4’823 visitatori in 24 ore
 174 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Piangere Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 4’823

174 persone sono online
1 autore online
Lettori online: 173
Ieri pubblicate 63 poesie e scritti 72 commenti.
Poesie pubblicate: 324’190
Autori attivi: 7’370

Gli ultimi 5 iscritti: Cesare04 - Caterina Fantoni - Gennaro Caiazzo - Simone1996Cedrone - Filippo Nardozza
Chi c'è nel sito:
Club Scriveresergio garbellini Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura

SpiegaAutore della settimana
sergio garbellini

Sono nato a Roma il 4 maggio del 1935, ho vissuto nel quartiere Appio, ma dal 1989 vivo a Magliano...(continua)

autore della settimana Le sue poesie


SpiegaAutore del mese
Mau0358
Autore del mese Le sue poesie





Seguici su:



Novembre 2017  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21

Raccolte di poesie Raccolte di poesie
I mesi dell’anno di Alberto De Matteis
Momenti indimenticabili di Maria Luisa Bandiera
Tenera foglia d’aprile di Gaetano De Rosa
L’abbraccio col nulla di Sara Acireale
Le poesie del brivido di Franco Scarpa

SpiegaPoesie riproposte
Scrivere in Poesia di Ferny Max Curzio
Soldato di rosella ercolani
Angelo di Antonella G
Al Tempo, alla vita, alla morte, all’Alba di Azar Rudif
La bambola di Antonio Terracciano
Mahatma Gandhi di Sara Acireale
Una musica una voce di Rosaria Catania
Alla venticinquesima ora di Anna62
La piazza di Giuseppe Vullo
Squarcio di Rosaria Catania

I 10 autori più recenti:
Poeta Gennaro Caiazzo: 1 poesie
Poeta Emanuela: 2 poesie
Poeta marco vallefuoco: 5 poesie
Poeta Patrizia Barrese: 2 poesie
Poeta Astor Omega: 1 poesie
Poeta Musa di me stesso: 6 poesie
Poeta FraMare: 1 poesie
Poeta Carmen Mazzocca: 1 poesie
Poeta Giovanna Pivotti: 1 poesie
Poeta Iacopone: 2 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Gothic Boy
(21 Novembre 2017)
Autore del giorno Pio De Michelis
(20 Novembre 2017)
Autore del giorno Nadia66
(19 Novembre 2017)
Autore del giorno Akim
(18 Novembre 2017)
Autore del giorno Martina
(17 Novembre 2017)
Autore del giorno Dandi
(16 Novembre 2017)
Autore del giorno Davide Ghiorsi
(15 Novembre 2017)

Autori del mese
Autore del mese Mau0358
(Novembre 2017)
Autore del mese Patrizia Ensoli
(Ottobre 2017)
Autore del mese Rasimaco
(Settembre 2017)
Autore del mese Melina Licata
(Agosto 2017)
Autore del mese Giovanni Ghione
(Luglio 2017)
Autore del mese Pierangela Fleri
(Giugno 2017)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie L'autore della settimana: sergio garbellini

Trovati 99 commenti di Maria Grazia Vai

Commento n° 99
«...e volerne ancora, e ancora, e ancora. Arrivare alla fine del sentiero e voler camminare ancora, trattenendo il fiato fino a farsi scoppiare il petto. Quell'emozione di poter camminare altri sentieri, altri luoghi di poesia che Giorgia ben conosce... e ci regala ogni volta.»
Inserito il 09/08/2017 da Maria Grazia Vai alla poesia "Dio del lago" di Giorgia Spurio  

Commento n° 98
«La poetica di questo Autore è una delle più elevate e pure che io abbia mai "incontrato"...mi è difficile aggiungere parole a quelle qui amabilmente scritte in versi. Ma -forse- c'è chi si ferma solo sul titolo perché incapace di andare oltre. Un plauso all'uomo e al poeta.»
Inserito il 03/04/2015 da Maria Grazia Vai alla poesia "Il titolo rubato" di Nunzio Buono  

Commento n° 97
«commentare le poesie di questo autore è cosa per me assai difficile, per il timore di ripetere sempre le stesse e sempre più stupite parole di ammirazione... mentre i suoi versi si innalzano da terra e sfiorano altezze irraggiungibili, irripetibili, uniche e inconfondibili, sia nello stile che nella delicatezza quasi impalpabile del suono. Mi ripeto, lo so, ma non riesco a zittire gli occhi quando leggo simili meraviglie...»
Inserito il 15/12/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Il treno un viaggio tu e poi Natale" di Nunzio Buono  

Commento n° 96
«" siamo carne che pensa
ad un destino sconosciuto
eppure possiamo parlare
ai colori"
Questo, fanno i poeti. E questo è il miracolo della poesia che questo autore dipinge a tinte forti... sussurrandole.
»
Inserito il 01/11/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "I miei passi" di Gianluca Regondi  

Commento n° 95
«... " e provare finalmente quel sentimento chiamato bene " ...
Perché - e accade spesso - si da sempre e solo importanza all'Amore, dimenticando che il volersi bene è un sentimento che non cambia a seconda del soffiar delle stagioni. Perché non serve a nulla -avere il cielo, se poi non lo dipingi; se poi rincorri solamente le comete e non ti accorgi che sei tu -la stella che potrebbe rischiarire i giorni di chi non ha più voce per sentirli... Un plauso a questo autore che non ha confini (tra l'anima e l'inchiostro)
»
Inserito il 08/09/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Il bene" di Gianluca Regondi  

Commento n° 94
«Pensavo di essermi ormai abituata allo stupore che mi desta ogni qualvolta ascolto le parole di questo autore... credevo che la poesia fosse qualcosa di innato, di quasi scontato... eppure, ogni volta mi fermo. Ogni volta vorrei che il tempo intorno a me si fermasse. Vorrei che tutto intorno a me fosse poesia: quella che vengo a rubare qui, per ossigenarmi gli occhi. Per vivere, fino a domani, o alla prossima sua poesia.»
Inserito il 06/09/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Ridesta l’autunno" di Nunzio Buono  

Commento n° 93
«..2. 045 poesie pubblicate su questo sito... e ogni giorno m'accorgo di non averne mai abbastanza. E di averne bisogno...»
Inserito il 13/07/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Non dirmi così" di Nunzio Buono  

Commento n° 92
«...e poi arriva Nunzio Buono. E con lui la Poesia. Ma potremmo dire anche l'inverso, oppure nulla. Resta il fatto che poesie come questa -io vorrei non mi abbandonasse mai, che mi restasse cucita addosso. E che "restasse fino ad avermi"...»
Inserito il 06/07/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Resta fino ad avermi" di Nunzio Buono  

Commento n° 91
«Raccontare l'Amore in versi è cosa assai difficile, quasi impossible se non si vuole inciampare nel banale... non è il caso di questo autore. Non qui, dove la delicatezza degli accenti si mescola all'eleganza della parola... non qui, dove basta allungare uno sguardo e raccogliere - a mazzi - poesie...»
Inserito il 04/05/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Luminescenze" di Nunzio Buono  

Commento n° 90
«Pacata quanto amara riflessione tradotta in poesia, questa del Regondi, che ben ci ha abituati ad osservare il quotidiano vivere del tempo attraverso quell'oblò che solamente lui sa dipingere e materializzare dal nulla...»
Inserito il 04/05/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Paesaggio" di Gianluca Regondi  

Commento n° 89
«Quando a scrivere non è la mano ma ciò che scorre sottopelle, ecco, allora ciò che parla è la Poesia... e questo autore da voce ad ogni parola. Anche al silenzio. Una lirica che nasce già alta... e arriva.»
Inserito il 30/04/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Questo silenzio" di Nunzio Buono  

Commento n° 88
«un giorno sordo e muto, siede -ridendo- sopra una qualsiasi panchina arrugginita... a parlare rimane lo sguardo di un volto di cartone che scriverà il destino di altri volti... quelli con gli occhi sudati e le mani confuse, che soffrono ancora (e di cui nessuno scrivere)
Poesia che mi ha colpita alla prima lettura per aver saputo trattare un tema tanto dolorosamente attuale con quell'ironia e delicatezza che solo il poeta può fare. Bravo Gianluca, ti applaudo con una mano, con l'altra m'inchino.
»
Inserito il 02/03/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Un giorno sordo e muto" di Gianluca Regondi  

Commento n° 87
«Eccola... silenziosa, lieve, come portata dal vento: la POESIA.
Quella da respirare altrimenti muori... quella da vivere, altrimenti non vivi...
Due parole, due... le mie, solo perché non dire nulla è un sacrilegio, ma dire di più non serve...
»
Inserito il 16/02/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Haridwar" di Nunzio Buono  

Commento n° 86
«...ho presente la pioggia,
il rumore che fa una poesia
quando sbatte sui vetri
e lì s'infrange
Ho ben presente il colore che scrive la poesia, quando sei tu a disegnarla!!!
»
Inserito il 26/01/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Le vertebre senza memoria" di Giorgia Spurio  

Commento n° 85
«e mi stupisce ancora questo leggerti tra i silenzi e l'assenza di voce... solo un commento, solo uno... eppure questa è Poesia, l'unica ragione per cui chi scrive ama sentirsi chiamare Poeta... tu lo sei, e questo non ha bisogno di nient'altro che questo: la mia lettura...»
Inserito il 24/01/2013 da Maria Grazia Vai alla poesia "Ti scrivo" di Nunzio Buono  

Commento n° 84
«...ricordando che il bimbo sarà solo anche se santo... Eccone la poetica, la forza, la leggerezza, l'ardore e la tristezza, tipici di questo Autore che scrive l'inchiostro con l'ovatta del silenzio. Un inchino alla poesia e al Poeta.»
Inserito il 08/12/2012 da Maria Grazia Vai alla poesia "La neve prima di natale" di Gianluca Regondi  

Commento n° 83
«la brevità di un attimo alberga nella profondità di un sempre... e se sono inciampata -forse per caso sulla tua poesia -di certo, tornerò ancora ad ascoltarti.»
Inserito il 11/10/2012 da Maria Grazia Vai alla poesia "E' questo e adesso" di Lia  

Commento n° 82
«... " andirivieni che dan petto alle stelle " ... Ecco: già da questi versi la "mia" primavera interiore implode da dentro ogni respiro... Iniziare la giornata ascoltando poesia: ecco la vera rinascita. Complimenti a questo Autore che ogni volta mi regala nuovi battiti dalle mille sfumature.»
Inserito il 13/04/2012 da Maria Grazia Vai alla poesia "Mille primavere" di Mr Magoo  

Commento n° 81
«Non amo -perché non ne sono all'altezza- commentare le poesie che leggo... ma questa mi colpisce, mi calma, mi invita a riflettere, mi agita, mi fa sentire viva... oggi come oggi, davanti a monitor - contenitori di vita pieni di nulla -, direi che non è poco.»
Inserito il 23/02/2012 da Maria Grazia Vai alla poesia "Ormeggio" di Mr Magoo  

Commento n° 80
«...nemmeno un vetro di finestra tiene a bada questa pioggia di emozioni, che picchia forte, e ancora sui nodi e i legni incrociati dell'anima...»
Inserito il 10/12/2011 da Maria Grazia Vai alla poesia "La giostra stonata dei carillon" di Giorgia Spurio  

Commento n° 79
«... e ancora torno ad ascoltarti, perché ogni volta che la mia anima ha bisogno di poesia, è quì che la ritrovo. Nelle tue stanze di Poesia... che sei.
Ed è qui che tornerò anche domani... anche, senza dirtelo.
»
Inserito il 26/09/2011 da Maria Grazia Vai alla poesia "Te lo dirò domani" di Nunzio Buono  

Commento n° 78
«... " giacché tu esisti nel sempre "...
Seppure dal primo verso questa lirica mi ha colpita, è dentro questo intreccio ancestrale che ritrovo l'essenza di ogni dove, stagione, sole o fiore che sia... La vita che oltrepassa quello che lo sguardo non vede per posarsi dove solamente il cuore ascolta...
E non mi vergogno a dire, che mentre ti leggo l'iride mia si annebbia e il cuore mi si espande...
Meravigliosa, meravigliosa...
»
Inserito il 30/07/2011 da Maria Grazia Vai alla poesia "Ardir vorrei " di Mr Magoo  

Commento n° 77
«questo, è l'Amore... semplicemente. Difficile parlarne, renderlo poesia senza rischiare di sminuirlo o amplificarlo oltre misura... Invece questo autore, tra i miei preferiti da sempre, lo fa con una grazia tale da renderlo leggero come un soffio e al tempo stesso profondo come il mare...»
Inserito il 14/06/2011 da Maria Grazia Vai alla poesia "Sentimento" di Veleno  

Commento n° 76
«dell'odor di tigli son pregni questi lenzuoli... disposti come vesti abbandonate ai sensi, e a ricoprire gli occhi ma non gli intenti...
Bellissima nel suo stile inconfondibile che ho riconosciuto dai primi versi...
Che non è facile parlare d'erotismo senza dimenticarsi che a scriverlo è comunque un Poeta...
»
Inserito il 04/06/2011 da Maria Grazia Vai alla poesia "Mi voli accanto " di Mr Magoo  

Commento n° 75
«Finemente cucita con fili di corda e ruvida seta,
questo tuo sentir poesia,
che del tuo ascolto
mi fa sentire ancor più donna...
La sento addosso come un vestito sapientemente disegnato dalle abili mani del poeta.
»
Inserito il 09/05/2011 da Maria Grazia Vai alla poesia "Oltre il bosco" di Mr Magoo  

Commento n° 74
«lievi fenditure... soltanto il titolo è preludio di quell'aurora frusciante tra i veli sottili dei sensi nell'attimo in cui il mattino s'apre... come una "rosa"
Scoperto per caso, questo autore: mentre cercavo nuvole, ho trovato conchiglie... o viceversa, non me lo ricordo più, ma da quassù (di certo è) che io non scendo più...
»
Inserito il 02/05/2011 da Maria Grazia Vai alla poesia "Lievi fenditure " di Mr Magoo  

Commento n° 73
«tra gli odorosi petali di questi versi, tutto ha la magnificienza dell'amore... come di datteri e incenso su bianchi lenzuoli imbanditi.»
Inserito il 26/04/2011 da Maria Grazia Vai alla poesia "Bordi di loto " di Mr Magoo  

Commento n° 72
«...l'amore ama, semplicemente. Così è l'amicizia, la forma più pura dell'amore che non teme distanze di sorta, che le distanze le annulla con un semplice pensiero, perché l'amicizia dell'amore è figlia e madre. Legame indissolubile che ci spinge lontano anche quando le strade necessariamente arrivano a dividerci, perché l'amore non divide... ci moltiplica.
Così la sento e la raccolgo a piene mani, appunto, come un dono.
»
Inserito il 25/04/2011 da Maria Grazia Vai alla poesia "Il dono " di Elide Fumagalli  

Commento n° 71
«e pensare che in questa bellissima terra di Ortigia, io ci sono stata, eppure... questi suoni, questi profumi mi arrivano soltanto adesso. Adesso che ti leggo e sei bellezza e accettazione, magnificenza d'un isola dentro un'isola di poesia...
Acqua di sale e cielo ovunque, vorrei avere dentro gli occhi e le narici...
»
Inserito il 19/04/2011 da Maria Grazia Vai alla poesia "Ortigia e la sua notte " di Tiziana Mignosa  

Commento n° 70
«Ci sono poesie che si leggono e si conservano... e poi ci sono quelle che si leggono, e poi, si leggono ancora, e ancora e ancora.
Come questa che chiamar Poesia è riduttivo, che chiamare Amore è troppo poco...
Come questa poesia d'Amore che si intitola ed è " l'Amore"...
»
Inserito il 19/04/2011 da Maria Grazia Vai alla poesia "L'amore" di Veleno  

Successivi 30

99 commenti trovati. In questa pagina dal n° 99 al n° 70.



Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .


Copyright © 2017 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it