3’991 visitatori in 24 ore
 237 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’991

237 persone sono online
Autori online: 10
Lettori online: 227
Ieri pubblicate 26 poesie e scritti 22 commenti.

SpiegaAutore della settimana
autore della settimana Le sue poesie


SpiegaAutore del mese
Saverio Chiti

Amara

“ Gli uomini stolti si perdono ai confini della ragione,
e spesso è nella follia, che trovano ...(continua)

Autore del mese Le sue poesie





Seguici su:



Aprile 2019  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18

L'ebook del giorno

Novelle per un anno

Luigi Pirandello raccoglie con il titolo "Novelle per un anno" i 256 racconti pubblicati nel corso degli anni (leggi...)
€ 0,99


Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Del mio esser donna di Lidia Filippi
Sole della vita di Aldo Messina
Assonanze di Felice Serino
Metro canzone di Augusto Cervo
Natale di Gaetano De Rosa

SpiegaPoesie riproposte
Alla Luna di giuseppe gianpaolo casarini
La caída del hombre di Arelys Agostini
Liberazione di Sara Acireale
Lassù di Riccardo Piunti
Judo di Antonio Terracciano
Praga Ponte Carlo di giuseppe gianpaolo casarini
Qui cerca l’abbandonato amante di giuseppe gianpaolo casarini
Ancora... la vita di Giusy Maugeri
Caleidoscopio di Paola Riccio
Fino all’imbrunire di Danilo Tropeano

I 10 autori più recenti:
Poeta Nuragus: 4 poesie
Poeta StefanoToni: 1 poesie
Poeta Vittoria Neri: 1 poesie
Poeta Floriano Rubiano Fila: 6 poesie
Poeta Pasquale Vulcano: 3 poesie
Poeta Riccardo Reis: 1 poesie
Poeta Enea: 3 poesie
Poeta Cercatore di conchiglie: 3 poesie
Poeta Maurica Obbietti: 2 poesie
Poeta Elio Mitidieri: 1 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Romina De Vita
(20 Marzo 2019)
Autore del giorno Triste
(20 Marzo 2019)
Autore del giorno You Don’t Know Me
(20 Marzo 2019)
Autore del giorno Mauro Santi
(20 Marzo 2019)
Autore del giorno Rasimaco
(20 Marzo 2019)

Autori del mese
Autore del mese Saverio Chiti
(Aprile 2019)
Autore del mese Franca Canfora
(Gennaio 2019)
Autore del mese Andrea Palermo
(Dicembre 2018)
Autore del mese Cinzia Gargiulo
(Novembre 2018)
Autore del mese Giovanni Chianese
(Luglio 2018)
Autore del mese Amara
(Giugno 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie

Petrof

Fiabe
Mai nella mia vita,
mai -vano è negarlo-
mai ho imparato appieno
l’arte del solfeggio.

E tale inammissibile lacuna
mi procurò nel corso dell’infanzia
rimproveri, minacce ed improperi
di intensità e fattura variegate
che, scandalizzata, mi elargiva
la giovane maestra, il martedì,
quando veniva accolta in casa nostra
con reverenza e onore, come suole
verso i depositari d’arte,
di scienza e religione;
veniva, si diceva, a dar lezione
(privatamente) a me, di pianoforte.

Dirò che i primi tempi, anzi, apparivo
bravino e diligente;
una promessa -io, infimo seienne-
nel diteggiar componimenti,
facili, certo, se non istupidenti,
di Bartók e di Clementi.
La mano andava bene, morbida e lieve;
mai rigida! ché pare
sia tale scellerata posa
ben più nefasta di un peccato grave.
Col volgere dei mesi -ahimè, però-
la vocazione concertistica scemò
con andamento inversamente esponenziale
al metronomico battere del tempo.
Di fronte a minuetti e sonatine cui non bastava più
quel po’ d’istinto e orecchio
che forse in fondo avevo pure avuto,
la mia carriera musicale,
senza troppo star lì a cerimoniare,
di colpo terminò.

Rispetto all’energia che sarei stato in grado di esternare
ben altro impegno era richiesto:
ore di studio giornaliero,
costanza, ostinazione
e poi (maledizione, questo è il peggio!)
quel famigerato odioso,
ma -sembra- indispensabile
solfeggio.

Alla base del danno, v’era -sia chiaro-
difetto sostanziale di lettura
già in chiave di violino:
finché le note procedevano contigue ad intervalli regolari
riuscivo a starci dietro (un po’ bluffando) con un errore o due di tanto in tanto.
Ma il sopraggiungere improvviso e malandrino
di crome, semicrome e altre stranezze,
in un punto del rigo che a me appariva -nella più cauta ipotesi-
casuale e dispettosamente fuori posto,
bloccava tosto il ritmo, peraltro già piuttosto incerto,
del mio cantilenare in quattro quarti.

Comunque sia, con onestà lo ammetto,
le urla che, nell’insegnante, la faciloneria
del mio farfugliamento richiamava
erano -è indubbio-
giuste e lecite per lei che
in quel frangente doveva ribadire e celebrare
la grande nobiltà dell’arte musicale
di fronte ad un marmocchio che beffava
l’opera magnifica e possente
di Béla, Muzio e compagnia cantante.
Io, quindi, mi trovavo nell’impiccio
di chi deve apprezzare
qualcosa che per nulla l’appassiona (anzi l’annoia),
ma -temendone gli effetti-
non vuole dimostrare apertamente
tale disinteressamento più totale;
però
per buona educazione neanche vuole
dir cose false ad un adulto.
Quindi, quando la giovane maestra,
di nuovo constatata
la mia impreparazione eccezionale
nel decifrare il pentagramma,
mi chiese stupefatta: “Dimmi, si può sapere
durante questi sette giorni,
quanto hai studiato?”
io le risposi, a voce bassa e capo chino:
“dieci minuti,
forse anche meno”.
Di questo almeno sono fiero:
che non mentii ma dissi il vero.
Poesia in licenza Creative Commons
Paolo Marongiu 22/03/2018 20:08| 185

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Paolo MarongiuPrecedente di Paolo Marongiu

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Paolo Marongiu:
Paolo Marongiu

Paolo Marongiu
Le sue poesie Le sue 32 poesie

La prima poesia pubblicata:
Prima poesia 
Sangue di stella (14/11/2016)

L'ultima poesia pubblicata:
Ultima poesia 
L’onda e la battigia (02/01/2019)

Paolo Marongiu vi propone:
Poesia proposta Bolle di sapone (21/11/2016)

La poesia più letta:
Poesia più letta 
La stanza dove ti vestivi (02/12/2016, 937 letture)


Cerca la poesia:




biografia Leggi la biografia di questo autore!
messaggio Invia un messaggio privato a Paolo Marongiu.

Paolo Marongiu pubblica anche nei siti:
Poesie d'amore ParoledelCuore.com
Poesie per bambini AquiloneFelice.it
Portfolio personale PortfolioPoetico.com


Link breve Condividi:

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Tristezza Uomo Vento Vita





Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito

Copyright © 2019 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it