si muove con leggerezza come ali di farfalla, vola in alto versi spazi infiniti e cieli limpidi.
Di notte appare in sogno, discretamente (quasi in punta di piedi)...
È così l’amore spiegato in versi dalla brava Poetessa.
»
Inserito il 15/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Profumo di giglio" di Marinella Fois  

Commento n° 9172
«Quando succede un evento tragico come l’assassinio della madre da parte del papà, i bambini che assistono al delitto subiscono un tremendo trauma e si sentiranno disorientati per tutta la vita. Il loro piccolo cuore sarà per sempre infranto da questo orrorre, terrore ci sarà nei loro occhi. Bisogna pensare ai bambini, alla loro tranquillità presente e futura prima di agire in modo così violento. Purtroppo la mano del mostro non si ferma nemmeno davanti a dei piccoli angeli.»
Inserito il 15/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "I bambini sono vittime innocenti" di sergio garbellini  

Commento n° 9171
«Purtroppo i pregiudizi sono frequenti e sono alla base di una conoscenza non diretta.
Tutto ciò che è diverso da noi ci appare alieno e... allora ecco che nascono gli stereotipi e i pregiudizi che non corrispondono mai alla realtà oggettiva.
Negli ultimi due versi la Poetessa ci ammonisce dai giudizi facili e invoca i lumi della ragione affinché la vera fratellanza e l’amore siano il motore per cambiare questo nostro pazzo e strano mondo.
»
Inserito il 14/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Il pregiudizio" di Delfina Andolfi  

Commento n° 9170
«Quando l’amore fra due esseri umani, diventa protagonista del destino, sembra di volare per lo spazio infinito.
L’amore è un grande sentimento, è il motore che fa vivere e dona energia vitale. Penso che la lirica è dedicata alla persona che è compagna fedele da una vita intera. È un amore forte, eterno e indissolubile.
»
Inserito il 14/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Volo infinito" di Ela Gentile  

Commento n° 9169
«La metrica è perfetta e il contenuto mi commuove, mi fa riflettere sull’indifferenza che (nella società odierna) regna sovrana.
Nel parco della città (può essere qualsiasi città d’Italia) un barbone è accovacciato su una panchina. La gente passa e tira dritto, cammina spedita come se il barbone fosse invisibile. Che tristezza! Non siamo più umani, il cuore più non pulsa di compassione e ognuno di noi coltiva il proprio orticello.
»
Inserito il 14/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Un barbone" di Augusto Cervo  

Commento n° 9168
«Una poesia sedoka molto suggestiva.
A settembre raggi di sole balenano sui rami ancora pieni di vita.
È il variare del tempo l’elemento principale dei versi.
L’estate sta per finire, si sente dall’aria che è diventata più fresca, sta per lasciare il posto all’autunno coi nuovi odori e i colori ramati.
»
Inserito il 14/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Sedoka 3" di Maria Luisa Bandiera  

Commento n° 9167
«Mentre cade la neve e il paesaggio diventa bianco come latte, la nostalgia per qualcosa d’incompiuto si fa sentire. La mente ritorna all’estate, al mare, al sole cocente.
Un Katauta veramente ben stilato.
»
Inserito il 14/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Katauta 26" di Donato Leo  

Commento n° 9166
«La poesia non deve essere "capita" ma deve scatenare emozioni e il Poeta riesce a coinvolgere i lettori, a emozionarli.
Ognuno di noi ha un motivo personale e particolare per scrivere e l’autore ha il suo e scrive di se stesso, della sua vita, del suo sentire...
»
Inserito il 14/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Poeta inverosimile" di Eolo  

Commento n° 9165
«Mi ricorda le poesie di Rodari questa lirica molto ben rimata che scorre in modo fluido e musicale.
È una storia d’altri tempi quando noi ragazzini di allora godevamo di tanta libertà e giocavamo fuori nel cortile. C’è molta differenza con i bambini di oggi che si muovono poco e smanettano sempre con un computer oppure col telefonino.
»
Inserito il 14/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Il fanciullino" di Augusto Cervo  

Commento n° 9164
«Sei grande Poeta.
In bella rima hai costruito una storia che può essere realistica.
Un uomo e una donna si incontrano virtualmente, si scambiano frasi tenere, affettuose.
Poi man mano i loro discorsi si fanno più espliciti e alla fine decidono che devono incontrarsi. Scoprono di essere marito e moglie e... rimangono stupiti ma poi capiscono che devono stare più attenti al loro rapporto per consolidarlo ogni giorno di più.
»
Inserito il 14/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Doppio tradimento nato sul computer" di sergio garbellini  

Commento n° 9163
«Un bellissimo quadro di Guttuso serve al Poeta come ispirazione per scrivere questi versi.
Lei è lì distesa... il suo respiro è regolare e il suo viso sereno. Forse sta sognando.
È un sogno ma sembra tutto così vero al Poeta che bacia e accarezza il corpo di lei che sembra consenziente.
Il Poeta prega affinché duri a lungo la notte.
»
Inserito il 14/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "In un bar di Portorico dopo il quarto bicchiere di rum" di romeo cantoni  

Commento n° 9162
«Soltanto istanti da ricordare rimangono quando si aggiunge un nuovo giorno.
La vita è un soffio portato dal vento ma i ricordi rimangono, diventano eterni se sono tatuati nello scrigno del cuore. Versi brevi che si espandono leggeri come farfalle, aprono la porta della Poesia e assumono la purezza del cristallo. Lo stile del Poeta è armonioso e limpido e cattura l’attenzione di chi legge.
»
Inserito il 13/09/2018 da Sara Acireale alla poesia "Fugace risacca" di Antonio Biancolillo  

Successivi 30

9191 commenti trovati. In questa pagina dal n° 9191 al n° 9162.



Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .


Copyright © 2018 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it