5’011 visitatori in 24 ore
 215 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 5’011

215 persone sono online
Autori online: 7
Lettori online: 208
Ieri pubblicate 55 poesie e scritti 30 commenti.
Poesie pubblicate: 328’025
Autori attivi: 7’411

Gli ultimi 5 iscritti: mirosamiblu - Mattia Beltrano - alberto silvestri - Leonilde Luslini - Francesco Martirani
Chi c'è nel sito:
♦ Giuseppe Caporuscio Messaggio privato ♦ Augusto Cervo Messaggio privatoClub ScrivereRasimaco Messaggio privato ♦ Benito Ciarlo Messaggio privatoClub ScrivereRosetta Sacchi Messaggio privato ♦ Bruna R xdire Messaggio privatoClub ScrivereGerardo Cianfarani Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura

SpiegaAutore della settimana
Rasimaco


unaquaeque hora inveniat te pingentem aeternitatem...(continua)

autore della settimana Le sue poesie


SpiegaAutore del mese
Azar Rudif


LA VITA (Solo Profili e Contorni)

Posti abbandonati e genti passate
rimangono nel tempo tristi ...(continua)

Autore del mese Le sue poesie





Seguici su:



Febbraio 2018  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22

L'ebook del giorno

Don Chisciotte della Mancia

"Don Chisciotte della Mancia" è la più importante opera letteraria dello scrittore spagnolo Miguel de (leggi...)
€ 0,99


Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Natur divina di Gaetano De Rosa
Lo splendore d’una Stella di Alberto De Matteis
Le mie emozioni in versi di Patrizia Pepe
Il mio Natale di Sara Acireale
Trasmigra il giorno di Felice Serino

SpiegaPoesie riproposte
Vento di marzo di Carmine Ianniello 1
L’eco del vespro ...al mio paese di Duilio Martino
Tutto di te ancora mi attraversa di Silvana Poccioni
Ultimo Saluto di CARMINE DE MASI’Taly1952’
Confetti salati di Rosaria Catania
Corredo bianco di Rosaria Catania
Cunta e stracunta di Rosaria Catania
Anima mia di Melina Licata
L'Incanto d'un piccolo borgo di Anna Maria Scamarda
Due gocce d’acqua di Midesa

I 10 autori più recenti:
Poeta alberto silvestri: 2 poesie
Poeta Francesco Martirani: 1 poesie
Poeta Riccardo Penna: 4 poesie
Poeta andrea scavella: 1 poesie
Poeta Altiero Prete: 1 poesie
Poeta numerouno: 9 poesie
Poeta Francesco Soda: 5 poesie
Poeta misonpersotantevolte amando: 1 poesie
Poeta Francesco Carrieri: 6 poesie
Poeta SimonFlocke: 2 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Chiara Vacchieri
(22 Febbraio 2018)
Autore del giorno Lunabionda Valentina Di Caro
(21 Febbraio 2018)
Autore del giorno Violeta C
(20 Febbraio 2018)
Autore del giorno Stefano Canepa
(19 Febbraio 2018)
Autore del giorno Francesco Paolo Catanzaro
(18 Febbraio 2018)
Autore del giorno Gianluca Regondi
(17 Febbraio 2018)
Autore del giorno Anna Maria Scamarda
(16 Febbraio 2018)

Autori del mese
Autore del mese Azar Rudif
(Febbraio 2018)
Autore del mese Mau0358
(Gennaio 2018)
Autore del mese Rosetta Sacchi
(Dicembre 2017)
Autore del mese Mau0358
(Novembre 2017)
Autore del mese Patrizia Ensoli
(Ottobre 2017)
Autore del mese Rasimaco
(Settembre 2017)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie
Considerazione dell'autore
«Il dialetto napoletano (che qui, per farsi capire da tutti - ed anche per non affaticare troppo il sottoscritto! -, ha scelto di esprimersi in italiano) ha una scrittura particolare, che deve essere scrupolosamente rispettata, se non si vuole cadere nel ridicolo. E invece quante volte lo si oltraggia, magari proprio da parte di coloro che più si vantano di amare la città! Penso che una delle caratteristiche più importanti dell’attaccamento a una città, a una regione, sia l’uso corretto, all’orale ma soprattutto per scritto, del suo dialetto. Prendiamo i Catalani, ad esempio. Magari hanno pure esagerato politicamente, ma sono riusciti, con lo studio accurato e con determinazione, a fare rinascere quella loro lingua che era ormai scaduta al rango di un periferico dialetto, tant’è vero che il catalano è ora ufficialmente insegnato proprio a Napoli, in quell’Università ("L’Orientale") da me frequentata da giovane (ed allora le lingue iberiche insegnate erano soltanto il castigliano - o "spagnuolo", com’era scritto nei programmi di studio - e il portoghese) . Ed i Napoletani (che subirono una tutto sommato blanda e fruttifera dominazione catalano - aragonese nel secondo Quattrocento) dovrebbero linguisticamente seguire l’esempio di quei loro lontani parenti!»
Inserita il 07/12/2017  

La lamentela del dialetto napoletano

Fantasia
"Piange il cuore nel vedere
mie parole deformate,
e purtroppo in non potere
dare forti bastonate;

bastonate a tutti quelli
che m’insultano ogni giorno,
che i miei tratti tanto belli
sì deturpano: che scorno!

Ho cugini ed ho fratelli
in penisola un po’ sparsi,
ben curati dai cervelli
che a lor aman dedicarsi:

hanno meno innamorati,
però quelle rare volte
che son scritti, son trattati
con cautele, proprio molte!

Il mio popolo m’abbraccia
con abbraccio ch’è mortale,
e sfigura la mia faccia:
finirò in un ospedale!

Mi sconvolgono gli accenti,
e mi spostano gli apostrofi,
e per me cotali eventi
sono autentiche catastrofi!

Poi mi tolgono vocali
mute in fine di parola;
dei miei nobili natali
si fan beffe: mia parola!

E dovunque mi si vede
malridotto, trasandato,
e quel dio che a me provvede
par che m’abbia abbandonato!

Io rivolgere preghiera
voglio ai rozzi miei amanti,
per far sì che triste sera
mai non veda a me davanti:

non scrivetemi, vi supplico,
se non siete più che certi,
ed almeno in luogo pubblico
affidatemi agli esperti! "
Poesia in esclusiva
Poesia in licenza Creative Commons
Antonio Terracciano 06/09/2017 18:41 2| 164

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Antonio TerraccianoPrecedente di Antonio Terracciano

Nota dell'autore:
«La fantasia risiede esclusivamente nell’aver fatto parlare il dialetto, perché purtroppo a Napoli e nel Napoletano molte persone si ostinano a scriverlo in modo errato e talvolta addirittura ridicolo; il dialetto vorrebbe essere usato, almeno pubblicamente, di meno ma in modo corretto!»

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«una corretta fantasia come esplicato nella limpida nota. Il dialetto ha le sue regole come ogni lingua e pertanto richiede applicazione e preparazione a mio modesto parere se seguito da traduzione diventa accessibile a tutti! Complimenti!»
Club ScrivereGiovanni Ghione (06/09/2017) Modifica questo commento

«Non dubito che l'Autore dica il vero e la sua fluida poetica che fa parlare l'idioma protagonista
in perfetto italiano, sperando di non essere frainteso, è un'idea simpaticissima!»
Club Scriverepoeta per te zaza (06/09/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Antonio Terracciano:
Antonio Terracciano
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Nel battere di ciglia (05/05/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La vita è un anno (17/02/2018)

Antonio Terracciano vi propone:
 La figlia di carta (18/11/2017)
 Erotico e pornografico (28/02/2010)
 La rima "cuore - amore" (18/10/2017)

La poesia più letta:
 
Sexy (25/10/2009, 13156 letture)

Leggi la biografia di Antonio Terracciano!

Leggi i 896 commenti di Antonio Terracciano


Leggi i racconti di Antonio Terracciano


Autore del giorno
Autore del giorno il giorno 04/02/2018
Autore del giorno il giorno 28/11/2012
Autore del giorno il giorno 22/11/2010
Autore del giorno il giorno 04/08/2010
Autore del giorno il giorno 04/03/2010

Autore del mese
Autore del mese il mese 06/2015

Cerca la poesia:




biografia Leggi la biografia di questo autore!
messaggio Invia un messaggio privato a Antonio Terracciano.
Indirizzo personale di Antonio Terracciano: antonioterracciano.scrivere.info


Link breve Condividi:

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita





Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito

Copyright © 2018 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it