3’803 visitatori in 24 ore
 230 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’803

230 persone sono online
1 autore online
Lettori online: 229
Ieri pubblicate 23 poesie e scritti 35 commenti.
Poesie pubblicate: 344’527
Autori attivi: 7’484

Gli ultimi 5 iscritti: Alexakits - Annacow - BrucePralk - Tedesco Vito - Kevinbrery
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereDanilo Tropeano Messaggio privato

_



Seguici su:



Gennaio 2020  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22

L'ebook del giorno

Il dono di Natale

Novelle di Grazia Deledda: - Il dono di Natale - Comincia a nevicare - Forse era meglio... - L’anellino (leggi...)
€ 0,99


Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Sogni e segreti di Salvo Scamporrino
Vita trasversale di Felice Serino
Lei di Berta Biagini
Abbasso gli artifici di poeta per te zaza
Crónicas di Arelys Agostini

SpiegaPoesie riproposte
Orizzonte di Carmine Ianniello 1
Legami e legami di Antonio Terracciano
Le bianche parole di Antonella Garzonio
Baishù 11 di Sara Acireale
I fiori sono come stelle lucenti di Sara Acireale
Albe e tramonti di Vivì
Dentro il tuo respiro di Maria Luisa Bandiera
Shoah di antonio giuseppe perrone
L’etichetta di Alessandro Sermenghi
Aroma di glicine in fiore di Lidia Filippi

I 10 autori più recenti:
Poeta Tedesco Vito: 1 poesie
Poeta Josh Merak: 2 poesie
Poeta France52: 1 poesie
Poeta Loreta Carcaterra: 10 poesie
Poeta Artfol: 3 poesie
Poeta Rosalba Fieramosca: 5 poesie
Poeta Marinella: 1 poesie
Poeta oikosmm: 1 poesie
Poeta giuseppe palumbo: 2 poesie
Poeta Patrizia Savi: 1 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Lara
(30 Aprile 2019)
Autore del giorno Demetrio Amaddeo
(29 Aprile 2019)
Autore del giorno Danilo Tropeano
(28 Aprile 2019)
Autore del giorno Lara
(27 Aprile 2019)
Autore del giorno Francesco Rossi
(26 Aprile 2019)
Autore del giorno Mauro Santi
(20 Marzo 2019)

Autori del mese
Autore del mese Silvia De Angelis
(Giugno 2019)
Autore del mese Amara
(Maggio 2019)
Autore del mese Saverio Chiti
(Aprile 2019)
Autore del mese Franca Canfora
(Gennaio 2019)
Autore del mese Andrea Palermo
(Dicembre 2018)
Autore del mese Cinzia Gargiulo
(Novembre 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie
Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Scalzo nell'intimità d'una nazione

Sociale
Scalzo nell'intimità d'una nazione  Identità persa nella fitta nebbia
pensiero privo di nutrimento
senza alcun sostentamento, muore
spaesata vaga l'anima denudata.

Passi di polvere nel deserto dei fiori
cristalli in frantumi per l'assenza
d'un Paese a cui più non appartieni
nessuna rigenerazione d'emozione.

Disorientato lungo il cammino
di cui s'è persa la fragile traccia
straniero senza terra e senza suole
scalzo nell'intimità di una nazione.
Poesia in esclusiva
Raggioluminoso 13/10/2010 00:00 26| 3283

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


SuccessivaPrecedente
Successiva di RaggioluminosoPrecedente di Raggioluminoso

Nota dell'autore:
«Un pensieo per chi ha dovuto lasciare il proprio luogo d'origine e per chi si sente senza terra!»

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Una riflessione di profonda solidarietà per le persone che hanno lasciato la terra d'origine per migrare in terre straniere. Un dramma che ci ha visti protagonisti nella storia ed ora ci interroga sull'accoglienza ed il problema inerculturale. Come sempre un pensiero forte, non banale e di forte impatto.»
Club ScrivereLoreta Salvatore (13/10/2010) Modifica questo commento

«Pensiero molto sentito e condiviso. Poesia he denota una grande sensibilità. Mi piace molto la scelta di alcune coppie di vocaboli, "l'anima denudata" che vaga ed è anche "spaesata". Poi anche "straniero... senza suole" con la chiusa che rende ancora di più la miseria, il dolore, lo spaesamento di questo "straniero" che entra a piedi nudi nell'intimità di una nazione. Ed è anche la scelta di questa parola, "intimità" a rendere perfettamente questa sensazione di estraneità»
Rossella Gallucci (13/10/2010) Modifica questo commento

«ci sono molti immigrati che pur vivendo
sognano un giorno di ritornare nella loro terra
apprezzata piaciuta»
astronauta (13/10/2010) Modifica questo commento

«per la lirica mi levo tanto di cappello... sia per i versi... che per il trasmettere...
per l'immagine questa volta m'appello alla convenzione di Ginevra...
e mi avvalgo della facoltà di non rispondere... ma dai!...»
Aldo Bilato (13/10/2010) Modifica questo commento

«Riflessione e solidarietà per gli immigrati che sono costretti a recarsi lontani dalla loro patria in terra straniera. Con la tua sensibilità e con uno stile pregiato, tuo personale, ne hai parlato in questi versi piaciutissimi che io ho apprezzato.»
Club ScrivereEla Gentile (13/10/2010) Modifica questo commento

«Pensieri vaganti nel deserto della comprensione verso chi soffre di
assenza d'identità, riflessioni molto sentite nella drammacità di un mondo che vive per il dio denaro dimenticando le sofferenze dei senza terra.
Scrivi sempre con molta incisività e le tue liriche sono sempre forti mai banali, sai toccare le corde di chi legge con garbo e talvolta ironia, ma sempre nel gusto e con la forza del tuo sentire.
Molto molto bella e intensa qesta poesia, brava.»
marcello plavier (13/10/2010) Modifica questo commento

«Tanta generosa partecipazione in questi versi che vogliono consolare la solitudine di chi mai riuscirà a scalfire questa solitudine nel suo cuore perché e quasi impossibile colmare il vuoto della non appartenenza.
Grandissima poesia che ci dimostra ancora una volta la profonda sensibilità dell'autrice»
Angela (13/10/2010) Modifica questo commento

«è un fenomeno in espansione dover lasciare il paese natio, per mancanza di lavoro, anomala situazione nel nostro paese, terra d'approdo e di accoglienza, per gli stranieri, ma moltissimi giovani italiani sono costretti a lasciare il paese per lo stesso motivo che spinge gli altri a venire, bellissimi sensibili versi.»
Citarei Loretta Margherita (13/10/2010) Modifica questo commento

«Abbiamo bisogno di appartenere ad un luogo, quando si è costretti a lasciare la propria terra si lascia un pezzo d'anima con lei... Versi che sono una sensibile riflessione che apprezzo»
Club ScrivereLina Sirianni (13/10/2010) Modifica questo commento

«Una dedica molto delicata per chi ha abbandonato la terra d'origine ed ha lasciato tutto anche i propri cari per cercare una vita migliore per sé e i propri cari. Una poesia davvero intensa che coinvolge ed emoziona. Apprezzatissima.»
Club ScrivereVivì (13/10/2010) Modifica questo commento

«Fratelli del mio bisnonno emigrati negli Stati Uniti: disagi, sofferenze, privazioni per una generazione... ora dopo decenni il gruppo familiare è titolare di una avviatissima azienda alimentare tra le più importanti, ma il legame con la patria di origine è fortissimo anche dopo tre generazioni... ora nella loro industria cercano di assumere solamente nuovi immigrati per dare loro la stessa possibilità di crescita e integrazione...»
Tiffany 70 (13/10/2010) Modifica questo commento

«pur condividendo la pena di questa povera gente
e premetto che nei loro panni anch'io cercherei
un mondo migliore dove vivere, debbo constatare
la nostra realtà che grazie alla legge martelli
ha ridotto l'italia a brandelli. hanno sicuramente
diritto alla vita ma ormai -non per loro colpa
almeno per i più- la disoccupazione, la delinquenza
che hanno portato ci spinge ad emigrare noi
verso un mondo migliore.
ormai in italia sono più stranieri che italiani e la
situazione va peggiorando di giorno in giorno.
io non sono credente ma per chi crede, nel vangelo
è scritto: prima i tuoi e gli altri se puoi.
cmq mi inchino alla poe per forma e pensiero.»
Enio Orsuni (13/10/2010) Modifica questo commento

«Io mi sono sentita così quando all'età di 10 anni mi sono trasferita con i miei genitori in brasile per 4 anni... Stupenda è stata poi l'esperienza, ma le difficoltà che si incontrano all'inizio, anche se si è bambini, lasciano quell'amaro in bocca. Spesso fanno si che gruppetti allontanino quella persona... Beh malagrado qui ora ci siano molte persone di altre nazioni, che possono creare "disagi", la tua poesia rivela un grande animo ed è stupenda Flo grazie!»
Calliope04 Teresa Esposito (13/10/2010) Modifica questo commento

«l 'anima nuda spaesata di chi lascia la sua terra per la ricerca di un mondo migliore, che se anche darà ospitalità non sentirà mai suo, figuriamoci quando anche non accolti, un pensiero di amore per gli emigranti e gli immigrati
versi elevati, per la poesia di elevata sensibilità, complimenti Raggio alla tua bravura, poesia che rimane»
Giovanna De Santis (13/10/2010) Modifica questo commento

«Credo sia inimmaginabile il caos che deve abitare nell'animo di chi viene esiliato dalla propria terra per necessità, e si trova straniero in terra altrui, indesiderato. A volte è vero che non sanno integrarsi ma lo è altrettanto che sempre di meno gliene viene data la possibilità.Molto sentita Flox, un abbraccio.»
Kiaraluna (13/10/2010) Modifica questo commento

«mi sento un po' coinvolta da questa tua poesia perché un po' apolide un po' nostalgica d'un paese che nonostante tutto m'appartiene e di cui sento fortemente la nostalgia... essere stranieri non è mai facile, nemmeno quando si è "integrati" essere stranieri significa vivere in un eterno limbo e nons entirsi mai a casa... grazie!»
Barbara Golini (13/10/2010) Modifica questo commento

«poeia molto bella un pensiero delicato per chi ha abbandonato la sua terra che non gli permetteva di vivere una vita degna di essere chiamata vita complimenti raggetto»
Moreno il Duca (13/10/2010) Modifica questo commento

«una doverosa riflessione postata con sempre la solita cura da parte dell'autrice che sviscera problematiche con profonda sensibilità..., ottima poesia»
Giovanni Monopoli (13/10/2010) Modifica questo commento

«Ho conosciuto persone che per lavoro hanno dovuto abbandonare la nostra terra da giovanissimi - le loro parole, le loro sensazioni ancora risuonano nelle mie orecchie – bisognerebbe provare per capire veramente quella sofferenza. Sentitissima.»
Club ScrivereBerta Biagini (13/10/2010) Modifica questo commento

«Poesia di grande impatto... famiglie intere che lasciano la propia terra per cercare una vita migliore a volte trovano disagi, non voluti dagli stati che li ospitano ma dalle circostanze create dai loro connazionali... solidale per chi cambia per una vita migliore, molto meno (assolutamente no) per gli altri.
Lirica che apprezzo molto per contenuto e per forma, sempre brava, grazie»
Gerardo Novi (13/10/2010) Modifica questo commento

«Versi particolarmente sentiti, dedicati a tutti coloro, costretti, per vari motivi a lasciare il loro paese d'origine, cercando di ambientarsi in nazione straniere...
Lirica molto piaciuta»
Club ScrivereSilvia De Angelis (13/10/2010) Modifica questo commento

«Molto sentita e condivisa, argomento bruciante, nella foto e nei versi tutta la sofferenza dell'anima e del corpo di chi è lontano dalla sua casa... Ottima sotto il profilo stilistico. L'autrice d'una sensibilità fuori del comune. Fiocco.»
Pp (13/10/2010) Modifica questo commento

«purtroppo è la realtà di tante persone, molte se ne fanno una ragione altri convivono con il dolore nel cuore. tristamente condivisa.»
Club ScrivereCalogero Pettineo (13/10/2010) Modifica questo commento

«Riflessione intensa sempre attenta ai problemi, un abbraccio brava poetessa»
Lucia Volpi (13/10/2010) Modifica questo commento

«...stranieri di noi stessi a volte, di non poter riconoscere come nostro, il Paese in cui si cerca, disperatamente, un'identità e un'emozione . Stranieri ...tra stranieri .Sempre molto riflessiva e poetica Raggio .»
Franca Donà astrofelia (13/10/2010) Modifica questo commento

«è triste e doloroso lasciare il proprio paese di origine
molto vera questa tua
una profonda riflessione che fà meditare»
Danielinagranata (13/10/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Raggioluminoso ha pubblicato in:

Libro di poesieTu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 240 - € 12
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686108


Libro di poesieFesta delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia

Pagine: 107 - Anno: 2010


Libri di poesia

Raggioluminoso:
Raggioluminoso

Raggioluminoso
Le sue poesie Le sue 235 poesie

La prima poesia pubblicata:
Prima poesia 
Manto celestiale (10/01/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
Ultima poesia 
Parole imperlate d'amore (19/06/2011)

La poesia più letta:
Poesia più letta 
Vivi in me (24/01/2010, 9320 letture)


Autore del giorno
Autore del giorno il giorno 20/03/2019
Autore del giorno il giorno 20/03/2019
Autore del giorno il giorno 20/03/2019
Autore del giorno il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
Autore della settimana settimana dal 21/09/2010 al 27/09/2010.
Autore della settimana settimana dal 23/03/2010 al 29/03/2010.

Autore del mese
Autore del mese il mese 01/2011

Cerca la poesia:




biografia Leggi la biografia di questo autore!
messaggio Invia un messaggio privato a Raggioluminoso.

Raggioluminoso pubblica anche nei siti:
Poesie scelte RimeScelte.com
Poesie d'amore ParoledelCuore.com
Poesie erotiche ErosPoesia.com
Poesie per le donne DonneModerne.com
Poesie per bambini AquiloneFelice.it
Portfolio personale PortfolioPoetico.com



Link breve Condividi:

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Tristezza Uomo Vento Vita





Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito

Copyright © 2020 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it