4’277 visitatori in 24 ore
 248 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 4’277

248 persone sono online
Autori online: 5
Lettori online: 243
Ieri pubblicate 23 poesie e scritti 35 commenti.
Poesie pubblicate: 342’740
Autori attivi: 7’508

Gli ultimi 5 iscritti: Patrizia Savi - Carmine Ianniello 1 - Miguelted - Paolina Segatto - Marilyne Geyne
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereAntonio Terracciano Messaggio privatoClub ScrivereMario Arena Messaggio privatoClub ScrivereRosetta Sacchi Messaggio privatoClub ScrivereDelfina Andolfi Messaggio privatoClub Scrivereyolo12 Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura

_



Seguici su:



Ottobre 2019  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22

Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Abbasso gli artifici di poeta per te zaza
Dell’indicibile di Felice Serino
Cinque tentativi di salvezza poetica di Salvo Scamporrino
Crónicas di Arelys Agostini
Del mio esser donna di Lidia Filippi

SpiegaPoesie riproposte
Le foglie d’autunno di oikos31
Pioggia di un pomeriggio d’estate di oikos31
Senza titolo di oikos31
Mediatica ingiustizia di Galante Arcangelo
Tu di me di Stefano Acierno
Napoli violenta di Gabriella Giusti
Dove sei Amore? di Gabriella Giusti
Ti voglio bene di Stefano Acierno
Tramonto sul mare di Gabriella Giusti
La tua Bocca di Gabriella Giusti

I 10 autori più recenti:
Poeta Patrizia Savi: 1 poesie
Poeta Carmine Ianniello 1: 3 poesie
Poeta Paolina Segatto: 2 poesie
Poeta Maurizio Tessarin: 1 poesie
Poeta Maria Teresa Coviello: 2 poesie
Poeta L Molinari: 26 poesie
Poeta Ester Brugna: 4 poesie
Poeta Maurizio vassalli: 3 poesie
Poeta Filippo Asero: 1 poesie
Poeta maurizio ansestri: 2 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Lara
(30 Aprile 2019)
Autore del giorno Demetrio Amaddeo
(29 Aprile 2019)
Autore del giorno Danilo Tropeano
(28 Aprile 2019)
Autore del giorno Lara
(27 Aprile 2019)
Autore del giorno Francesco Rossi
(26 Aprile 2019)
Autore del giorno Mauro Santi
(20 Marzo 2019)

Autori del mese
Autore del mese Silvia De Angelis
(Giugno 2019)
Autore del mese Amara
(Maggio 2019)
Autore del mese Saverio Chiti
(Aprile 2019)
Autore del mese Franca Canfora
(Gennaio 2019)
Autore del mese Andrea Palermo
(Dicembre 2018)
Autore del mese Cinzia Gargiulo
(Novembre 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie
Phersu
La modestia non è mia amica, perché essa non contempla l'orgoglio. Nella mia umiltà, sono orgoglioso di ciò che sono e di ciò che scrivo. La mia terra sono le montagne emiliane, dove i Celti costruirono i loro calendari di pietra ed adorarono i sacri boschi. Le tribù dei Liguri furono mie antenate, vissero in pace per secoli con Galli ed Etruschi, fino all'arrivo dell'invincibile invasore, Roma. Dopo trenta anni di dura guerra riuscirono a piegarci, molti dei superstiti vennero deportati nel Sannio, ma anche l'Impero crollò, nulla è eterno. Molti popoli attraversarono queste montagne, lasciando al loro passaggio morte, distruzione e fame. Bizantini e Longobardi si contesero a lungo queste montagne, vinsero questi ultimi, introducendo così anche la loro religione, l'Arianesimo. Anche dopo la conversione della corte longobarda al cristianesimo e la successiva conquista dei Franchi, l'eresia di Ario continuò ad essere praticata come religione da molta della mia gente. Patria di eretici, da sempre, la mia terra. Gherardino Segalello (o Segalelli) fondò gli Apostolici, negli ultimi anni del 1200, una comunità di uomini liberi ed uguali, fondata sulla comunanza dei beni, essi rifiutavano qualsiasi forma di gerarchia, votati alla preghiera, alle elemosine ed alla povertà. La loro massima più famosa era "Penitentiagite", "Penitentiam agite" ("fate penitenza"), ma l'eresia più grande era che tutti potevano annunciare Dio senza bisogno di prendere voti,
duecento anni prima di Martin Lutero. Ogni uomo ha il diritto di vivere la propria esperienza religiosa autonomamente, sostenendo il rapporto diretto tra Dio e il cristiano senza la realizzazione e l'intermediazione ecclesiastica, questa era l'idea di Gherardo e di Dolcino da Novara, suo epigono, da cui il movimento venne anche chiamato dei Dolciniani. Le pietre delle antiche Pievi cantano, innalzando al cielo poemi dedicati a chi morì sui roghi dell'inquisizione ma non rinnegò mai la propria Fede. Ci narrano le avventure dei Cavalieri del Tempio, massacrati per il loro grande potere, ma i superstiti si nascosero così bene sotto la luce del sole, che la loro discendenza ancora vive tra noi. Pietre che ci raccontano le eresie dei Catari, che qui portarono il loro Sacro culto alla Maria Maddalena, sposa di Gesù e capostipite della Sacra stirpe del Graal, il Sangue Reale. Ancora oggi vive il culto della Divina Pastora, del rosso reale vestita, emblema della Sacra Prole. Una alchimia di spiriti scorre nelle mie vene, dai Celti ai Longobardi, dagli Ariani ai Catari, da Segalello a Dolcino. Come si può descrivere un sangue misto? Come può essere la biografia di un Phersu? Troppo complesso e lungo è l'argomento. Io sono un Phersu: buono o cattivo, bianco o nero, amorevole o odioso, scegli tu, o lettore, in questo sito poeta, il Phersu che vuoi che io sia.

"No, lord of thine, thou haught insulting man,
Nor no man's lord; I have no name, no title,
No, not that name was given to me at the font"

"King Richard II" Shakespeare

Phersu
Le sue poesie Le sue 20 poesie

La prima poesia pubblicata:
Prima poesia 
Thesan - l'aurora (22/05/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
Ultima poesia 
L'Eden dell'inganno (22 dicembre 2012) (07/05/2009)

La poesia più letta:
Poesia più letta 
A mio figlio (27/05/2008, 1825 letture)


   Cerca la poesia:




biografia Leggi la biografia di questo autore!
messaggio Invia un messaggio privato a Phersu.

Phersu pubblica anche nei siti:
Poesie d'amore ParoledelCuore.com
Poesie erotiche ErosPoesia.com
Poesie per bambini AquiloneFelice.it





Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .


Copyright © 2019 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it