4’366 visitatori in 24 ore
 210 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 4’366

210 persone sono online
Autori online: 6
Lettori online: 204
Ieri pubblicate 44 poesie e scritti 16 commenti.
Poesie pubblicate: 332’386
Autori attivi: 7’453

Gli ultimi 5 iscritti: Riccardo Migani - angeloyzf - Carlo Molinari - Felice Ruggiero - maria attanasio
Chi c'è nel sito:
♦ Marco Cutigni Messaggio privatoClub ScrivereAugusto Cervo Messaggio privato ♦ Umberto De Vita Messaggio privatoClub ScrivereMidesa Messaggio privatoClub ScrivereLara Messaggio privato ♦ Rossi Alessio Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura

SpiegaAutore della settimana
Libera Mastropaolo
autore della settimana Le sue poesie


_



Seguici su:



Luglio 2018  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17

Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Poesia a tema di Vivì
In un remoto altrove di Felice Serino
Haiku di Maria Luisa Bandiera
Haiku, Tanka e ... volo libero di Salvo Scamporrino
I temi di Zaza di poeta per te zaza

SpiegaPoesie riproposte
Cuore di Alboraletti Enrica
Semplicemente di Carmine Ianniello 1
Ignavus di rita damonte
La vetta di Antonio Terracciano
Parlarti... amarti di Giovanni Monopoli
Benvenuta Primavera di Sara Acireale
Tanka 12 di Sara Acireale
Tanka 14 di Sara Acireale
Non sei più niente per me "NN6 + NTXM" di Salvatore Azzaro da Giarratana
Di luglio e altre intemperanze di carla vercelli

I 10 autori più recenti:
Poeta Riccardo Migani: 3 poesie
Poeta Carlo Molinari: 2 poesie
Poeta maria attanasio: 2 poesie
Poeta Zigzagato: 1 poesie
Poeta Abi: 3 poesie
Poeta Gioirose: 2 poesie
Poeta Andrea De Flora: 12 poesie
Poeta IrenePizzimenti: 1 poesie
Poeta lucio61: 1 poesie
Poeta Maria Castronuovo: 1 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Antonio Guarracino
(17 Luglio 2018)
Autore del giorno Paola Vigilante
(16 Luglio 2018)
Autore del giorno Francesco Rossi
(15 Luglio 2018)
Autore del giorno Giacomo Precone
(14 Luglio 2018)
Autore del giorno Daniele miraflores
(13 Luglio 2018)
Autore del giorno angelo cora
(12 Luglio 2018)
Autore del giorno Patrizia Ensoli
(11 Luglio 2018)

Autori del mese
Autore del mese Giovanni Chianese
(Luglio 2018)
Autore del mese Amara
(Giugno 2018)
Autore del mese Giovanni Monopoli
(Maggio 2018)
Autore del mese Nunzio Buono
(Aprile 2018)
Autore del mese Mariasilvia
(Marzo 2018)
Autore del mese Azar Rudif
(Febbraio 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie
giampietro corvi c
"Biografia di uno scrivente”
Gli hanno detto che è nato al Gozzadini di Bologna il 4 luglio di qualche lustro fa, di sette mesi, per giunta un po’ scarsi.
La prima scuola frequentata è stata l’Università del Morazzo (così chiamata ancora dai superstiti): un ex magazzino agricolo nell’estrema periferia a sud ovest di Bologna.
Non si ricorda perché, ma, al primo anno fu espulso. Da allora l’incubo della sua vita: - Gli esami non finiscono mai.-
Le suorine gli hanno fatto lezione per altri quattro anni, non gli dispiaceva; la casetta onnicomprensiva di abitazione, asilo, doposcuola, orto, pollaio e conigliera, posta accanto la canonica, era un porto di mare. Tutti bambini della campagna intorno, dai quattro fino ai ragazzi di tredici anni che la frequentavano nel doposcuola.
Gli anni trascorsero lieti ma, un dì si scontrò con il parroco. Forse è stato davvero uno dei primi obiettori di coscienza contemporanei: si rifiutò di essere un -soldato di Cristo- e la Cresima fu un calvario. Non ebbe perdono e trovato il modo, venne espulso.
Con il suo consenso lo fecero fratino domenicano. In seminario riuscì a fare l’esame di quinta elementare ma, non il resto e, tanto per cambiare, espulso!
In seguito ha cercato la sua strada, come tutti.
Un giorno incontrò un maestro amico, professore, che lo convinse a frequentare le sue lezione la sera e fu molto bello - anche se rischiò seriamente di perdere una stupenda amicizia se non avesse trovato il coraggio di presentarsi agli esami per un diploma di scuola superiore che non si sa dove sia finito.
Adesso nel pieno di una vita, dove la fronte allarga l’orizzonte per i capelli che salutano, gli è venuta la mania di scrivere in versi.
Ha tenuto nascosto questa passione come si fa con un’amante amata; maldestro però com’è, non è stato difficile scoprire il suo frequentare il “Laboratorio di parole” e la “l’Aurea di Poveta” elargitagli da tutti noi amici bolognesi, gli ha rovinato la reputazione di una vita irreprensibile fatta di lavoro, casa e baciapile.
Adesso, anche un associazione di poeti ha richiesto la sua presenza, così come ci si incontra tra amici a scambiare idee e confrontarsi nei “versi” -pensava lui. Così non è stato; subito si è presentata un’impronta da indossare, una espressione da esibire, una unità da presentare – insomma, non è nuova ... espulso!
Non per modestia ma per una forma di rispetto, nella consapevolezza di non poter assumersi le responsabilità, lui continua definirsi non essere poeta; bensì, con tutta la sua dignità, uno “scrivente in versi”: sensazione di libertà dunque, nella necessità di ricordare, di svuotare pesi che a lungo andare si porgono macigni, di liete aurore che si confermino al tramonto; una terapia psichiatrica quindi, dice lui, perché:
“Dello scrivente sono i versi ma, della poesia sono i poeti”.

giampietro corvi c
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Verdi argini (18/12/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Da un altro tema (10/05/2018)

giampietro corvi c vi propone:
 Verdi argini (18/12/2012)
 Benedetta Bianchi Porro, Grande del nostro tempo (11/02/2014)
 Oltre le fronde di Mimosa (01/03/2016)

La poesia più letta:
 
Tra due fiori il nostro tempo (11/02/2013, 1808 letture)

giampietro corvi c ha 5 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di giampietro corvi c!

Leggi i 62 commenti di giampietro corvi c


   Cerca la poesia:




biografia Leggi la biografia di questo autore!
messaggio Invia un messaggio privato a giampietro corvi c.
Indirizzo personale di giampietro corvi c: giampietrocorvi.scrivere.info





Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .


Copyright © 2018 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it