3’767 visitatori in 24 ore
 198 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’767

198 persone sono online
Lettori online: 198
Ieri pubblicate 23 poesie e scritti 35 commenti.
Poesie pubblicate: 343’262
Autori attivi: 7’501

Gli ultimi 5 iscritti: Extrosa - Rosalba Fieramosca - Marinella - Ekunamaboaph - Everettweaby
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereLia Messaggio privatoClub ScrivereAntonio Terracciano Messaggio privatoClub ScrivereBeniamino Strani Messaggio privato

_



Seguici su:



Novembre 2019  
do lu ma me gi ve sa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16

L'ebook del giorno

Iliade

L'Iliade è - assieme all'Odissea - un poema epico attribuito ad Omero. Si compone di ventiquattro libri o canti, ognuno (leggi...)
€ 0,99


Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Lei di Berta Biagini
Abbasso gli artifici di poeta per te zaza
Dell’indicibile di Felice Serino
Cinque tentativi di salvezza poetica di Salvo Scamporrino
Crónicas di Arelys Agostini

SpiegaPoesie riproposte
Non vincerai destino di Sara Acireale
Una rosa germoglia ancora di Sara Acireale
Caffè? di Delfina Andolfi
Aspettami bimbo di Delfina Andolfi
Una madonna sola di Marisa Amadio
Taranto (lati) di Duilio Martino
Legati da miele di roccia e d’oceano di Jim27
Solo malinconia di Ela Gentile
Come un petalo che il vento culla di Stefana Pieretti
Nel silenzio di una stanza di Desireè Nigito

I 10 autori più recenti:
Poeta Rosalba Fieramosca: 1 poesie
Poeta Marinella: 1 poesie
Poeta oikosmm: 1 poesie
Poeta giuseppe palumbo: 1 poesie
Poeta Patrizia Savi: 1 poesie
Poeta Carmine Ianniello 1: 26 poesie
Poeta Paolina Segatto: 2 poesie
Poeta Maurizio Tessarin: 1 poesie
Poeta Maria Teresa Coviello: 2 poesie
Poeta Ester Brugna: 7 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Lara
(30 Aprile 2019)
Autore del giorno Demetrio Amaddeo
(29 Aprile 2019)
Autore del giorno Danilo Tropeano
(28 Aprile 2019)
Autore del giorno Lara
(27 Aprile 2019)
Autore del giorno Francesco Rossi
(26 Aprile 2019)
Autore del giorno Mauro Santi
(20 Marzo 2019)

Autori del mese
Autore del mese Silvia De Angelis
(Giugno 2019)
Autore del mese Amara
(Maggio 2019)
Autore del mese Saverio Chiti
(Aprile 2019)
Autore del mese Franca Canfora
(Gennaio 2019)
Autore del mese Andrea Palermo
(Dicembre 2018)
Autore del mese Cinzia Gargiulo
(Novembre 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie L'autore della settimana: Paolo Franzini

Morte a goccia lenta

Morte
Morte a goccia lenta
Mi trovo in varie corsie d’ospedali, studente tirocininante tra i dottori,
si tratta di pazienti gravi terminali, se dentro non hai forza son dolori.

Come fuoco dentro che la strugge, un fiore lentamente che avvizzisce.
il tormento pian piano la distrugge, ora declinante la vita che sfiorisce!

Un letto d’ospedale era una donna. Nel viso delicato tutto il suo pallore!
Il capo reclinato come una madonna, lei va via agonizzante in poche ore!

L’ anelito vitale corre e poi le sfugge, desiste voglia di combattere sparisce!
Speranza nel domani ormai non finge il fiore un tempo rosa ora appassisce!

Una vana lunga malattia che sfinisce, una flebo si consuma a goccia lenta,
vita di una mamma bella che finisce come la candela ormai ella s’è spenta!
Poesia in esclusiva
Giuseppe Vullo 07/11/2019 17:40 4| 153

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Giuseppe VulloPrecedente di Giuseppe Vullo

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Quanta tristezza in questi poetici versi!
La poesia mi ha fatto ricordare quando nel 2006 ho fatto volontariato presso il reparto oncologico di un ospedale.
Ancora ricordo il trauma da me subito quando persone con cui avevo parlato, comunicato poi spiravano: erano giovani mamme, bambini dal volto angelico, padri di famiglia. Purtroppo, ancora oggi, ci sono malattie che non danno tregua, sono incurabili. A volte sembra che il paziente abbia un miglioramento e allora si spera ma poi... succede (nella maggior parte dei casi) che c’è un peggioramento e ci si sente impotenti e con le lacrime represse per dare conforto ai famigliari.»
Club ScrivereSara Acireale (08/11/2019) Modifica questo commento

«In quartine ben stilate e scorrevoli e che si leggono d’un fiato, l’Autore parla in questa commovente lirica di una esperienza personale in una corsia d’ospedale. L’esperienza è così forte e coinvolgente che il lettore non può fare a meno di una lacrima. Di fronte alla malattia incurabile ed ineluttabile ci si sente sconfitti ed inutili. Poesia scritta in uno stile inconfondibile e dal contenuto intenso e molto partecipativo.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (08/11/2019) Modifica questo commento

«Si resta intrappolati in questi versi... intrappolati con le emozioni intense che man mano nascono durante la lettura... Purtroppo esistono malattie terribili che coinvolgono, non solo chi sta male, ma anche coloro che stanno vicini a queste persone... e poi ci sono ‘’ in prima linea ‘‘, loro, i medici... gli infermieri e tutti quei professionisti che cercano di dare sollievo, lottando con amore e tenacia, a chi è prossimo alla morte... Impossibile non commuoversi leggendo l’ultima strofa... Parole che toccano il cuore e fanno riflettere... siamo veramente come delle candele... candele che lentamente si spengono e non guardano in faccia a nessuno.
Complimenti per il testo ben scritto e per la palese sensibilità presente in ogni strofa...»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (08/11/2019) Modifica questo commento

«Una lenta agonia in questi versi, che riportano in vita ricordi sopiti, di amori andati in porti da cui non ci sono più partenze!»
Club ScrivereMarinella Fois (09/11/2019) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley I tuoi versi mi hanno commosso tanto. (Sara Acireale)

smiley Bentornato caro dottore, poeta ed amico. (Alberto De Matteis)

smiley Lirica commovente sf. (Alberto De Matteis)

smiley Cari saluti Alberto e Sara. Grazie vvb (Giuseppe Vullo)

smiley Poesia che mi ha commosso. Un caro saluto Giuseppe (Giacomo Scimonelli)

smiley Grazie un abbraccio Giacomo. (Giuseppe Vullo)

smiley forte, triste, emotiva! elogi (Stefana Pieretti)

smiley Un caro saluto Giuseppe, ben tornato! (Marinella Fois)

smiley A Marinella e Stefana cari saluti e grazie. (Giuseppe Vullo)


Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Giuseppe Vullo:
Giuseppe Vullo

Giuseppe Vullo
Le sue poesie Le sue 31 poesie

La prima poesia pubblicata:
Prima poesia 
Il figlio lontano (02/02/2017)

L'ultima poesia pubblicata:
Ultima poesia 
Se muoiono le rose (11/11/2019)

Giuseppe Vullo vi propone:
Poesia proposta Il figlio lontano (02/02/2017)
Poesia proposta Liceale di Agrigento (02/03/2017)
Poesia proposta Una walchiria a Berlino 1 (04/03/2017)

La poesia più letta:
Poesia più letta 
Il figlio lontano (02/02/2017, 3679 letture)

Giuseppe Vullo ha 2 poesie nell'Albo d'oro.

Raccolte di poesie di Giuseppe Vullo Le raccolte di poesie di Giuseppe Vullo


Autore della settimana
Autore della settimana settimana dal 25/09/2017 al 01/10/2017.
Autore della settimana settimana dal 28/11/2016 al 04/12/2016.

Cerca la poesia:




biografia Leggi la biografia di questo autore!
messaggio Invia un messaggio privato a Giuseppe Vullo.

Giuseppe Vullo pubblica anche nei siti:
Poesie scelte RimeScelte.com
Poesie d'amore ParoledelCuore.com
Poesie per le donne DonneModerne.com
Portfolio personale PortfolioPoetico.com


Link breve Condividi:

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Tristezza Uomo Vento Vita





Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito

Copyright © 2019 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it