3’577 visitatori in 24 ore
 255 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’577

255 persone sono online
Autori online: 5
Lettori online: 250
Ieri pubblicate 23 poesie e scritti 35 commenti.
Poesie pubblicate: 344’455
Autori attivi: 7’488

Gli ultimi 5 iscritti: Alexakits - Annacow - BrucePralk - Tedesco Vito - Kevinbrery
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereBerta Biagini Messaggio privatoClub ScrivereNemesis Marina Perozzi Messaggio privatoClub ScrivereStefano Drakul Canepa Messaggio privatoClub ScrivereMarco Forti Messaggio privatoClub ScrivereLuciana Latini Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura

_



Seguici su:



Gennaio 2020  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17

L'ebook del giorno

Sior Todero brontolon

"Sior Todero brontolon" è un vecchio burbero ed avaro che tiene sotto il suo dominio familiari e servitù, (leggi...)
€ 0,99


Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Sogni e segreti di Salvo Scamporrino
Un amore... La vita di Raffaello Conca
Vita trasversale di Felice Serino
Lei di Berta Biagini
Abbasso gli artifici di poeta per te zaza

SpiegaPoesie riproposte
Albe e tramonti di Vivì
Dentro il tuo respiro di Maria Luisa Bandiera
Shoah di antonio giuseppe perrone
L’etichetta di Alessandro Sermenghi
Aroma di glicine in fiore di Lidia Filippi
Baishù 9 di Sara Acireale
Un dolce bacio tra cielo e mare di Sara Acireale
Strega per amore di Alessandro Sermenghi
Perché Freud era freddo di Antonio Terracciano
Love story di Giuseppe Mauro Maschiella

I 10 autori più recenti:
Poeta Tedesco Vito: 1 poesie
Poeta Josh Merak: 2 poesie
Poeta France52: 1 poesie
Poeta Loreta Carcaterra: 8 poesie
Poeta Artfol: 3 poesie
Poeta Rosalba Fieramosca: 5 poesie
Poeta Marinella: 1 poesie
Poeta oikosmm: 1 poesie
Poeta giuseppe palumbo: 2 poesie
Poeta Patrizia Savi: 1 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Lara
(30 Aprile 2019)
Autore del giorno Demetrio Amaddeo
(29 Aprile 2019)
Autore del giorno Danilo Tropeano
(28 Aprile 2019)
Autore del giorno Lara
(27 Aprile 2019)
Autore del giorno Francesco Rossi
(26 Aprile 2019)
Autore del giorno Mauro Santi
(20 Marzo 2019)

Autori del mese
Autore del mese Silvia De Angelis
(Giugno 2019)
Autore del mese Amara
(Maggio 2019)
Autore del mese Saverio Chiti
(Aprile 2019)
Autore del mese Franca Canfora
(Gennaio 2019)
Autore del mese Andrea Palermo
(Dicembre 2018)
Autore del mese Cinzia Gargiulo
(Novembre 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie L'autore del mese:

Sigillo nel Tempo di Guerra

Ribellione
Sigillo nel Tempo di Guerra  Pronto è il detonatore,
la miccia accesa – mai ci sarà resa
finché non sprizzi il fuoco in ogni dove.
Io non minaccio, faccio.
Picchia duro la mia ira.
Marciamo contro il muro di Bisanzio,
isterici come iene.
Prepariamo, Sigillo,
un mappamondo pirico che faccia
delle ore pira, e trastullo giocondo
e gaio per la sola igiene del Mondo.
Io non abbaio, Sigillo.
Nessun accordo no, nessun trattato
è più possibile. Non prigionieri
faremo, tolleranti non saremo
né ragionevoli, pietra su pietra
non rimarrà, a Bisanzio.
Nessun bunker sarà idoneo rifugio,
nessuna fogna potrà più raccogliervi.
Io non abbaio, Sigillo –
scavo fosse di fiamma per l'arzillo
globale verminaio.
Distruzione, Sigillo!
Distruzione, Sigillo!
Distruzione, Sigillo!
Il mastino è tornato,
Sigillo – I will return.

Si dirocca ogni tana,
quella del povero e quella del ricco –
io non minaccio, faccio.
Satana, tu Signore delle molotov,
fa' che s'incendi ogni baracca: il fuoco
è bello e gaio, perché io non abbaio più.
Tremano le tribù, i clan vanno in pezzi –
ascolta l'urlo del buio, le sirene
impazzite tra vie e piazze, il lamento
folle che sale dal mare atterrito
delle folle, Sigillo.
Nike, tu mia Signora, sul mio capo
turrito una corona
poni, intrecciata d'oro e d'invincibile
alloro. Su, avanziamo
con katane d'acciaio, per espugnare
le mura di Bisanzio!
Io non abbaio, Sigillo.
Distruzione, Sigillo!
Distruzione, Sigillo!
Distruzione, Sigillo!
Il mastino è tornato,
Sigillo – I will return.

Possano i senatori di Bisanzio
avere un'unica testa bislacca,
cosicché con un sol colpo io la mozzi,
e poi la ficchi su in cima alla picca
del Terrore – oh, che spicchi,
essa, tra i plumbei vapori del napalm!
Io non minaccio, faccio.
Vedi, Sigillo: lo zio Charlie lascia
la Famiglia e gli affari allucinati
per venire a Bisanzio... i suoi macelli
lascia ma porta con sé donne a fiumi,
preleva carne fresca da ogni paese,
femmine nuove ch'empiano i bordelli
di Bisanzio – li adorna li ricolma
come tacchine pronte per l'assalto
di verminosi facoceri a mille
e mille, affetta carne per la notte
lunga dei lunghi coltelli. Sigillo,
come grugnisce lo zio Charlie, guarda!
Ansima grufola sospira e addenta,
ringhia sui seni delle sue sgualdrine –
ringhia, ma non abbaia, lui no Sigillo.
Chiamano il Minotauro le latrine
dell'anima, che torna nell'agguato
dei neri alligatori dell'Averno,
ritorna dall'acquaio
buio del dimenticato – io non abbaio
Sigillo, dall'ultimo campanile
di Bisanzio i rintocchi ascolto: a morto
suonano le campane per il Principe.
Ora so che non c'è mai stato niente
che somigliasse ad un Principe al mondo,
né mai concederà Arianna il suo filo.
Distruzione, Sigillo!
Distruzione, Sigillo!
Distruzione, Sigillo!
Il mastino è tornato,
Sigillo – I will return.

Guida tu la mia mano mentre scocco
la freccia contro la feccia, Sigillo.
Io non minaccio, faccio.
Col Kalashnikov mi balocco, lesto
il mio gingillo imbraccio, assai funesto
mi sento e più cattivo.
Sigillo, guarda: lo zio Adolfo, zombie
pallido e redivivo,
sfila in camicia bruna lungo il corso
maggiore di Bisanzio; la sua testa
sta piantata sul labaro feroce
della Follia, nella grande parata
avanza in mezzo ai fumi come macchia
d'oscurità – lui non abbaia, Sigillo!
Sbraniamo le carcasse
ambulanti dei lupi
grigi che tremebonde tra la polvere
ancora vanno in giro! Ora abbia inizio
la Grande Strage: strage di dèi, strage
di re, strage di popoli, dei vivi
scempio e dei morti! Segui la spietata
mano di Ares, Sigillo!
Non sia fiacca retorica la voce
mia mentre cupa innalzerà inni al fuoco
di purificazione, e sfrecceranno
al contempo, nel cielo baio di Nike,
miriadi galoppanti
di cruise vaporosi.
Io faccio, non abbaio; sprono le tigri
– le inutili mie tigri – riluttanti
e pigre a ruggir forte ancora e ancora:
oh, che io le frusti in fantasmagorie
pirotecniche sotto l'ali e i piedi
combusti dell'Angelo della Morte!
Distruzione, Sigillo!
Distruzione, Sigillo!
Distruzione, Sigillo!
I will return – è tornato, il mastino:
si è accucciato a far guardia
alle macerie, le fauci di sangue
goccianti. Ringhia, ma non abbaia più.

Se volete ascoltarla da me recitata
Pan23 06/03/2011 01:06| 1462

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.



SuccessivaPrecedente
Precedente di Pan23

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Pan23:
Pan23

Pan23
Le sue poesie Le sue 86 poesie

La prima poesia pubblicata:
Prima poesia 
Molteplice (21/03/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
Ultima poesia 
Sigillo nel Tempo di Guerra (06/03/2011)

La poesia più letta:
Poesia più letta 
Sigillo sulle Acque (20/05/2010, 5454 letture)


Autore del giorno
Autore del giorno il giorno 20/03/2019
Autore del giorno il giorno 20/03/2019
Autore del giorno il giorno 20/03/2019
Autore del giorno il giorno 20/03/2019

Cerca la poesia:




biografia Leggi la biografia di questo autore!
messaggio Invia un messaggio privato a Pan23.

Pan23 pubblica anche nei siti:
Poesie scelte RimeScelte.com
Poesie erotiche ErosPoesia.com
Portfolio personale PortfolioPoetico.com


Link breve Condividi:

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Tristezza Uomo Vento Vita





Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito

Copyright © 2020 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it